DJOKOVIC N. (SRB)
1
DAVIDOVICH FOKINA A. (ESP)
0
2 set
(6-3 : 2-1)
PEREZ E./STOSUR S.
BENCIC B./GOLUBIC V.
11:00
 
DJOKOVIC N. (SRB)
1
DAVIDOVICH FOKINA A. (ESP)
0
2 set
(6-3 : 2-1)
PEREZ E./STOSUR S.
BENCIC B./GOLUBIC V.
11:00
 
Ti-press (Pablo Gianinazzi)
+6
DERBY
26.09.20 - 22:470
Aggiornamento : 27.09.20 - 16:22

Da giovedì si comincia a fare sul serio

Già vittoriosi la scorsa settimana, i bianconeri hanno nuovamente piegato (5-3) l'Ambrì.

Venerdì nuova stracantonale, ma con i tre punti in palio.

LUGANO - Il precampionato di Lugano e Ambrì si è chiuso con un nuovo derby. Una stracantonale che ha fatto registrare la nuova vittoria (meritata) dei bianconeri, alla fine impostisi 5-3.

Nel secondo faccia a faccia dell’ultima settimana - il prossimo venerdì ce ne sarà un altro, e ci saranno i tre punti in palio - coach Pelletier ha saputo far “fruttare” le grandi doti dei suoi. A parità di intensità e di voglia, a fare la differenza sono infatti state le qualità di singoli che, ottimamente utilizzati, hanno reso frizzante il gioco dei sottocenerini. Alla Cornèr Arena i leventinesi sono quindi stati costretti a penare; sono in ogni caso anche stati capaci di rimanere a contatto di un avversario in grado di cambiare ritmo senza troppa difficoltà. Sgomitando e sprintando, con Goi (9’) e Zwerger (26’, in powerplay) sono riusciti a rispondere ai vantaggi locali di Kurashev (2’) e Heed (15’). Nella seconda parte del parziale centrale hanno tuttavia visto scappare un buon Lugano che, con Bürgler (33’) e Fazzini (37’), ha scavato il primo vero solco del match. Permesso all’Ambrì di rientrare (bravo Rohrbach al 49’), i bianconeri hanno poi chiuso i conti al 51’, quando Kurashev ha ristabilito il doppio, tranquillizzante, vantaggio.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Frankeat 10 mesi fa su tio
Questa volta abbiamo vinto senza discussioni il derby ed è già il secondo in una settimana. Ma non si potrebbe chiedere alla Lega di tenerli validi per il campionato?? :-)
Bibo 10 mesi fa su tio
@Frankeat Anche settimana scorsa avete vinto meritatamente, mole di gioco e individualità maggiori... Almeno stavolta possiamo consolarci coi rigori... ;-)
Frankeat 10 mesi fa su tio
@Bibo Settimana scorsa non mi è sembrata per niente netta come ieri.
Gus 10 mesi fa su tio
Duca ha cannato completamente. Stranieri inesistenti. I migliori HCAP : Pezzullo e Grassi
Bibo 10 mesi fa su tio
@Gus È troppo presto per dirlo, i 3 stranieri confermati sono una certezza per me, l'altro è giovane e deve "farsi". L'anno scorso la preparazione è stata fatta in funzione della Champions ed erano tutti più in forma. Poi ieri mancavano Dotti Pinana e Fora in difesa e Horanski davanti. Il Lugano è più forte ma già si sapeva, ma i suoi 3 migliori giocatori attuali fra poco più di un mesetto potrebbero andarsene, non è proprio tranquillizzante penso...
Frankeat 10 mesi fa su tio
@Gus Il tuo giudizio mi sembra un po' avventato è un pelino in anticipo visto che non è ancora cominciato il campionato.
BarryMc 10 mesi fa su tio
@Bibo Direi che dopo il Lugano dell'ultima stagione, che se un paio di giocatori se ne andranno, gli altri arrivati sono molto buoni. Carr, secondo me, resta, mentre Arcobello e Boedker sono certezze. Con loro sono migliorati un po' tutti, da Fazzini a Bertaggia (una conferma), ma anche Suri, Bürgler. Dietro Riva sta facendo passi avanti molto incoraggianti, Wellinger è sicuro e pulito, Antonietti verrà molto utile. Insomma, non vedo perché non si può stare tranquilli. Poi sono forti anche gli altri, ma il Lugano è nettamente migliorato.
Bibo 10 mesi fa su tio
@BarryMc Ma certo, il Lugano resta un'ottima squadra comunque anche se i 3 partissero. ma ammetterai che attualmente (almeno da quanto ho visto nei 2 derby) sono fra quelli che giocano meglio e segnano anche. Per questo dicevo che non sarei proprio tranquillissimo... Per Arcobello sono d'accordo, una certezza, Boedker invece ha ancora tutto da dimostrare (a Lugano) così come Nättinen ad Ambrì. ;-)
Evry 10 mesi fa su tio
mentre il Coach Piottinense chiama il TimeOut ??? e starnazza continuamente lungo la panchina, i soui non sanno fare altro che giocare di forza... auguri e Forza Lugano
gmx47 10 mesi fa su tio
@Evry hcl squadra inutile per il campionato solo bluff
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIVE TV
TOKYO 2020
7 ore
Ancora medaglia: è sempre una grande Svizzera
Tanti titoli in palio: a Tokyo si continua a fare sul serio
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
LIVE
Una gara, due record per la staffetta 4x200m
Argento per Marlen Reusser, niente miracolo per la Pellegrini
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
12 ore
«Petkovic via non per soldi»
«Il sostituto di Vlado? La Svizzera farà un passo indietro»
NAZIONALE
13 ore
Ufficiale, Vlado se ne va: «Sette anni meravigliosi»
L'ASF ha reso noto che il 57enne ha chiesto e ottenuto la rescissione del contratto.
SUPER LEAGUE
13 ore
Derby (amichevole) infrasettimanale: il Lugano sfida il Bellinzona
La partita fra bianconeri e granata avrà luogo ad Arbedo.
PREMIER LEAGUE
14 ore
Dal Real allo United: quinquennale da 12 milioni in vista per Varane
Manca ancora l'ufficialità, ma la squadra di Manchester ha già confermato di aver trovato l'intesa con il club di Madrid.
TOKYO 2020
17 ore
Oro, argento e bronzo: «Un'impresa folle, sentimenti indescrivibili»
La tripletta firmata dalla Svizzera nel cross-country (MTB) resterà per sempre nella storia dello sport rossocrociato.
BASKET
18 ore
Il basket ticinese è in lutto: Ken Brady è morto
L'ex stella di Lugano e Viganello - draftato anche dai Pistons - si è spento all'età di 71 anni.
TOKYO 2020
1 gior
Medaglie, conferme e colpacci rossocrociati
Tripletta sensazionale nella MTB femminile. Nel doppio brillano Bencic e Golubic.
HCL
1 gior
Ultima stagione a Lugano per Romain Loeffel
Niente rinnovo: Chris McSorley “saluta” Loeffel
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile