TiPress
CHL
28.04.20 - 12:240
Aggiornamento : 12:54

Niente fase a gironi e inizio posticipato: la Champions si adegua

Emergenza Covid-19: il torneo continentale cambia formato. Sfide ad eliminazione diretta dal 6 ottobre

La Champions Hockey League, confrontata alle incertezze della situazione Covid-19, si muove d'anticipo e cambia formato. Il torneo continentale, in vista dell'edizione 2020/21, ha deciso di cancellare la fase a gironi per snellire il programma e avere più margine di manovra. 

Inizialmente in agenda dal 3 settembre, la competizione - coronavirus permettendo - inizierà il 6 ottobre. Niente fase a girone, ma sfide ad eliminazione diretta (andata e ritorno) già a partire dai 1/16 di finale. La finalissima si dovrebbe disputare il 9 febbraio 2021.

Ricordiamo che le squadre elvetiche al via del torneo - che prevede team provenienti da 13 Nazioni diverse - sono Zurigo, Zugo, Davos, Ginevra e Bienne.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile