keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+4
NATIONAL LEAGUE
16.10.20 - 15:330

Covid, impegni e incognite: Ambrì in pista, Lugano in attesa

Con i bianconeri in quarantena, sarà l'Ambrì l'unica ticinese impegnata nel weekend di NL. Sfide contro Tigrotti e Tori

AMBRÌ - Aumentano i contagi e anche lo sport - purtroppo - ricomincia a tremare. Con lo spettro del Covid tornato a far paura e scombussolare i piani in quasi tutti gli ambiti, anche la National League sta già facendo i conti con le inevitabili conseguenze. 

Finiti in quarantena Friborgo (4 positivi) e Lugano (3), in campionato i primi scossoni a livello di calendario toccano le sfide del weekend (e quelle di martedì). Rinviati gli impegni di Dragoni e bianconeri, saranno solo sette i match in agenda tra oggi e domani.

I sottocenerini avrebbero dovuto affrontare Bienne e Berna, mentre gli uomini di Dubé si preparavano alle sfide contro Davos e Losanna. Dalla morsa della pandemia è stato risparmiato l'Ambrì - sia direttamente che indirettamente -, con i biancoblù di Cereda che saranno regolarmente in pista e sono dunque attesi dal loro terzo “back-to-back” stagionale. 

Reduci dal bel successo di Ginevra, i leventinesi hanno nuovamente dimostrato di saper reagire di fronte alle difficoltà, trovando i gol e il primo successo pur potendo schierare solo due stranieri (D’Agostini e Flynn). Con Novotny finito ai box fino a inizio novembre, in casa Ambrì si attende ancora l’esordio (ormai imminente) di Nättinen. Se il finnico è però ancora in forse, quel che è certo è che anche questo weekend - contro Langnau stasera e Zugo domani - vedremo un Ambrì battagliero e pronto al sacrificio. Disciplina ed efficacia, soprattutto in powerplay, saranno fattori determinanti, sia nella tana dei Tigrotti - travolti ieri 8-1 dal Ginevra e ancora a caccia del primo successo stagionale - che contro gli ambiziosi Tori. Lo Zugo, con tre vittorie su tre, è già al vertice della graduatoria anche grazie ai sempre pungenti Hofmann (2 gol e 1 assist in 3 partite) e Simion (2 reti).

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
2 ore
«È davvero finita, ma i ricordi resteranno per sempre»
Nicola Celio, storico capitano biancoblù: «Nei playoff ne vedremo delle belle. All’Ambrì davanti è mancato qualcosa».
COPPA SVIZZERA
6 ore
Jacobacci: «Coppa o secondo posto? Entrambi!»
Il Lugano domani accoglierà il Lucerna per i quarti della coppa nazionale: «Ce la giochiamo alla pari».
HCL
9 ore
Parte la caccia al titolo, Pelletier: «Il Rappi ha diversi giocatori pericolosi»
Eccetto Traber, l'allenatore del Lugano avrà l'intera rosa a disposizione per gara-1 in agenda domani sera in Ticino.
HCAP
13 ore
«Rischiai di fare il presidente per sole tre settimane. Ed invece...»
Parola a Filippo Lombardi: «Portar via un pezzo di Valascia? Sarà possibile...».
SUPER LEAGUE
16 ore
Lugano vincente e sereno, allarme rosso in casa Sion
Gli uomini di Jacobacci, piegando 1-0 il Losanna, hanno difeso il terzo posto e raggiunto quota 40.
PRE-PLAYOFF
1 gior
Berna ai playoff: Pestoni & Co fanno fuori il Davos
Gli Orsi vincono 3-0 gara-3 e si qualificano per i quarti di finale. Da martedì se la vedranno con lo Zugo.
MOTOGP
1 gior
Vale Rossi da rottamare? «Con calma»
Alessio Salucci ha spostato il “mercato”: «Yamaha e Suzuki, faremo una scelta».
SUPER LEAGUE
1 gior
Lugano scavalcato dal Servette, Sion nei guai
I ginevrini si sono imposti al Letzigrund 2-1, mentre la formazione romanda ha perso 3-0 uno scontro delicatissimo.
SERIE A
1 gior
Il Genoa di Behrami cade a Torino: successo della Juve
I bianconeri di Pirlo si sono imposti per 3-1, tornando a -1 dal Milan.
SERIE A
1 gior
L'Inter non si ferma più: battuto anche il Cagliari
Grazie a un gol di Darmian realizzato al 77', la squadra di Conte è tornata a +11 sul Milan
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile