Immobili
Veicoli
Tipress, archivio
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
17.09.20 - 08:000
Aggiornamento : 23:50

«Dovrà andare a Biasca con lo spirito giusto»

Stefano Togni ha parlato del Lugano: da Zangger a Kurashev, passando per Antonietti: «Philipp? Punto di riferimento».

E sabato sera ci sarà il primo derby contro l'Ambrì: «È stata una bellissima idea lanciare la nuova stagione con due stracantonali dopo tanto hockey perso».

Nella giornata di ieri il Lugano ha confermato l'arrivo in prestito del giovane attaccante elvetico Philipp Kurashev, in provenienza dai Blackhawks.

Non si tratta però di una novità, visto che il passaggio del 20enne in bianconero era già stato ufficializzato una decina di giorni fa proprio dalla franchigia di Chicago. «Adesso è un giocatore bianconero a tutti gli effetti, con un contratto valido fino a metà novembre», è intervenuto Stefano Togni, ex attaccante di Ambrì e Lugano degli anni '90. «Sarà sicuramente un punto di riferimento per la squadra e un elemento molto importante nello scacchiere di Pelletier. È un ottimo centro, intelligente e fisico».

Il suo arrivo e quello di altri attaccanti hanno spinto lo staff tecnico a “spedire” Sandro Zangger ai Ticino Rockets. Ricordiamo che soltanto un anno fa il ragazzo veniva schierato in prima linea dall'allora head-coach Sami Kapanen... «Fa parte del mondo dello sport professionistico e attualmente a Lugano ci sono molti giocatori. Per il momento Zangger è a Biasca e dovrà affrontare questa situazione con un'attitudine positiva e lo spirito giusto, prendendola come una soluzione per poter tornare ai suoi livelli massimali. Sono dell'idea che durante la stagione potrà nuovamente avere la sua chance con il Lugano e dimostrare quello che vale». 

Oltre a questo la società ticinese ha siglato un accordo two-ways per la stagione 2020/2021 con il difensore Eliot Antonietti, che potrà essere impiegato sia con la prima squadra bianconera sia con i Ticino Rockets. «È roccioso e sul ghiaccio si fa rispettare. Porterà tanta energia in pista e potrà sicuramente tornare utile alla causa del Lugano. Nella fase difensiva è prezioso, finisce tutti i “bodycheck” e – vista la sua stazza – non è facile da superare. Il reparto arretrato del Lugano necessitava di un giocatore con le sue caratteristiche».

E questo weekend ci sarà il primo derby amichevole fra Ambrì e Lugano, con 800 spettatori a Biasca. «È stata una bellissima idea lanciare la nuova stagione con due stracantonali dopo tanto hockey perso e può fare solo del bene a entrambe le squadre. In passato non si vedevano molti derby nel pre-season e – nonostante in palio non ci sia niente – sono sempre delle partite speciali. Si tratta di un buon banco di prova per entrambi, poiché hanno la possibilità di capire esattamente in che stato di forma si trovano alla partenza del campionato e per ritrovare le sensazioni giuste».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Tipress, archivio
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Tante starnazzate al vento, Forza Lugano anche se è solo un amichevole contro i Piottini.
sergejville 1 anno fa su tio
Zangger è un giocatore che ha fisico e buone mani ma è entrato in quella fase di carriera in cui non è abbastanza "forte" per giocare nelle prime due linee (di qualsiasi squadra) e non abbastanza "operaio" per giocare in terza o quarta. Deve fare lui questo click e/o trovare un coach che gli dia tanta fiducia da tirarne fuori il meglio.
toto2 1 anno fa su tio
Ma come 800 persone se ad orario attuale 11.55 di giovedì 17.9 ci sono ancora in vendita 520 biglietti? e ieri a lugano 1000 posti sono andati in sold out in poche ore? '.Il fatto e'che a lugano tutte le amichevoli sono gratuite per gli abbonati mentre a biasca o bellinzona PAGAREEEEE ed ora se volete la priorita'per scegliervi il cadreghino nella stalletta, PAGAREEE 100 o 250 fr per avere una priorita'di 4 giorni....incredibile come si setaccino i tifosi in valle...devo dire che per far colletta le idee non mancano a Fra cerotto del Ticino......
skorpio 1 anno fa su tio
@899798 800 è il massimo possibile non quelli venduti...
Bibo 1 anno fa su tio
@toto2 Quando non si sanno le cose sarebbe moooolto meglio stare zitti, ma si sa che "quant che an ghè mia int a po mia nì fò nient da bon"
toto2 1 anno fa su tio
@Bibo fatti non parole,,se ci sono ancora 520 venti biglietti su 800 quanti ne sono stati venduti?certo che prima di ragliare bisognerebbe aver finito la terza elementare ad aver imparato a leggere.
Bibo 1 anno fa su tio
@toto2 A leggere i tuoi commenti e a vedere come non capisci quello che c'è scritto sugli articoli o nel sito hcap mi sa che tu le scuole manco le hai cominciate... I 4 giorni di priorità è per scegliere i posti che saranno creati sugli spalti alla Valascia per coloro che hanno la tessera "posti in piedi", vale il principio di chi prima arriva meglio alloggia come in tutti gli eventi. Quelli delle tribune sono come gli anni scorsi. Per le amichevoli, tutti gli scorsi anni erano gratuite per gli abbonati ma quest'anno a causa dei pochi posti disponibili non è così, cosa te ne frega?
toto2 1 anno fa su tio
@Bibo ma dai????miseria non lo avevo capito..avevo bisogno che me lo spiegassi tu...ma piantala per favore fai piu'bella figura a stare fermo con le dita sulla tastiera....e cosa centra?non si poteva far entrare gratis anche quest'anno? se si vuole speculare no certo ...anche a lugano ci sono piu'di mille abbonati,ma il derby del 27 e'comunque gratis e si e'trovato il metodo per farlo rimanere gratis (esaurito in 2 ore).....ancora una volta hai perso occasione per stare zitto.non c'e' peggior cieco di chi non vuol vedere vai va paga paga che me ne frega a me,per quel che mi riguarda gli puoi anche girare lo stipendio o qualsiasi reddito ricevi,direttamente nelle casse dell'hcap....
toto2 1 anno fa su tio
@Bibo impara a leggere...sforzati e vedrai che ho scritto esattamente la stessa cosa sulla priorita'dei 4 giorni nel primo commento,ma credo che ti sara'difficile,fatti aiutare da qualcuno con almeno il diploma di 5 elementare e vedrai che ti sara'd'aiuto.
Bibo 1 anno fa su tio
@toto2 Se gli abbonati sono 2000 e i posti sono 600 o 800 come fai a farceli stare? è pura matematica ma per te è di sicuro troppo... A Lugano non c'è questo problema e nemmeno alla Valascia
toto2 1 anno fa su tio
@Bibo si vede proprio che capisci na mazza..anche il derby del 26 a lugano ha un massimo di 900 persone cosa centra la capacita'della struttura????? fino al primo ottobre entrano solo 1000 persone incluso staff e squadre,e ci si e'registrati gratuitamente e i primi 900 entrano e gli altri amen....dio quanto sei limitato....e ti posso garantire che gli abbonati a lugano sono quasi 3000....a sto punto o ci fai o ci sei.
Bibo 1 anno fa su tio
@toto2 Lo so benissimo che sono limitati anche a Lugano fino al 1° ottobre, intendevo che l'entrata gratuita non ha senso (per me) se possono entrare solo pochi abbonati, visto che per tutta la stagione saranno praticamente solo gli abbonati a poter assistere alle partite forse è meglio lasciare posto agli altri per queste 2-3 partite amichevoli. Inoltre sia Biasca che Bellinzona non sono partite casalinghe per l'Ambrì... ;-)
toto2 1 anno fa su tio
@Bibo per chi ha puffe e specula certo e' normale su questo non ci piove ed e'proprio quello il discorso.vai a vederti i prezzi degli abbonamenti e dei singoli biglietti poi ne ripartiamo,pagate meno a lugano per vedere la vostra squadra li che non quando giocate in casa...casa si fa per dire.Si SI le dichiarazioni del vostro numero 1..non giochiamo alla valascia per portare le dovute modifiche,mancano 13 giorni all'inizio del campionato e fate pagare 100 o 250 fr per diritto di priorità che i seggiolini manco ancora ci sono..povera gent.....almeno tacete.
skorpio 1 anno fa su tio
@899816 Per il resto ti do ragione....ma su la sono abituati a mungere...e farsi mungere...
toto2 1 anno fa su tio
@skorpio lo so'ma e'l'articolo che dice che si giochera'davanti a 800 persone e forse e dico forse ci arriveranno a 800,ma per ora visto che sul sito addebito danno ancora una disponibilita'di 520 posti significa che per il momento ci sono 280 biglietti venduti,dunque 280 spettatori.
skorpio 1 anno fa su tio
Infatti Kapanen esonerato...per cui...
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
11 min
«Il mercato? Ora il fattore-sicurezza ha assunto un peso maggiore»
Il d.s. biancoblù sulla partenza del giocatore: «Ci dispiace per Cajka, ma per noi Moses è una buona soluzione»
MILANO
1 ora
Come sta veramente Mino Raiola? Il mondo del calcio è in ansia
Secondo la Bild il 54enne sarebbe ricoverato a Milano per una malattia polmonare (non legata al Covid). 
CALCIO
4 ore
Il calcio regionale potrà ripartire?
Sarà una primavera tranquilla per il calcio regionale? Ancora una volta l'arbitro sarà la pandemia.
HCL
4 ore
Il Lugano riabbraccia la Curva Nord
Per accedere alla Cornèr Arena sarà necessario il certificato 2G e in tutta la pista sarà obbligatoria la mascherina.
TENNIS
8 ore
3,8 milioni: è questo il risarcimento che potrebbe chiedere Djokovic
Nole starebbe valutando tale ipotesi con i suoi legali. La sua stanza sarebbe stata infestata da insetti.
HCAP
11 ore
Ambrì: una cessione e un ferito
I leventinesi hanno ridiscusso con i Lakers le condizioni del prestito di Steve Moses.
PECHINO 2022
14 ore
«Fora e Simion sono due leader. Pestoni? Non avrebbe sfigurato»
Manuele Celio è convinto che la Nazionale svizzera possa ben comportarsi a Pechino. «Roster di assoluta qualità».
PROMOTION LEAGUE
15 ore
Ambizione-Bellinzona: Cortelezzi resta e arriva Correia
All’ombra dei castelli hanno deciso di blindare Cortelezzi e preso Correia
SUPER LEAGUE
1 gior
Non solo Lugano: il Losanna vuole (subito) Sabbatini
Il Losanna ha messo gli occhi su Sabbatini, che è in scadenza di contratto
FORMULA 1
1 gior
«Non supereremo mai quanto accaduto»
Il team principal della Mercedes è tornato a parlare in merito al turbolento finale di stagione di F1
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile