Crotone
0
Udinese
1
2. tempo
(0-1)
Sampdoria
1
Verona
1
2. tempo
(0-1)
keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
+10
HCAP
15.01.21 - 21:590
Aggiornamento : 22:23

Il Davos passa alla Valascia: biancoblù battuti 2-0

Gli uomini di Cereda, volenterosi ma poco pungenti, sono stati sconfitti 2-0 dal Davos. Reti di Knak ed Herzog.

Un po’ di rammarico per i leventinesi, che non hanno sfruttato cinque powerplay. Per Sandro Aeschlimann è il primo shutout stagionale.

AMBRÌ - Reduce dalla bella e sudata vittoria sul Ginevra - 2-0 con tanto di scazzottata in stile saloon dopo la terza sirena -, l'Ambrì non ha saputo concedere il bis, finendo ko alla Valascia al cospetto del Davos. 2-0 il risultato in favore degli uomini di Wohlwend, capaci di fare la differenza nel terzo periodo e portarsi così a quota 34 punti in classifica (+4 sui leventinesi). 

Dopo un inizio a tinte gialloblù, con Ambühl subito pericoloso su servizio di Corvi e un palo colpito da Marc Wieser, i padroni di casa sono cresciuti facendosi vedere a più riprese dalle parti di Sandro Aeschlimann. Al 10', con Marc Wieser sulla panchina dei penalizzati, è stato il Top Scorer Nättinen ad avere sul bastone una ghiotta occasione che non è però andata a buon fine. Propositivi ma poco concreti, nel primo tempo i biancoblù non hanno sfruttato altre due opportunità di giostrare con l'uomo in più sul ghiaccio.

Match intenso ma poco spettacolo nel secondo periodo, dove il Davos ha spinto parecchio e messo pressione dalle parti di Ciaccio, sempre attento e bravo a dire di no (22-30 per gli ospiti il conteggio dei tiri dopo i primi due tempi).

L’equilibrio è poi regnato fino al 45’, quando il giovane Simon Knak - capitano della Svizzera U20 - ha sorpreso Ciaccio, trafitto da un tiro velenoso (0-1). Costretto ad inseguire e dopo aver superato indenne un’inferiorità numerica, è stato l’Ambrì ad avere un’altra occasione con l’uomo in più sul ghiaccio, ma anche questa volta il powerplay è risultato troppo lento e macchinoso. Si è così arrivati ai minuti finali, dove il Davos ha poi infilato il definitivo 2-0 a porta vuota. Rete firmata al 59’ da Herzog, al settimo sigillo stagionale.

AMBRÌ – DAVOS 0-2 (0-0; 0-0; 0-2)

Reti: 44’27” Knak (M.Aeschlimann) 0-1; 59’18” Herzog 0-2.

AMBRÌ: Ciaccio; Ngoy, Fora; Fischer, Fohrler; Z.Dotti, Hächler; Pezzullo; Zwerger, Müller, Nättinen; Kneubuehler, Flynn, Dal Pian; J.Neuenschwander, Novotny, Goi; Grassi, Kostner, Trisconi; Rohrbach.

Penalità: Ambrì 2x2'; Davos 5x2'.

Note: Valascia, porte chiuse. Arbitri: Mollard, Nikolic; Gnemmi, Huguet.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 3 mesi fa su tio
ormai non si può pretendere altro....... auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
4 ore
Ronaldo, matrimonio in crisi per 31 milioni di problemi
Il portoghese vorrebbe andarsene, la Vecchia Signora vorrebbe lasciarlo andare. Ma nessuno vuol rimetterci quattrini.
TENNIS
8 ore
«Il mio servizio è un disastro e non so perché»
Monte Carlo amara, Rafa scappa a Barcellona.
TENNIS
17 ore
«Mio papà attacca Federer? Ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione»
Incalzato sul tema Novak Djokovic assolve il padre: «Non sempre sono d'accordo, ma è appassionato e vuole proteggermi».
SERIE  A
20 ore
«Non sto bene, non ho lavorato: rinuncio a 300’000 euro»
Niente stipendio per Mandzukic.
SUPER LEAGUE
22 ore
«A Berna per noi, non per fare i guastafeste»
Maurizio Jacobacci tra la delusione di coppa e la sfida all’YB: «Con il Lucerna fuori anche per demeriti nostri».
HCL
1 gior
«In gara-2 non tutti hanno giocato come avrebbero dovuto»
Un comunque ottimista Serge Pelletier ha bacchettato il suo Lugano: «Il mindset è molto importante».
LUGANO
1 gior
Operazione all’Ars Medica e "fisio" da Rehability, Nibali ci prova
Il campione italiano soffrirà e suderà in Ticino per provare a recuperare per la Corsa Rosa.
MOTOGP
1 gior
Marquez sgasa, Rossi spera
Lo spagnolo torna in pista dopo le operazioni; il Dottore riassaggia l’Europa.
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano riuscirà a rinviare la festa dell'YB?
Con un successo contro i ticinesi i gialloneri conquisterebbero il quarto titolo consecutivo.
HCL
1 gior
Lugano non pervenuto, che bastonata a Rapperswil
Brutta prova dei ticinesi che, imprecisi e distratti, sono caduti 4-1 in casa dei sangallesi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile