Servette
Zurigo
18:15
 
Grasshopper
Sciaffusa
18:15
 
Spezia
2
Parma
2
fine
(0-2)
Bologna
Lazio
18:00
 
keystone-sda.ch / STF (Ross D. Franklin)
+42
NHL
19.01.21 - 14:000
Aggiornamento : 20.01.21 - 10:46

Rossocrociati sulla cresta dell'onda: lo spettacolo è cominciato

Sono undici i giocatori elvetici pronti a ritagliarsi il proprio spazio in NHL.

Il campionato 2020/2021 di NHL è finalmente partito. Nell'ultima settimana le varie squadre nord americane hanno infatti già disputato due-tre partite a testa, con lo spettacolo che non è tardato ad arrivare, nonostante il Covid-19 abbia ovviamente limitato anche il campionato di hockey più blasonato del mondo. Ricordiamo che quest'anno le partite sono state ridotte da 82 a 56 e per evitare eccessivi spostamenti si affronteranno soltanto fra di loro le formazioni della stessa Division.

Tutti dunque a caccia dei detentori della Stanley Cup – i Tampa Bay Lightning – i quali puntano quest'anno a regalare ai propri tifosi la terza gioia della loro storia, dopo quelle del 2004 e del 2020. A provare a sottrarre lo scettro a Steven Stamkos e compagni ci sarà anche una nutrita truppa di rossocrociati. Gli svizzeri impegnati nel massimo campionato nord americano sono attualmente 11, ovvero Roman Josi e Luca Sbisa (Nashville Predators), Nico Hischier (New Jersey Devils), Timo Meier (San José Sharks), Nino Niederreiter (Carolina Hurricanes), Pius Suter e Philipp Kurashev (Chicago Blackhawks), Dean Kukan (Columbus Blue Jackets), Gaetan Haas (Edmonton Oilers), Kevin Fiala (Minnesota Wild) e Jonas Siegenthaler (Washington Capitals), più Gilles Senn e Sven Bärtschi parcheggiati in AHL.

Negli ultimi anni il numero dei rossocrociati presenti in Nord America è sempre rimasto costante. Questo permette di capire quanto il nostro hockey sia cresciuto e come gli atleti elvetici siano passati da comparse a protagonisti. E alcuni di loro possiedono anche lo statuto di vera star, come per esempio Josi, da dieci anni ai Predators e da quattro capitano della franchigia di Nashville. La scorsa stagione il 30enne bernese – tra i difensori più forti e completi della Lega – ha messo a referto il massimo di punti personali in regular season (65 in 69 incontri disputati) e ha vinto anche il prestigioso premio come miglior difensore del campionato. Il reparto arretrato della sua squadra ha poi abbracciato in questa stagione un altro veterano rossocrociato, Sbisa, al 13esimo campionato in NHL con la settima compagine della sua carriera dopo Flyers, Ducks, Canucks, Golden Knights, Islanders e Jets.

Un'altra stella svizzera di prima grandezza non può che essere il 22enne Hischier. Il vallesano – non ancora sceso sul ghiaccio nel 2021 – è infatti stato la (storica) prima scelta assoluta dei draft 2017 e si appresta a iniziare la sua quarta stagione con i Devils. Oltre a lui si candidano a ruolo di protagonista assoluto anche Niederreiter e Meier, entrambi già a segno in queste prime uscite. El Nino ha iniziato il suo decimo campionato, mentre il 24enne degli Sharks non è più una sorpresa ed è ormai diventato una colonna della franchigia di San José. Anche Fiala – 54 punti in 64 match lo scorso anno – fa parte di quella cerchia di giocatori già affermati in NHL, così come Kukan al quinto campionato con i Blue Jackets.

In rampa di lancio e pronti a studiare da star troviamo invece Suter – il quale ha messo a referto qualche giorno fa il primo punto in NHL della sua carriera – e l'ex bianconero Kurashev, anche lui all'esordio assoluto, mentre Siegenthaler (alla terza stagione) e Haas (al secondo campionato) sono in cerca di conferme.

Gli 11 svizzeri in NHL

Difensori (4):

Roman Josi (1990) - Nashville Predators

Luca Sbisa (1990) - Nashville Predators

Dean Kukan (1993) - Columbus Blue Jackets

Jonas Siegenthaler (1997) - Washington Capitals

Attaccanti (7):

Kevin Fiala (1996) - Minnesota Wild

Nico Hischier (1999) - New Jersey Devils

Timo Meier (1996) - San Jose Sharks

Nino Niederreiter (1992) - Carolina Hurricanes

Gaetan Haas (1992) - Edmonton Oilers

Pius Suter (1996) - Chicago Blackhawks

Philipp Kurashev (1999) - Chicago Blackhawks

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Chris O'Meara)
Guarda tutte le 46 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
VIDEO
NATIONAL LEAGUE
1 ora
Duro colpo al volto: Kienzle stende Furrer
È successo nell'incontro di ieri fra Davos e Friborgo.
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Il recordman Gerber prolunga a Berna e... insegue Seger!
Il 38enne si è accordato con gli Orsi fino al termine del campionato 2021/2022.
SCI ALPINO
3 ore
Capolavoro di Zubcic in Bulgaria
Il croato ha preceduto Faivre e Brennsteiner. Quinta posizione per l'elvetico Odermatt
SCI ALPINO
5 ore
Lara (imperiale) non si ferma: la CdM è sempre più vicina
La campionessa ticinese si è imposta davanti a Corinne Suter e a Kira Weidle.
SKICROSS
7 ore
Immensa Fanny Smith: l'elvetica (ancora) sul tetto del mondo
L'atleta svizzera ha conquistato la gara disputatasi in Georgia davanti alla Näslund e alla Sabatell.
TENNIS
7 ore
Belinda che peccato: la regina di Adelaide è Iga Swiatek
L'elvetica si è dovuta inchinare alla 19enne: 6-2, 6-2 il risultato in favore della polacca.
TENNIS
9 ore
Federer, il ritorno del re: «Inizia il countdown»
Il fuoriclasse renano, che ormai da un anno non gioca un match ufficiale, scalpita in vista del torneo di Doha.
HCL
19 ore
Il Lugano si vendica e stritola le Aquile
Nettamente battuti 24 ore or sono, gli uomini di Pelletier rialzano il capo e vincono 7-2.
HCAP
19 ore
Ambrì, cuore e ferocia: Rapperswil ribaltato
Finale scoppiettante alla Valascia, dove i biancoblù - con tre reti in pochi minuti - hanno affondato il Rappi (5-3).
SUPER LEAGUE
23 ore
«Ho il fuoco dentro e voglio aiutare: non sono qui per soldi»
Il difensore potrebbe esordire già a Losanna. Jacobacci: «Mi aspetto una partita difficile, serve la giusta cattiveria».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile