Immobili
Veicoli
Keystone, archivio
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
03.12.20 - 08:000
Aggiornamento : 20:57

«Ambrì? Con la Valascia piena sarebbe stata un'altra storia»

Stefano Togni ha parlato della Coppa Svizzera e del campionato: «Non è bello guardare una classifica così disordinata»

Nonostante il Covid-19 continui a colpire costantemente le squadre di National League e a rendere il futuro incerto, il campionato non si è ancora fermato.

Dall'inizio della regular season non c'è però mai stato un turno completo, poiché ogni volta viene ordinata la quarantena ad almeno una formazione.

La classifica è decisamente irregolare: nei piani alti della graduatoria il Losanna e lo Zugo sono le due compagini ad aver racimolato più punti in base alle partite giocate (28 in 12 gare per i vodesi, 22 in 10 per gli svizzero centrali). Inseguono Zurigo (29 punti in 15 match), Friborgo (24 in 14) e Lugano (20 in 12). «Purtroppo la pandemia sta stravolgendo un po' tutto e anche la National League ne sta risentendo», ha analizzato l'ex attaccante di Lugano e Ambrì degli anni '90 Stefano Togni. «Il campionato non è regolare, ci sono sempre diverse squadre in quarantena e si giocano poche partite in contemporanea. È un peccato e non è bello guardare una classifica così disordinata. Oltre a questo è impossibile per i giocatori mantenere alta la tensione a lungo termine, ma bisogna convivere con questa situazione».

Con il ritmo attuale il campionato diventa però un po' falsato. I valori in pista non saranno mai gli stessi dopo dieci giorni di isolamento. «Chiaramente nel periodo di quarantena un gruppo non si può allenare e perde di conseguenza il ritmo partita. Viene inevitabilmente a mancare il ghiaccio e anche lo spirito di squadra ne risente, così come l'adrenalina che ha sempre contraddistinto ogni singolo elemento nella routine quotidiana. È come se si dovesse ricominciare ogni volta da capo».

Il Lugano sta disputando un buon campionato e fino all'ultimo weekend – dove ha perso sia a Bienne che contro lo Zurigo – era una delle formazioni che si stava comportando meglio. «I bianconeri si sono resi protagonisti di una bella striscia di quattro vittorie consecutive, dove hanno messo in evidenza un buon hockey. Un fine settimana negativo può capitare a tutti e non bisogna fasciarsi la testa, ma continuare a lavorare sui dettagli. Serge ha dato dei ruoli e delle giuste direttive a ogni giocatore e tutti sanno cosa devono fare sul ghiaccio». 

Come vedi l'Ambrì? E Nättinen (12 gol in 10 partite per lui)? «Nättinen è davvero uno sniper e ingaggiandolo i leventinesi hanno fatto un affare. Sfortuna vuole che si è fatto male D'Agostini e il suo apporto manca molto al gruppo. L'eliminazione dalla Coppa Svizzera? Peccato, i biancoblù avrebbero potuto arrivare fino in fondo, ma quella sera non è girata bene. Una cosa però è sicura, con la Valascia piena sarebbe stata un'altra storia».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
angie2020 1 anno fa su tio
In effetti si é visto negli ultimi decenni!! ah ah ah ah
Gus 1 anno fa su tio
L'hockey svizzero dà sempre più l'impressione di essere immerso fra irregolarità, favoritismi, ingiustizie, parzialità. In altre parole: una vera schifezza diretta da 2-3 persone
Evry 1 anno fa su tio
???????????????????????????????????? auguri ma...
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIGUE 1
4 ore
Real beffato: Paperone Mbappé resta a Parigi
Il francese si è accordato con il PSG fino al 2025 e dovrebbe guadagnare 100 milioni di euro a stagione.
WOMEN'S CHAMPIONS LEAGUE
5 ore
La Champions parla (nuovamente) francese: Lione campione
Le ragazze transalpine hanno prevalso contro il Barcellona: 3-1 il punteggio finale.
FORMULA 1
8 ore
Charles Leclerc ancora davanti a tutti
Il monegasco partirà in prima fila insieme a Max Verstappen. Dietro di loro Carlos Sainz e George Russell.
TAMPERE & HELSINKI 2022
8 ore
Che bella Svizzera: Canada sculacciato e vetta... solitaria
La truppa di Patrick Fischer si è imposta con il punteggio di 6-3, in rete anche il ticinese dell'Ambrì Michael Fora.
TAMPERE & HELSINKI 2022
9 ore
Ambühl da sballo: il 38enne entra nella storia
L'attaccante della Nazionale è sceso sul ghiaccio della Coppa del Mondo per la 120esima volta nella sua carriera.
FOTOGALLERY
TAMPERE & HELSINKI
11 ore
La Svizzera stende il Canada: guarda la fotogallery...
La Nazionale elvetica ha vinto 6-3 andando in gol in rete con Fora, Siegenthaler, Kukan, Hischier, Suter e Meier.
TAMPERE & HELSINKI 2022
12 ore
Gli USA fanno la voce grossa: stesa la Svezia
Gli statunitensi hanno vinto al supplementare: 3-2 il risultato. Nel Gruppo B la Danimarca ha battuto la Francia 3-0.
LIGUE 1
14 ore
PSG o Real? Ecco la verità: parla la mamma di Mbappé...
Fayza Lamari si è espressa in merito alla situazione del figlio: «Le trattative sono finite, ora Kylian deve decidere».
LIGUE 1
15 ore
Di Maria alla Juventus è (praticamente) fatta
Il PSG ha salutato il laterale argentino dopo sette campionati disputati sotto la Tour Eiffel.
TENNIS
18 ore
«Decisione esagerata, noi non vogliamo contribuire alla propaganda russa»
Provvedimenti contro Wimbledon, arriva la replica degli organizzatori: «È una profonda delusione».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile