keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
+5
HCAP
01.10.20 - 22:020
Aggiornamento : 02.10.20 - 10:05

Il coraggio non basta, l'Ambrì non segna: fanno festa gli Orsi

Primo impegno ufficiale della nuova stagione dopo sette mesi senza hockey: la squadra di Cereda è stata battuta 2-0

Due disattenzioni difensive sono costate caro ai biancoblù: hanno deciso la contesa le reti di Haas e Jeffrey. Domani il derby

BERNA - L'hockey è tornato! Dopo sette lunghi mesi d'astinenza e soprattutto d'incertezza, le varie squadre di National League una prima vittoria l'hanno ottenuta questa sera tornando in pista per un match ufficiale. Al di là dei risultati questa è sicuramente la notizia più bella per tutti gli appassionati. Soltanto alcuni mesi fa pensare di poter ricominciare a giocare (tanto più col pubblico) sembrava infatti fantascienza.

Alla PostfinanceArena (6'750 gli spettatori presenti) i biancoblù - sconfitti 2-0 - si sono presentati privi del tanto atteso Julius Nättinen (infortunato), ma con Fora e Horansky regolarmente sul ghiaccio. In porta Cereda ha optato per Ciaccio, squalificato Hächler. 

Nei primi 20' sono stati i padroni di casa a crearsi le migliori occasioni, tra le quali da annotare una traversa colpita. In generale i leventinesi hanno comunque controllato con ordine le folate offensive degli Orsi. Nel finale di frazione i ticinesi si sono resi pericolosi con l'uomo in più. 

In avvio di secondo tempo sono bastati 14 secondi a Gaëtan Haas per "tagliare" la retroguardia dell'Ambrì e infilare il primo disco di serata. Accusato il colpo la formazione sopracenerina si è installata con frequenza nel terzo difensivo bernese, confezionando diverse occasioni pericolose: Novotny, Trisconi e Flynn non sono però riusciti a superare un attento Karhunen.

Al 35' Praplan ha poi ricevuto una penalità di partita per un durissimo intervento ai danni di Isacco Dotti, costretto ad abbandonare il ghiaccio della Capitale. Nei 5' di penalità è successo di tutto: dapprima Brithen ha sbagliato un rigore (fallo di Pezzullo che ha coperto con il guanto il disco nell'area di porta), poi l'Ambrì ha sfiorato il pareggio in un paio di circostanze e infine il Berna (a meno di un secondo dal 40') ha realizzato il raddoppio con Jeffrey al termine di un contropiede fulmineo. Una vera e propria beffa per il team di Cereda. 

La prima parte di ultimo periodo è scivolata via senza troppi sussulti, i biancoblù hanno faticato moltissimo ad affacciarsi in zona offensiva. Negli ultimi 6' di gioco i ticinesi si sono infine creati due buone occasioni con Zwerger e Kneubuehler, ben contenute da un Karhunen invalicabile. 

La prima uscita ufficiale post coronavirus si è dunque rivelata amara per D'Agostini e compagni, i quali avranno l'occasione di riscattarsi domani alla Valascia nel derby contro il Lugano.  

Nelle altre due sfide di serata il Losanna ha sconfitto 5-2 il Langnau (reti vodesi segnate da Jooris, Kenins, Bertschy, Heldner e Conacher, ai Tigers non sono invece bastati i gol di Schmutz e Maxwell), mentre il Friborgo ha battuto 2-1 il Rapperswil (Desharnais e Herren per i burgundi, Cervenka per i Lakers).  

BERNA-AMBRÌ 2-0 (1-0, 1-0, 0-0)
Reti: 20'14'' Haas 1-0; 39'59'' Jeffrey 2-0.
Ambrì: Ciaccio; I. Dotti, Fora; Fischer, Ngoy; Pezzullo, Fohrler; Z. Dotti; Horansky, Flynn, Kneubuehler; Zwerger, Novotny, D'Agostini; Rohrbach, Müller, Grassi; Bianchi, Kostner, Trisconi; Dal Pian. 
Penalità: 3x2' Berna + 1x5' (Praplan); 2x2' Ambrì.
Note: PostfinanceArena, 6'750 spettatori. Arbitri: Hebeisen, Piechaczek; Altmann, Progin.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 2 sett fa su tio
Assutamente no! Ma chiedo venia a vossia, non cadro' più in questi commenti. Come scritto prima buon derby a tutti. Con i miei migliori ossequi, mi accingo a non più disturbare cotanta maestosità sulle rive del Ceresio.
GI 2 sett fa su tio
Non sono un gran tifoso dei Piotta ma a Praplan....la licenza la toglierei per un paio di stagioni....
Evry 2 sett fa su tio
rispecchi quello che sanno fare .... niente scuse ! fatti e non continue starnazzate e lagne, auguri
cle72 2 sett fa su tio
@Evry Ribadisco il concetto guarda la tua squadra e limitati a starnazzare del tuo Lugano. Ti faccio notare che di 4 stranieri in rosa tra cui Carr il più prolifico per il momento, molto probabilmente a novembre ciaone come anche il giovane talento russo con licenza svizzera, e poi? andate a prendere i rokets o i giovani messi in panchina? come sempre società viva solo grazie i Mantegazza e i contribuenti che pagano le tasse a Lugano per il mantenimento della Corner Arena. Noi siamo una piccola realtà ma cmq da decenni in seria A voi con i milioni a disposizione arrancate e non togliete un ragno dal buco da decenni. Alla fine i risultato è uguale al nostro. Nello sport solo chi vince conta. Si vero avete vinto dei campionati e noi no, ma battagliamo nello stesso campionato nonostante il divario monetario è enorme. Noi fieri sempre e comunque per la nostra incredibile realtà. Buon derby a tutti. Forza Ambri! Ieri partita persa per due errori, contro la corazzata bernese, a bene così buon gioco e buona grinta. Avanti cosi
albertolupo 2 sett fa su tio
@Evry Mai ascoltato un'intervista a Luca Cereda?
Bibo 2 sett fa su tio
@albertolupo Lascialo perdere, visto che lui starnazza sempre pensa, visto che non capisce niente di quello che dicono, che lo facciano anche gli altri...è solo un patetico tifoso BN e per fortuna che come lui ce ne sono pochi...
albertolupo 2 sett fa su tio
@cle72 ...eh bon, proprio "arrancare"... gli è andata buca qualche anno di fila rispetto ai mezzi messi sul ghiaccio, ma quest'anno direi che hanno messo insieme una signora squadra. E che ci siano dei contratti a termine, non la vedo come una cosa del tutto negativa: intanto potrebbero mettere in cascina parecchia roba, da quello che hanno fatto vedere.
BarryMc 2 sett fa su tio
@cle72 Sei del suo stesso livello. Gli dici di "starnazzare del tuo Lugano" e poi lo fai tu. Parla del "tuo" ambrì e lascia stare i problemi grassi del Nostro Lugano. Un consiglio: Evry lascialo perdere.
SSG 2 sett fa su tio
@cle72 Lascia perdere il provocatore insignificante, rischi di cadere nella sua trappola e di conseguenza fare la sua stessa figuraccia. Quindi è meglio evitare argomenti come tasse, Mantegazza, soldi, ecc. perché tutte le squadre hanno le loro particolarità...
cle72 2 sett fa su tio
@BarryMc Il compagno di merenda. Ho reagito perché il tuo compagno di banco starnazza sempre ad ogni articolo. Solo che contrariamente a me sparla e basta, non dice nulla. Io osservo, ascolto e esprimo i miei pensieri sulle situazioni. Giuste o sbagliate
BarryMc 2 sett fa su tio
@cle72 Forse non hai capito che è più compagno tuo, che gli dai sempre corda, di sicuro non mio. Devi pure essere anche un po' più attento (senza offesa) a non emularlo perché pure tu sparli parecchio sul Lugano
Bibo 2 sett fa su tio
@albertolupo Concordo, negli scorsi anni ha forse raccolto meno di quanto previsto ma quest'anno (e nei prossimi) le cose potrebbero e dovrebbero cambiare, hanno un'ottima squadra e stanno veramente giocando bene.
albertolupo 2 sett fa su tio
Peccato. Hanno giocato bene. E alla prima partita il primo infortunio... ma non era un fallo particolarmente grave, neh Piergiorgio Giambonini? Un check a 1 m dalla balaustra...
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
40 min
«Non ha senso continuare così»
Il Sion non potrà accogliere tifosi al Tourbillon. Dal Canton Vallese altra mazzata per lo sport elvetico
NL/HCL
3 ore
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
NAZIONALE
6 ore
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
9 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
18 ore
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
19 ore
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
22 ore
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
SERIE A
1 gior
«Non so se il campionato finirà. Ronaldo? Si sente al di sopra di tutto»
Spadafora, ministro dello Sport, parla della Serie A e punge ancora CR7: «Il protocollo funziona, se viene rispettato»
TENNIS
1 gior
«Non parlo con Djokovic da due mesi»
Il basilese tra programmi per il futuro e preoccupazione per il presente.
SWISS LEAGUE
1 gior
Anche il Winterthur in quarantena
Due casi di positività al virus fermano il club di Swiss League. Rinviate le sfide contro Sierre, Ajoie e Ticino Rockets
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile