keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
+10
HCAP
15.01.21 - 21:590
Aggiornamento : 22:23

Il Davos passa alla Valascia: biancoblù battuti 2-0

Gli uomini di Cereda, volenterosi ma poco pungenti, sono stati sconfitti 2-0 dal Davos. Reti di Knak ed Herzog.

Un po’ di rammarico per i leventinesi, che non hanno sfruttato cinque powerplay. Per Sandro Aeschlimann è il primo shutout stagionale.

AMBRÌ - Reduce dalla bella e sudata vittoria sul Ginevra - 2-0 con tanto di scazzottata in stile saloon dopo la terza sirena -, l'Ambrì non ha saputo concedere il bis, finendo ko alla Valascia al cospetto del Davos. 2-0 il risultato in favore degli uomini di Wohlwend, capaci di fare la differenza nel terzo periodo e portarsi così a quota 34 punti in classifica (+4 sui leventinesi). 

Dopo un inizio a tinte gialloblù, con Ambühl subito pericoloso su servizio di Corvi e un palo colpito da Marc Wieser, i padroni di casa sono cresciuti facendosi vedere a più riprese dalle parti di Sandro Aeschlimann. Al 10', con Marc Wieser sulla panchina dei penalizzati, è stato il Top Scorer Nättinen ad avere sul bastone una ghiotta occasione che non è però andata a buon fine. Propositivi ma poco concreti, nel primo tempo i biancoblù non hanno sfruttato altre due opportunità di giostrare con l'uomo in più sul ghiaccio.

Match intenso ma poco spettacolo nel secondo periodo, dove il Davos ha spinto parecchio e messo pressione dalle parti di Ciaccio, sempre attento e bravo a dire di no (22-30 per gli ospiti il conteggio dei tiri dopo i primi due tempi).

L’equilibrio è poi regnato fino al 45’, quando il giovane Simon Knak - capitano della Svizzera U20 - ha sorpreso Ciaccio, trafitto da un tiro velenoso (0-1). Costretto ad inseguire e dopo aver superato indenne un’inferiorità numerica, è stato l’Ambrì ad avere un’altra occasione con l’uomo in più sul ghiaccio, ma anche questa volta il powerplay è risultato troppo lento e macchinoso. Si è così arrivati ai minuti finali, dove il Davos ha poi infilato il definitivo 2-0 a porta vuota. Rete firmata al 59’ da Herzog, al settimo sigillo stagionale.

AMBRÌ – DAVOS 0-2 (0-0; 0-0; 0-2)

Reti: 44’27” Knak (M.Aeschlimann) 0-1; 59’18” Herzog 0-2.

AMBRÌ: Ciaccio; Ngoy, Fora; Fischer, Fohrler; Z.Dotti, Hächler; Pezzullo; Zwerger, Müller, Nättinen; Kneubuehler, Flynn, Dal Pian; J.Neuenschwander, Novotny, Goi; Grassi, Kostner, Trisconi; Rohrbach.

Penalità: Ambrì 2x2'; Davos 5x2'.

Note: Valascia, porte chiuse. Arbitri: Mollard, Nikolic; Gnemmi, Huguet.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
ormai non si può pretendere altro....... auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
4 ore
Il Lugano sbanda e s’inchina al Ginevra
Colpiti quattro volte già nei primi minuti, i bianconeri - vulnerabili e poco concreti - sono stati sconfitti 6-2.
PERUGIA
7 ore
"Caso Suarez", prima condanna: patteggiato un anno di reclusione
L'esaminatore era accusato di "rivelazione di segreti d’ufficio e falso in relazione all’indagine" sull’esame farsa
SUPER LEAGUE
10 ore
Il Lugano ufficializza Ziegler
Il giocatore si era già allenato ieri a Cornaredo: contratto fino a giugno
CHAMPIONS LEAGUE
13 ore
«Chiedo scusa»
Il centrocampista dell'Atalanta ha rimediato un cartellino rosso ieri nella sfida contro il Real.
SERIE A
15 ore
Giuseppe Marotta positivo al coronavirus
L'amministratore delegato dell'Inter ha contratto il Covid-19, insieme ad altri quattro colleghi
ROMANIA
16 ore
Un ticinese in Transilvania: «Qui la mia nuova sfida»
Simone Rapp il vampiro. Risolto il contratto col Losanna, l'attaccante si è trasferito in Romania al Sepsi Sf. Gheorghe.
HCL
19 ore
Lugano-Ginevra: le Aquile cercano il sorpasso
Nello stesso tempo scenderanno in pista anche Zugo-Berna e Losanna-Langnau.
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Atalanta beffata dal Real, City con un piede nei quarti
I bergamaschi hanno perso 1-0 contro i blancos, mentre i mancuniani hanno espugnato Moenchengladbach 2-0.
SUPER LEAGUE
1 gior
Lucerna che beffa: il Vaduz pareggia al 93'
La truppa di Celestini non è andata oltre all'1-1 in trasferta contro la formazione del Liechtenstein.
EUROPA LEAGUE
1 gior
Il Tottenham (a valanga) è la prima qualificata
Gli Spurs hanno staccato il pass per gli ottavi di finale in virtù del 4-0 rifilato al Wolfsberger.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile