Ti-press (Samuel Golay)
HCL
08.02.21 - 10:000
Aggiornamento : 13:20

Il Lugano di Pelletier è uno schiacciasassi

Sei vittorie di fila e una squadra che viaggia a mille. Prova difensiva super ieri contro il Bienne.

Domani i bianconeri, saliti al quarto posto, torneranno già in pista in quel di Langnau.

LUGANO - In casa o in trasferta non cambia nulla: nelle ultime settimane il Lugano ha inserito una marcia in più e ieri contro il Bienne ha centrato la sesta vittoria di fila. Merce rara in un'annata dove trovare un certo equilibrio è impresa titanica, viste le tante varianti con cui devono convivere le squadre. 

Chiesa e compagni hanno fatto orecchie da mercante riguardo le ultime voci che vogliono Chris McSorley sulla panchina bianconera a partire dalla prossima stagione. C'è un campionato da giocare e il focus deve per forza di cose essere tutto sulle partite. Quel che è certo è che le continue ottime prestazioni, se prolungate fino alla fase decisiva della stagione, potrebbero mettere in seria difficoltà i vertici societari chiamati a decidere. Ma questa sarà musica del futuro.

E allora non resta che focalizzarsi sul presente. Ieri contro i bernesi la squadra di Serge Pelletier ha assolto molto bene il compito, interpretando al meglio una sfida contro un avversario reduce da un buon momento. I bianconeri hanno messo in pista tanta solidità e un ottimo rigore difensivo, riuscendo a colpire il team di Lars Leuenberger due volte con Boedker, con Sannitz e Nodari. In retrovia il Lugano ha davvero svolto un ottimo lavoro, concedendo la miseria di 16 conclusioni al Bienne. Quando si dice che i successi di una squadra si costruiscono partendo da un'ottima difesa...

Una settima vittoria di fila? Domani l'occasione di allungare ulteriormente la striscia positiva è ghiotta: i bianconeri saranno di scena a Langnau. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 9 mesi fa su tio
adesso umiltà e massimo impegno da parte di TUTTI, auguri
Evry 9 mesi fa su tio
Bravi, avanti cosi e auguroni
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile