Immobili
Veicoli
Sampdoria
4
Fiorentina
1
fine
(2-0)
Juventus
Lazio
20:45
 
Francia
2
Germania
2
2. tempo
(1-2 : 1-0)
Finlandia
3
Usa
0
2. tempo
(1-0 : 2-0)
Sampdoria
4
Fiorentina
1
fine
(2-0)
Juventus
Lazio
20:45
 
Francia
2
Germania
2
2. tempo
(1-2 : 1-0)
Finlandia
3
Usa
0
2. tempo
(1-0 : 2-0)
Keystone
+4
NATIONAL LEAGUE
28.12.20 - 08:000
Aggiornamento : 10:49

Trasferte complicate

Di scena rispettivamente a Rapperswil e Davos, bianconeri e biancoblù non potranno tentennare.

Sottocenerini per... continuare, sopracenerini per... ripartire

DAVOS - Nemmeno il tempo di digerire la merenda-Davos che i tifosi del Lugano dovranno sedersi nuovamente a tavola.

Questa sera i bianconeri torneranno infatti nuovamente in pista, pronti a contender punti al rognosissimo Rapperswil. La truppa di coach Pelletier non sarà in ogni caso l’unica ad avere un lunedì pieno. Anche l’Ambrì, fermo dal derby del 23 dicembre e atteso dal Davos alla Vaillant Arena, si rimetterà in moto.

È difficile stabilire a quale, tra le due ticinesi, toccherà il compito più difficile. I sangallesi, contro i quali dovranno confrontarsi Bertaggia e soci, sono incostanti e imperfetti, oltreché frenati da una difesa “allegra”. In casa sono però pericolosi (quattro successi su dieci match) e poi possono contare su una linea d'attacco (Cervenka-Wick-Clark, senza contare Rowe) molto prolifica. Il Lugano è in rodaggio dopo la lunga pausa causa-coronavirus; se avrà raggiunto una condizione almeno buona non dovrebbe avere problemi, altrimenti rischierà seriamente di soffrire (e cadere).

Molta fatica dovranno invece di sicuro farla i biancoblù i quali, contro un Davos incerto, cercheranno di interrompere una striscia negativa lunga quattro incontri. Costretti a giocare sempre con grande intensità per avere chance di vittoria, i leventinesi sfideranno un rivale che quest’anno sta pagando i limiti di una rosa forse sopravvalutata, probabilmente spompata e sicuramente poco “funzionale”. I grigionesi hanno segnato tanto (contando però anche l’apporto di Joe Thornton) ma, privi di equilibrio, hanno anche concesso montagne di occasioni e gol agli avversari di turno. Saranno per questo una preda facile? Per nulla. Sgambettarli, sfruttando i loro punti deboli, sarà in ogni caso tutt’altro che impossibile.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
Si, di vincere tutte e due ;-(( Cambiare P.F.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TAMPERE & HELSINKI 2022
2 ore
Il Canada non sbaglia, vince anche la Lettonia di Merzlikins
La Nazionale con la foglia d'Acero si è imposta per 5-1 sulla Slovacchia, mente i lettoni per 3-2 sulla Norvegia
NAZIONALE
5 ore
Miranda e Riat premiati da Patrick Fischer
Patrick Fischer ha assegnato gli ultimi due posti disponibili nel roster
COPPA SVIZZERA
7 ore
Coppa Svizzera, festeggia anche Vacallo: «Alcuni a Berna solo per il Crus»
Il sindaco di Vacallo, comune nel quale Mattia Croci-Torti è nato e cresciuto, è naturalmente felice e orgoglioso
PREMIER LEAGUE
9 ore
Klopp sbotta: «È la competizione più ridicola nel calcio»
Troppi impegni, tanti infortuni (l'ultimo quello di Salah). Il mister dei Reds dice la sua...
FCL
13 ore
Il Lugano, la Coppa e (ancora) l'Europa: l'impresa del Crus è servita
I bianconeri hanno riportato la Coppa nazionale a Cornaredo: si tratta della quarta affermazione nella storia del club.
COPPA SVIZZERA
22 ore
Lugano, l'euforia è grande: «Il Ticino ha vinto»
Oltre al gladiatore Mijat Maric, si è espresso anche Martin Blaser, CEO del club: «Croci-Torti? Scelta azzeccata».
TAMPERE & HELSINKI 2022
22 ore
Danimarca, poca cosa: la Svizzera la demolisce
Secondo successo “mondiale” per la Svizzera, sbarazzatasi 6-0 della Danimarca
COPPA SVIZZERA
1 gior
Piccolo-Grande Crus: «Siamo nella storia»
Il tecnico del Lugano in lacrime dopo l'importante vittoria: «Come tifo siamo stratosferici».
COPPA SVIZZERA
1 gior
Lugano, è tutto vero: «Contentissimo per il Ticino»
Capitan Sabbatini non sta più nella pelle: «È il trofeo più importante della mia carriera».
BERNA
1 gior
Quattro schiaffi al San Gallo: Lugano re di Coppa
Il Lugano doma il San Gallo e conquista per la quarta volta nella sua storia la Coppa Svizzera
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile