keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
+9
NATIONAL LEAGUE
07.01.21 - 08:000
Aggiornamento : 19:24

Ticinesi di nuovo in pista

Altri esami complicati per i bianconeri, attesi a Ginevra, e i biancoblù, padroni di casa contro lo Zurigo.

Sopra e sottocenerini sono reduci da risultati diversissimi.

GINEVRA - Nell'ultimo incontro disputato, la prima ha colto una vittoria convincente, la seconda una sconfitta dolorosa. La prima sta vivendo un periodo “buono” (cinque successi nelle ultime sette uscite), la seconda tante difficoltà (due gioie e sei sconfitte in un mese).

Lugano e Ambrì si presentano alla partita odierna con umore e forse anche ambizioni diversissimi. I bianconeri puntano a confermarsi come una delle squadre più complete della Lega e, allungando la loro serie positiva, ad avvicinare la top-4 della classifica. I biancoblù sono invece piuttosto concentrati su sé stessi: su un gioco, sia la fase offensiva che quella difensiva, da registrare e rendere efficace per riuscire così a mascherare i loro limiti tecnici. Per entrambi, in ogni caso, il giovedì di campionato proporrà un esame estremamente difficile. La truppa di Serge Pelletier andrà a far visita al sempre pericoloso Ginevra. Le Aquile non brillano per costanza, è vero; in casa loro sanno però mostrare gli artigli (sei vittorie in dieci match). Se poi, oltre al solito Omark, “gireranno” pure Riat e Fehr, per i sottocenerini potrebbe davvero diventare difficile. I ragazzi di Luca Cereda ospiteranno invece uno Zurigo da decifrare. I Lions sono reduci dalle otto reti segnate al Rapperswil, ma nei due incontri precedenti si sono fatti sorprendere dai non irreprensibili Langnau e Bienne. Qual è dunque il loro vero volto? L’unico fatto certo è che - è nel loro DNA - i sopracenerini saranno costretti a soffrire. Hanno la possibilità di vincere, è vero, ma non potranno sbagliare nulla.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
2 ore
Vettel squalificato: GP d’Ungheria, sorpresa continua
Serbatoio quasi vuoto dopo la gara: il tedesco estromesso dall’ordine d’arrivo
DIVERSI
2 ore
Tutto su Schumi da settembre
Materiale inedito e immagini esclusive: tra un mese e mezzo tutti potranno scoprire le molte sfaccettature del campione
TOKYO 2020
9 ore
L'uomo più veloce al mondo è l'italiano Jacobs!
Pazzesca prestazione dell'azzurro, vincitore dei 100 metri a Tokyo con il tempo di 9''80.
TOKYO 2020
20 ore
La Svizzera continua a spremere medaglie, 100 metri a Jacobs
Argento per Bencic-Golubic. Bronzo per Nikita Ducarroz, Petrucciani in semi. Iniezione letale per il cavallo di Godel.
SUPER LEAGUE
1 gior
L’YB domina ma non sfonda, il GC respira
Pari senza reti per i gialloneri, fermati in casa dal Grasshopper
TOKYO 2020
1 gior
«Dedico l'oro a Federer e Martina»
Belinda Bencic è al settimo cielo dopo il trionfo nel singolare: «È incredibile, ora il doppio con Viktorija».
FORMULA 1
1 gior
Hamilton firma la pole, terzo Verstappen
Il britannico scatterà davanti a tutti all'Hungaroring. Alle sue spalle Bottas. Delude la Ferrari.
TOKYO 2020
1 gior
Belinda Bencic regala un altro oro alla Svizzera!
La sangallese è la nuova regina del tennis olimpico. Piegata in finale la Vondrousova.
TOKYO 2020
1 gior
Ajla brilla tra le regine: splendido quinto posto
La ticinese, in 10"97, ha chiuso in quinta posizione la finale olimpica dei 100m. Sesta Mujinga Kambundji.
TOKYO 2020
1 gior
Svizzera d'oro con Nina Christen
La nidvaldese ha sbaragliato la concorrenza nella carabina dai 50 metri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile