Immobili
Veicoli
COB Jackets
NY Rangers
01:00
 
PIT Penguins
Seattle Kraken
01:00
 
NY Islanders
LA Kings
01:00
 
FLO Panthers
VEGAS Knights
01:00
 
TB Lightning
NJ Devils
01:00
 
OTT Senators
CAR Hurricanes
01:00
 
MON Canadiens
ANA Ducks
01:00
 
COB Jackets
NY Rangers
01:00
 
PIT Penguins
Seattle Kraken
01:00
 
NY Islanders
LA Kings
01:00
 
FLO Panthers
VEGAS Knights
01:00
 
TB Lightning
NJ Devils
01:00
 
OTT Senators
CAR Hurricanes
01:00
 
MON Canadiens
ANA Ducks
01:00
 
Keystone
HCL
19.05.20 - 11:110

Dopo 12 stagioni di NHL Mikkel Boedker ha scelto il Lugano

Con la società sottocenerina il 30enne danese ha sottoscritto un contratto biennale

Il giocatore: «Sono molto motivato per la sfida che mi attende nell’hockey svizzero e spero che insieme potremo realizzare qualcosa di grande».

LUGANO - Nuovo arrivo in casa Lugano. I bianconeri hanno infatti messo sotto contratto il forte attaccante Mikkel Boedker, 30enne danese con alle spalle dodici stagioni in NHL. «Ho sentito che i tifosi sono eccezionali e molto passionali», le prime parole del neo bianconero. Nel campionato 2019-20 ha sin qui disputato 20 gare con gli Ottawa Senators totalizzando 4 punti.

Ecco il comunicato del club bianconero

Dopo quello di Mark Arcobello l’Hockey Club Lugano annuncia oggi l’ingaggio di un secondo nuovo attaccante straniero che porterà nuova energia e nuovo talento nel reparto offensivo della squadra.

L’HCL ha infatti siglato un contratto biennale, valido per i prossimi due campionati (2020/21, 2021/22), con il 30enne attaccante danese Mikkel Boedker, ala “left” (182 cm. x 95 kg.), nato il 16.12.1989 a Brondby (DAN).

Boedker ha lasciato il suo Paese 17enne per crescere nelle squadre giovanili del Frölunda di Götebörg, club con cui ha esordito 18enne nella Sweden Hockey League (SHL). L’esperienza in Svezia e il titolo vinto nel suo primo anno di Ontario Hockey League (OHL) con i Kitchener Rangers gli sono valsi nel 2008 il draft al primo turno in ottava posizione assoluta da parte dei Phoenix Coyotes.

E proprio con la franchigia dell’Arizona, dal 2014 ribattezzata Arizona Coyotes, l’attaccante danese ha giocato tra il 2008 e il 2016 otto stagioni consecutive nella NHL, inframmezzate da due passaggi in AHL con la maglia dei San Antonio Rampage e da 29 partite con il Lukko Rauma in Finlandia durante l’ultimo lockout, prima di essere trasferito ai Colorado Avalanche e poi ai San José Sharks. Negli ultimi due campionati ha infine militato negli Ottawa Senators.

I numeri sul palcoscenico più importante dell’hockey mondiale (709 partite, 118 gol, 209 assist, 327 punti, media 0.46 punti per gara) testimoniano la costanza di rendimento e il potenziale offensivo ad alto livello in dodici stagioni di NHL di Mikkel Boedker, attaccante dotato di ottimo pattinaggio, buona tecnica e tiro rapido.

Grazie ai numerosi Mondiali giocati in età giovanile e soprattutto grazie a sei partecipazioni ai Campionati del mondo con la Danimarca, di cui è stato spesso uno dei trascinatori (37 gare, 24 punti), il nuovo attaccante bianconero vanta inoltre una solida esperienza internazionale anche sul ghiaccio europeo.

Queste le prime parole di Mikkel Boedker:

«Sono molto felice di giocare nel Lugano e di conoscere personalmente il pubblico della Cornèr Arena. Ho sentito che i tifosi sono eccezionali e molto passionali. Sono molto motivato per la sfida che mi attende nell’hockey svizzero e spero che insieme potremo realizzare qualcosa di grande».

 Così si è espresso il GM Hnat Domenichelli sul nuovo arrivo:

«Siamo molto contenti di poter contare su un’ala veloce come Mikkel. È un attaccante completo che ha giocato dodici stagioni nella NHL e sicuramente sarà un rinforzo importante per la nostra squadra. Difficilmente la sua attuale squadra, gli Ottawa Senators, giocherà i playoff della stagione 2019/20 nella NHL. Se così fosse, lo aspetteremo».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fakocer 1 anno fa su tio
Belle credenziali, buoni numeri in NHL e più che buoni in AHL, età "giusta" non ci resta che sperare in un adattamento europeo veloce e una buona chimica coi compagni. Bene.
Evry 1 anno fa su tio
Benvenuto e auguri.
Findus 1 anno fa su tio
Insomma...
BarryMc 1 anno fa su tio
Benvenuto!
sergejville 1 anno fa su tio
me lo ricordo ai Mondiali: forte! Uno dei diversi NHLlers danesi. CV di assoluto rispetto.
Zarco 1 anno fa su tio
Vedum
sheva 1 anno fa su tio
Aspetto il commento di Red Monster !
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Punti pesanti per il Berna, che allunga sull'Ambrì
Gli Orsi hanno sconfitto 4-1 lo Zugo. Ok la capolista Friborgo (4-1 sull'Ajoie). Zurigo padrone all'Hallenstadion.
DERBY
2 ore
Il Lugano si prende anche l'ultimo derby
I bianconeri si sono imposti 4-1 grazie alle doppiette di Josephs e Arcobello.
BERNA
5 ore
Svettano Sommer e Cabral: battuti Shaqiri e Marchesano
Consegnati i premi per il giocatore più rappresentativo della Nazionale e per colui che più si è distinto in campionato.
FORMULA 1
6 ore
Il distacco della Red Bull: «Hamilton? Non sono affari nostri...»
Il team principal della Red Bull ha detto la sua in merito alla permanenza o meno di Hamilton nel mondo della F1.
CALCIO
10 ore
«Il Covid ha colpito duramente Messi»
Il Ct della nazionale Albiceleste Lionel Scaloni si è espresso sulla mancata convocazione della Pulce.
MANCHESTER
14 ore
«Ronaldo ricco? Ha delle difficoltà»
Giorgio Chiellini ha raccontato un Ronaldo diverso, tra quotidianità e problemi: «Una passeggiata in centro…»
DERBY
18 ore
Lugano & Ambrì: il sesto derby ticinese è servito
I Bianconeri ospiteranno i cugini biancoblù per l'ultima stracantonale stagionale.
TENNIS
1 gior
Il "ritorno" di Djokovic: iscritto a Dubai
Dopo aver perso il braccio di ferro col governo australiano, Nole pianifica il suo ritorno in campo.
MOTOMONDIALE
1 gior
Marquez, è ufficiale: diplopia vinta, Valentino Rossi è nel mirino
Risolto il difetto alla vista causato dalla diplopia, Marquez sarà in pista a Sepang
HCL
1 gior
Il Lugano perde Schlegel per 6-8 settimane
Schlegel e Fadani saranno out per alcune settimane.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile