HCL
HCL
08.05.20 - 17:020

76 pizze per il Circolo Anziani Pregassona

Il "cameriere" per l'occasione è stato il portiere del Lugano Sandro Zurkirchen

LUGANO - Dopo aver consegnato lunedì scorso alla Croce Verde di Lugano un assegno di 18’560 franchi raccolti grazie alla vendita all’asta online delle maglie dell’ultima stagione, l’Hockey Club Lugano ha dato concretezza oggi al secondo atto della campagna #FORZALUGANOFORZA con cui il Club intende testimoniare il proprio impegno verso la comunità luganese e le tante associazioni di volontariato che garantiscono ogni giorno quella normalità che tutti abbiamo imparato ad apprezzare.

Sotto i meritati riflettori in questa occasione il Circolo Anziani Pregassona, associazione presente sul territorio da oltre 40 anni la cui attività si è forzatamente interrotta al momento per quanto attiene i ritrovi e le uscite ludiche ma prosegue con immutato entusiasmo per il calore che le persone continuano a regalare proprio a quella fascia di popolazione tanto citata come la più vulnerabile.

Con la collaborazione del Ristorante Club’41 l’HCL ha voluto supportare il Circolo Anziani Pregassona con la preparazione e la successiva distribuzione di un pasto speciale.

La società bianconera ha schierato per l’occasione il suo numero 39, il portiere Sandro Zurkirchen che, rispettando la distanza sociale e le norme d’igiene accresciuta, si è adoperato per sfornare alcune delle 76 pizze destinate ai soci e ai richiedenti del Circolo tra cui persone in grande difficoltà a causa della pandemia.

Queste le parole dell’estremo difensore bianconero al termine della giornata: “Oggi ho cambiato i miei vestiti per fare le pizze per i nostri Luganesi. Una bella esperienza. Sapere che le pizze che ho preparato aiutano qualcuno, è una bella cosa”.

Soddisfatto Marco Ranzi, presidente del Circolo Anziani Pregassona: “Adesso che ho visto cosa avete fatto per il nostro Circolo, con l’aiuto di un vero numero 1, vi ringrazio tutti di cuore perché è stata una bella sorpresa”.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 2 mesi fa su tio
Bravi!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHALLENGE LEAGUE
3 ore
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
5 ore
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
CICLISMO
14 ore
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
MOTOMONDIALE
17 ore
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
FORMULA 1
20 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
1 gior
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
1 gior
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
FORMULA 1
1 gior
Calvario Vettel e dubbi su Leclerc: Marko getta benzina sul fuoco
Parole sibilline del dirigente della Red Bull, che punzecchia la Rossa: «Leclerc ha trovato velocità, Seb no...»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile