TiPress
BERNA
12.08.20 - 15:000
Aggiornamento : 20:14

Da ottobre più di 1000 persone negli stadi e nelle piste

Gli eventi dovranno però seguire un rigoroso piano dedito a proteggere la salute pubblica.

"Con questo prudente allentamento il Consiglio federale intende evitare un peggioramento della situazione epidemiologica tenendo conto delle esigenze della popolazione e degli interessi economici delle società sportive e degli organizzatori di manifestazioni culturali"

BERNA - I club professionistici svizzeri possono tirare un sospiro di sollievo: dall'1 ottobre, infatti, il Consiglio federale ha deciso di abolire il divieto di organizzare eventi con oltre 1'000 persone.

"Gli eventi dovranno adottare severe misure di protezione ed essere approvati dai Cantoni in funzione dell’andamento delle nuove infezioni sul loro territorio e delle risorse a disposizione per il tracciamento dei contatti. Con questo prudente allentamento il Consiglio federale intende evitare un peggioramento della situazione epidemiologica tenendo conto delle esigenze della popolazione e degli interessi economici delle società sportive e degli organizzatori di manifestazioni culturali", si legge nel comunicato emesso da Berna. 

Via libera dunque alla disputa delle partite di Ambrì, HC Lugano e FC Lugano con oltre 1'000 spettatori. Ora nei prossimi giorni SFL e National League dovranno però adottare un severo piano per proteggere la salute pubblica, oltre che decidere se iniziare regolarmente a metà settembre o rinviare l'avvio dei rispettivi campionati.

Sempre nel comunicato emesso dal CF si legge infatti che "i Cantoni potranno negare l’autorizzazione se la situazione epidemiologica sul loro territorio e le risorse a disposizione per il tracciamento dei contatti non ne permettono lo svolgimento".

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Noah Ignazitto 3 mesi fa su fb
Ma si lo hanno fatto così I tifosi le società ecc stanno calmi, nessuno sa come sarà la situazione ad ottobre quindi tanto vale togliere i limiti, poi se a fine settembre le cose vanno male non é che ci mettono molto a rimetterli, state pure calmi...
SSG 3 mesi fa su tio
@Tony Greco Vergogna è anche quando si scrivono cose senza pensare! Al giorno d'oggi lo sport è una professione e ci sono tante, moltissime persone che ci lavorano e vivono grazie a questo. paghi tu lo stipendio del magazziniere piuttosto che l'addetto delle pulizie? Seguendo il tuo ragionamento dobbiamo chiudere tutto sport-uffici-ristoranti-negozi-ecc.
Tony Greco 3 mesi fa su fb
Vergogna 👏👏i casi aumentano e questi pensano allo sport...👏👏👏👏
Manuela Rada 3 mesi fa su fb
Tony Greco allora chiudete anche le discoteche, i night ecc ecc. I casi aumentano perché invece di stare in CH, se ne sono andati belli belli al paesello.ovunque esso sia
Tiziano Ferrari 3 mesi fa su fb
I contagi in base ai test effettuati sono il 3,62%, quindi meno di ieri. In ogni caso dal 01.06.2020 praticamente tutti questi "contagiati" guariscono, più il 99,36%. www.corona-data.ch
Eros Gehri 3 mesi fa su fb
Tony Greco allora tu rimani a casa con la mascherina a lavarti le mani, così non rischi nulla no?
Tony Greco 3 mesi fa su fb
Eros Gehri 👌
Tony Greco 3 mesi fa su fb
Sono un patito di sport ma x me é troppo presto soprattutto perché siamo ad Agosto, ma si sono chiesti cosa potrà succedere nei prossimi mesi? Ma vivono su Marte!!!💪
Tony Greco 3 mesi fa su fb
Sono un patito di sport ma x me é troppo presto soprattutto perché siamo ad Agosto, ma si sono chiesti cosa potrà succedere nei prossimi mesi? Ma vivono su Marte!!!💪
Dario Arcotti 3 mesi fa su fb
Bravi , giusto compromesso, vi è il tempo per vedere evoluzione evtl. Stoppare e nel frattempo per preparare i piani che tuttavia devono essere Approvati ! Il giusto equilibrio 👏
seo56 3 mesi fa su tio
C’è poco da esultare!
GI 3 mesi fa su tio
Forse avrò capito ma, rimane la condizione "sospensiva"....oso sperare che tra un paio di settimane la situazione si sia nuovamente normalizzata con un 30-40 casi al giorno....
Roberto Oliboni 3 mesi fa su fb
Vergognoso!! Non c’è nulla da esultare 😡😡😡😡
Monello 3 mesi fa su tio
Potenza delle lobby
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
3 ore
«La malattia mi sta distruggendo»
Da due anni l'australiano convive con una rarissima sindrome da stanchezza.
HCAP
7 ore
L'Ambrì perde Conz: fuori 2 mesi
Brutte notizie per coach Cereda, che dovrà fare a meno del portiere 29enne
HCAP
8 ore
Pestoni di ritorno ad Ambrì?
Dall'anno prossimo l'attaccante ticinese del Berna potrebbe rientrare in Ticino.
BUNDESLIGA
8 ore
«Favre? Chi giudica solo i titoli ha una visione limitata»
Joachim Watzke, direttore generale del club tedesco: «Al momento non ci sono decisioni prese».
SUPER LEAGUE
12 ore
Ancora imbattuto, il Lugano non si ferma
Solidi e ben organizzati, i bianconeri - secondi a -2 dall'YB - non perdono da 16 incontri ufficiali (15 in campionato)
SUPER LEAGUE
14 ore
Accettata una modifica regolamentare essenziale per il Lugano
I bianconeri potranno continuare a disputare il campionato di Super League, nonostante uno stadio non a norma
HCAP
18 ore
Un Ambrì altalenante spinto da Nättinen
I leventinesi a corrente alternata: deludente a Rapperswil, convincente (e vincente) contro il Ginevra
SERIE A
1 gior
Ibra show, il Milan vola: sbancato il San Paolo
I rossoneri, trascinati dal solito Ibrahimovic (salito a quota 10 gol in campionato), passano anche a Napoli (1-3).
AIROLO
1 gior
Doris De Agostini, orgoglio ticinese
Da Airolo alla conquista del mondo, poi a 25 anni lo stop alla carriera.
SUPER LEAGUE
1 gior
Lavanchy regala un punto al Lugano
A Ginevra i bianconeri, sotto 1-0 dopo 45', sono riusciti a conquistare un punto prezioso.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile