Ginevra
0
Friborgo
0
fine
Keystone, archivio
Nättinen in azione con la maglia della Finlandia ai Mondiali U18 nel 2015.
HCAP
03.07.20 - 17:460
Aggiornamento : 04.07.20 - 02:00

Julius Nättinen è dell'Ambrì: il 23enne proviene dal JYP

Nella scorsa stagione l'attaccante 23enne si è laureato miglior realizzatore del campionato finlandese

Nella giornata odierna - venerdì 3 luglio - l'Ambrì ha messo sotto contratto un nuovo straniero, ovvero l'attaccante finlandese Julius Nättinen.

Di seguito il comunicato della società biancoblù:

"L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha il piacere di comunicare l’avvenuto ingaggio dell’attaccante finlandese Julius Nättinen per la prossima stagione. Julius nasce come centro, è dotato di un grande fisico, di un buon pattinaggio e di un tiro secco. La scorsa stagione ha militato all’ala, ruolo in cui ha riscoperto le sue migliori doti offensive totalizzando 55 punti in 54 partite (33 gol e 22 assist), prestazioni che gli sono valse il titolo di cannoniere dell’intera Liiga finlandese e la selezione nell’All Star Team.

Cresciuto nel settore giovanile del JYP, il classe ’97 è stato draftato da Anaheim al secondo turno dopo la conquista della medaglia d’argento ai Mondiali U18 del 2015 con la Nazionale finlandese. Nelle stagioni 2015/2016 e 2016/2017 si è imposto nella Lega Juniori OHL con le maglie dei Barrie Colts (64 partite, 24 gol e 55 assist) e dei Windsor Fires (58 partite, 14 gol e 28 assist), squadra con la quale ha vinto la Memorial Cup, il massimo trofeo giovanile nordamericano.

A livello internazionale ha vinto un Mondiale U20 con la Nazionale finlandese nell’edizione giocata in casa ad Helsinki nel 2016. Dopo due stagioni in OHL, ha fatto il suo debutto con la maglia dei San Diego Gulls, farm team degli Anaheim Ducks, con la quale ha totalizzato 55 presenze con un bottino di 4 gol e 12 assist nella stagione 2017/2018. Dopo l’esperienza in AHL ha deciso di tornare in patria per proseguire il suo sviluppo con la squadra che l’aveva già formato in precedenza. Il club leventinese dà il benvenuto a Julius nella famiglia biancoblù".

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 6 mesi fa su tio
avra l'onore di giocare alla PlayOut Arena, buon giocatore
albertolupo 6 mesi fa su tio
apperò... sembra un buon colpo
clay 6 mesi fa su tio
https://www.capfriendly.com/players/julius-nattinen buona lettura
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
3 ore
Marc trema davvero: quanti dubbi...
L'ex osteopata della MotoGP, il dottor Bernard Achou: «In caso di quarta operazione addio anche al 2021»
SUPER LEAGUE
6 ore
Jacobacci, Abubakar e gli altri: il Lugano è già grande
La compagine bianconera ha agganciato il San Gallo e il Basilea al secondo posto in classifica.
SCI ALPINO
9 ore
Ottimo Odermatt, ma vince Kriechmayr
Nel super G di Kitzbühel altra grande prova per la pattuglia elvetica
HCL
13 ore
Il Lugano rialza la testa. Ambrì, il cuore non basta
Shutout di Zurkirchen con i bianconeri, mentre il nuovo innesto biancoblù Perlini non ha ancora lasciato il segno.
PREMIER LEAGUE
23 ore
«Eriksen? No grazie, mi ha deluso»
Finito ai margini nei nerazzurri, il danese resta sul mercato. Graham Roberts: «Inter? Voleva un'altra squadra»
HCL
1 gior
Il Lugano torna al successo, shutout di Zurkirchen
La truppa di Pelletier ha piegato il Rapperswil: 1-0 il risultato finale.
SUPER LEAGUE
1 gior
Successo e secondo posto: è un gran Lugano
Un rigore di Maric a 5’ dalla fine ha fatto gongolare i bianconeri.
SCI ALPINO
1 gior
Lara Gut-Behrami, vittoria da sballo
Per la ticinese è il secondo successo stagionale in superG dopo St. Anton.
SCI ALPINO
1 gior
Bis storico, Feuz re di Kitzbühel
Secondo successo consecutivo del bernese, padrone in Austria davanti a Clarey e Mayer.
HCAP
1 gior
«Costi, talento e attitudine: Perlini operazione super interessante»
Paolo Duca, ds biancoblù: «Abbiamo stretto i denti il più possibile, ma era arrivato il momento di intervenire»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile