Lugano
0
Young Boys
2
fine
(0-0)
S.Gallo
2
Vaduz
0
fine
(0-0)
keystone-sda.ch / STR (Samuel Golay)
+7
HCAP
22.02.20 - 22:020
Aggiornamento : 23.02.20 - 12:06

L'Ambrì non punge e cade ancora: il Ginevra fa festa alla Valascia

Biancoblù sconfitti 1-0 e condannati matematicamente ai playout. Shutout del 19enne Stéphane Charlin

AMBRÌ - Mastica amaro l'Ambrì di Cereda, finito ko alla Valascia nel penultimo match casalingo prima della post-season. Opposti al Ginevra di Patrick Emond - che tra i pali ha schierato titolare il giovane Stéphane Charlin -, i leventinesi sono stati sconfitti 1-0 incassando il game winning gol di Winnik in maniera a dir poco rocambolesca. Per i biancoblù, ormai condannati ai playout anche dalla matematica (il Berna, ottavo, è a +9), si tratta della quinta battuta d'arresto consecutiva.

Ritmo spezzettato nei primi minuti, con la prima grande occasione che è però stata di marca biancoblù, con la conclusione di Isacco Dotti che si è stampata sulla traversa all'8'. La risposta delle Aquile non si è fatta attendere, con i ferri della porta di Conz che hanno vibrato pochi minuti dopo su una conclusione di Miranda. Chiuso il primo tempo a reti inviolate, anche nel secondo l'inerzia della sfida non è cambiata, con tante battaglie e parecchi errori sia da una parte che dall'altra. Al 27', dopo aver superato indenne un'inferiorità numerica (fuori Ngoy) ecco un'occasionissima per D'Agostini, che si è presentanto a tu per tu con Charlin ma ha perso il duello con l'estremo difensore. Pericolosi anche con Müller - protagonista di una pregevole iniziativa - i biancoblù non però fatto breccia nella difesa ginevrina, e così anche alla seconda sirena si è arrivati sullo 0-0.

A inizio terzo tempo, con il neoacquisto Jordan Caron sulla panchina dei penalizzati (primo powerplay di serata per i biancoblù), ecco la doccia fredda. Daniel Winnik, lesto nel raccogliere un rebound, ha infatti trovato la "carambola" vincente da dietro la porta leventinese. Tornato in possesso del disco, l'attaccante canadese ha "usato" Hofer come sponda e trafitto Conz.

Incassato il colpo l'Ambrì ha provato a reagire creandosi anche un interessante 2 contro 1 con Novotny e Dal Pian, ma i tentativi di pareggiare i conti non sono andati a buon fine, con Charlin che ha così potuto festeggiare un dolcissimo shutout (22 interventi).

In classifica l'Ambrì resta fermo a quota 57 punti, con il Langnau (decimo) ancora a +2. Il Rapperswil, ultimo, si è portato questa sera a 52 grazie al successo all'overtime sul Losanna. 

AMBRÌ - GINEVRA 0-1 (0-0, 0-0, 0-1)

Reti: 44'54" Winnik 0-1.

AMBRÌ. Conz; Fischer, Plastino; Dotti, Fora; Pezzullo, Ngoy; Fohrler; D’Agostini, Flynn, Zwerger; Müller, Novotny, Hofer; Bianchi, Goi, Trisconi; Hinterkircher, Dal Pian, Mazzolini; Gaeta.

Penalità: Ambrì 3x2’; Ginevra 1x2’.
Note: Valascia 4'680 spettatori. Arbitri: Tscherrig, Fluri; Fuchs, Gnemmi.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Samuel Golay)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 11 mesi fa su tio
Presto tutti alla PlayOut-Arena !!!
Tony15 11 mesi fa su tio
@Evry Guarda in casa tua Taroc
Tony15 11 mesi fa su tio
@Evry Eccolo quello che da agli altri degli arroganti e maleducati Un bel tacer non fu mai scritto
Evry 11 mesi fa su tio
E ora tutti con in testa Peppne il trombone (come dimostrato a Teleticino) e il gufo Barbagiano seguito dai suoi gufetti alla PlayOut-Arena.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
17 min
Il Lugano non graffia, l'YB sbanca Cornaredo
Diverse le occasioni sciupate dai bianconeri, piegati 2-0 dalla capolista. Reti di Fassnacht e Nsame.
BUNDESLIGA
2 ore
Caos Embolo: per fuggire dalla polizia è scappato dalla finestra?
L'attaccante della nazionale elvetica del Borussia Mönchengladbach al centro di un caso simile a un film poliziesco.
TENNIS
2 ore
«Quarantena? Costretta a lavarmi i capelli da sola»: minacciata di morte
Lady Tomic l’ha sparata grossa.
SERIE A
3 ore
La Dea fallisce l'assalto al terzo posto
Muriel risponde a Pereyra, ma l'Atalanta non va oltre l'1-1 a Udine
CALCIO
4 ore
Nuova squadra per Joel Untersee
L'ex Lugano si è accordato con l'HJK Helsinki fino al prossimo mese di dicembre
SUPER LEAGUE
7 ore
«Una volta c’era Salah...», requiem del nostro calcio
Arno Rossini: «Partono i giovani migliori e arrivano stranieri economici».
BERNA
10 ore
«YB squadra faro, Lugano bella realtà cresciuta negli anni»
Il ticinese Alessandro Mangiarratti, tecnico della U21 dell'YB, ci ha parlato del suo lavoro e della sfida di Cornaredo.
BOXE
13 ore
Un "pugno" a un 2020 difficile: «Titolo inaspettato»
A fine anno il 41enne si è tolto una bella soddisfazione ottenendo il titolo UBF di valenza internazionale.
HCL
22 ore
Erroracci e sfortuna, il Lugano piange ancora
Bianconeri regolati da un Rapperswil solido: 4-2 il risultato finale.
HCAP
22 ore
Doppio Kostner: l'Ambrì torna al successo
Gli uomini di Cereda ritrovano la via del gol e la vittoria: Langnau battuto 2-1 all’overtime.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile