HCL Official
HCL
04.12.20 - 14:080
Aggiornamento : 15:39

Il primo eSports team della storia bianconera

Il 14 dicembre inizia la prima edizione della eNL. Il Lugano sarà rappresentato da Robby Bertoli. Conosciamolo meglio

LUGANO - Durante il mese di dicembre avrà inizio la prima edizione della eNationalleague. Tutti i dodici i club di NL saranno rappresentati da uno o più giocatori, ma solo uno avrà la possibilità di disputare le partite. Saranno 11 gli incontri di Regular Season che verranno giocati dal 14 dicembre 2020 fino al 14 marzo 2021: le otto migliori squadre giocheranno in seguito i playoff.

Per rimanere aggiornati sui risultati si può consultare la pagina https://hclugano.ch/esports/.

L’HCL ha designato come suo portabandiera Robby Bertoli, tra i vincitori delle selezioni e che rappresenterà il Club durante il torneo virtuale.

Nome, cognome, età?
Robby Bertoli, ho 42 anni.

Professione?
Attualmente sono impiegato d’ufficio.

Hobby?
Naturalmente NHL games series, ma anche la lettura, la natura, gli animali e ovviamente le relazioni sociali.

Da quanto tempo giochi a NHL?
Gioco dalla prima uscita su PC, quindi dagli inizi degli Anni Novanta.

Hai già partecipato ad altri tornei o campionati? Quali successi hai ottenuto?
Sì, su xbox (dove ho giocato in precedenza per otto anni) mi sono qualificato per la Gaming World Championship (GWC). Su PS4, dove gioco da maggio 2020, sono stato finalista in entrambe le qualificazioni di due tornei 2vs2 nel settembre 2020.

Cosa significa essere stato scelto dall’HCL?
Cosa dire, rappresentare la squadra per la quale tifo da 36 anni è una grande emozione e un grande onore che mi porta essere motivato al 120%, non vedo l’ora di far bene! La responsabilità è molta, dovrò rappresentare un Club che negli ultimi 40 anni ha dato grandi emozioni ai propri tifosi! Non posso che esserne fiero e ringraziare l’HCL per tale opportunità.

Quali sono gli obiettivi della stagione?
Innanzitutto, far ben figurare la squadra per cui tifo e ripagarla della fiducia concessami. A livello personale, non mi piace unicamente partecipare, farò tutto il possibile per vincere il torneo. Come obiettivo direi i top 4.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Alex 1 mese fa su tio
Auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
6 min
Feuz il magnifico (finalmente) padrone a Kitzbühel
Il bernese ha vinto sulla Streif. Regolati Mayer e Paris.
SCI ALPINO
1 ora
Tremendo schianto per Kryenbühl
Il 26enne è caduto a pochi metri dal traguardo. Paura anche per Cochran-Siegle.
SUPER LEAGUE
3 ore
Ingressi e uscite in bianconero
L’attaccante rimarrà a Lugano. Il laterale arriva in prestito
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Importante crocevia per Lugano e Ambrì
I biancoblù a caccia di costanza, i sottocenerini di una veemente reazione.
FORMULA 1
15 ore
«Vettel non è una minaccia»
Helmut Marko, consulente della Red Bull: «Aston Martin? Anche con il miglior Seb, non colmerà il divario con noi».
MOTOMONDIALE
19 ore
«Rossi? Vorrebbe vincere anche guidando una bara»
Dal 2000 sempre insieme, il matrimonio tra il meccanico Alex Briggs e Vale si è chiuso al termine dello scorso Mondiale.
TORINO
23 ore
«Bisessuale, credo di sì», Miss Dybala getta la maschera
L’attrice e cantante argentina senza tabù: «Non c’è niente di più bello che sentirsi ed essere liberi».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Raffainer: un'opportunità irrinunciabile, le sue mansioni e...Cereda
Il 39enne ha spiegato i motivi che l'hanno spinto a dire "sì" alla chiamata degli Orsi.
BELLINZONA
1 gior
Dal calcio ai test per il Covid-19: Martignoni cambia vita
Il difensore ticinese: «Le giornate sono davvero piene, ma è motivo di grande soddisfazione essere utile alla comunità».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Sono deluso, non meritavamo di perdere. Bottani? Non potevo crederci»
Maurizio Jacobacci: «Abbiamo messo la museruola all'YB, ma ci hanno castigati. Dispiace per i ragazzi».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile