TiPress
NATIONAL LEAGUE
05.05.20 - 22:030
Aggiornamento : 06.05.20 - 23:09

Hinterkircher si racconta: «Gioco a hockey, suono la chitarra e studio psicologia»

L'attaccante aveva lasciato Zurigo a metà dicembre per accasarsi alla Valascia

«La mia famiglia ha una casetta di vacanza a Piazzogna. È qui dove mi allenerò quest'estate»

ZURIGO - Era arrivato in Leventina il 19 dicembre per dare una mano a un Ambrì incerottatissimo. Nei mesi a seguire Mattia Hinterkircher non si è mai tirato indietro, calandosi alla perfezione nella sempre speciale realtà biancoblù. Il 25enne, al quale per il momento non è stato rinnovato il contratto, spera di poter continuare la sua avventura alla Valascia. Nel frattempo, in questo periodo particolare della nostra esistenza, il diretto interessato sta investendo le sue giornate badando soprattutto a sé stesso.

«Negli ultimi giorni mi sono recato a Zurigo perché ho dovuto lasciare il mio appartamento. Ho approfittato di questo per trascorrere del tempo con la mia ragazza e la famiglia. Ora, però, tornerò in Ticino per allenarmi».

Come sta "viaggiando" la quarantena di Mattia Hinterkircher? «In questo periodo ho riflettuto molto su quel che potrà essere il mio futuro. Mi sono spesso chiesto "chi sono?", "cosa voglio fare?". Ho avuto la fortuna di avere del tempo per rimettere al loro posto le giuste priorità. Alla luce di ciò reputo che queste settimane hanno avuto tanto valore per me...».

...e l'hockey rimane sempre in cima alle tue priorità? «Certo (ride, ndr). Mi sento bene, sono sano e non ho avuto infortuni particolari nella mia carriera. Questo mi permette di guardare al futuro con fiducia. I miei hobby? Suono la chitarra e poi studio psicologia, un mondo variato e molto utile in diversi campi della vita. Inoltre gli aspetti legati alla nutrizione mi hanno sempre incuriosito, leggo tante riviste per informarmi». 

Come reputi la tua mezza stagione ad Ambrì? «In generale sono contento. Nella seconda metà della mia avventura ad Ambrì mi sarebbe piaciuto dare un contributo maggiore in termini offensivi, ma - con il rientro di alcuni giocatori - il mio ruolo è leggermente cambiato. In seguito, infatti, lo staff tecnico mi ha affidato compiti maggiormente difensivi: ho cercato di mettere tanta solidità sul ghiaccio soprattutto nei box-play. Nello spogliatoio biancoblù mi sono fatto tanti amici nuovi».

Ti piacerebbe rimanere? «Assolutamente sì. Purtroppo però oggi non so ancora se potrò continuare a giocare ad Ambrì. Di questi tempi si deve avere un po' di pazienza. Vedremo».

Hinterkircher-Ticino, un amore di lunga data... «Mi piace moltissimo questo Cantone, ho trascorso tantissime estati qui. La mia famiglia ha una casetta di vacanza a Piazzogna, luogo in cui mi allenerò nelle prossime settimane».

Due parole sul Cereda-style: come ti sei trovato con lui? «Mi piace tantissimo. È davvero incredibile la passione che mette e il modo in cui vive lo sport. Trasmette davvero un sacco di energia positiva. Come noi, anche lui vuole imparare molto da ogni allenamento e da ogni partita. Pretende tanto fisicamente e mentalmente, ma sa anche quando è giusto lasciarci un po' liberi e tranquilli con le nostre famiglie. Questi valori sono molto importanti».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 5 mesi fa su tio
Duca è il migliore DS da tempo e il mifgliore assoluto delloStaf e un mio grnde amico ! Bibo non farla fuori dal vasetto !
Evry 5 mesi fa su tio
l Trombone trombato ha l'acquq alla gola e annuncia le serie preoccuapzioni in merito alla sopravivenza del HCAP, speriamo che la PlayOut-Arena non resti sul gobbo dei contribuenti ticinesi! auguri
Zarco 5 mesi fa su tio
Rosa troppo ampia
Bibo 5 mesi fa su tio
@Zarco Telefona a Duca per dirglielo, probabilmente un parere da esperto lo gradirà...
Zarco 5 mesi fa su tio
@Bibo No! Lui preferisce gente come te; inutile ...
Zarco 5 mesi fa su tio
@Bibo In ogni caso, da competente illuminato , i miei consigli solo per la mia squadra del cuore !!!!te, nemmeno i tuoi compagni di tifo , apprezzano....
Bibo 5 mesi fa su tio
@Zarco Allora prima di sputare sentenze, elencami i nomi di tutti i giocatori in rosa hcap, quanti sono esattamente? e per te quanti dovrebbero essere?
Zarco 5 mesi fa su tio
@Bibo Io a te non devo nulla! Pertanto, resti a bocca asciutta, fenomeno...,
Bibo 5 mesi fa su tio
@Zarco Certo, come sempre parli per dare fiato alla bocca...patetico...quando non si sanno le cose è molto meglio tacere per evitare le brutte figure, ma bon tu sei abituato... Addio!
Eventi del Gambarogno 5 mesi fa su fb
Bello il nostro Gambarogno anche per allenarsi! 🏒
Findus 5 mesi fa su tio
Rinnovare subito tre anni
Stefano Solca' 5 mesi fa su fb
Speriamo 🤞
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
9 ore
«Situazione ridicola, serve un protocollo decente»
Michele Campana, dg del Lugano, si è soffermato sulle quarantene già imposte a molti club e le decisioni del CF
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Cinque positivi, pure il Rapperswil in quarantena
Sangallesi fermi fino al 4 novembre.
HCAP
13 ore
«L'Ambrì vuole andare avanti»
Il direttore generale biancoblù ha commentato la decisione presa dal Consiglio federale
BERNA
14 ore
Addio 66%: nessun tifoso nelle piste e negli stadi
Il Consiglio federale ha deciso di vietare gli eventi sportivi con oltre 50 persone
HCAP
14 ore
L'Ambrì perde Müller
Il centro classe '94 è alle prese con un infortunio al ginocchio destro
MILANO
18 ore
Federica Pellegrini fa marcia indietro
La nuotatrice italiana, positiva al coronavirus, negli scorsi giorni aveva lasciato pensare a un addio alle competizioni
SUPER LEAGUE
21 ore
Bottani positivo al coronavirus
Il giocatore del Lugano si è sottoposto al test dopo la comparsa dei sintomi
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
22 ore
Per alleviare le sofferenze di Renzetti e per... la gloria
Arno Rossini: «Per la prima volta il Lugano ha 17-18 giocatori veri».
HCAP
1 gior
Nättinen show, l'Ambrì divora i Lions
I leventinesi, trascinati dal finnico, brillano e ritrovano il sorriso anche in campionato: Zurigo battuto 5-2.
AMBRÌ
1 gior
«L’esposizione bovina non sullo stesso piano di una finale di Champions»
Filippo Lombardi: «Pronti ad accettare un deficit ma non a mettere in pericolo l’esistenza stessa di una società».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile