BREAKING NEWS
1'200 casi in più in 24 ore
Keystone, archivio
+6
HCL
20.02.20 - 23:220

«Non possiamo sbagliare, siamo consapevoli di avere il futuro nelle nostre mani»

L'attaccante del Lugano Raffaele Sannitz si è espresso in merito al doppio scontro diretto con Friborgo e Berna

LUGANO - Questo fine settimana il Lugano si gioca l'accesso ai playoff. I bianconeri disputeranno infatti due scontri diretti da brividi: dapprima saranno di scena a Friborgo, dopodiché ospiteranno il Berna alla Cornèr Arena.

A quattro turni dal termine la truppa di Pelletier occupa la settima posizione in classifica con 66 punti, due lunghezze in più del Friborgo (64) e sei in più del Berna (60), con entrambe che sono però scese sul ghiaccio una volta in meno. «Sarà un weekend importante e non possiamo sbagliare. Siamo consapevoli di avere il futuro nelle nostre mani», ha analizzato la bandiera del Lugano Raffaele Sannitz. «Vincendo entrambi gli incontri ci qualificheremmo per i playoff e potremmo anche provare a insidiare quelle davanti, ma in caso contrario rischieremmo grosso. È comunque inutile fare calcoli, dovremo essere pronti dal primo ingaggio e vincere per centrare la qualificazione matematica».

La formazione sottocenerina ha comunque dimostrato in questo 2020 di essere una squadra solida e affamata. Le 10 vittorie ottenute nelle ultime 14 partite disputate sembrerebbero essere una garanzia... «Ovviamente ci stiamo esprimendo bene in pista ed è stato davvero un peccato aver perso contro il Ginevra l'ultima gara in casa. Il nostro obiettivo sono ovviamente i playoff e stiamo già giocando in questa modalità, anche se dobbiamo stare attenti a non abbassare mai la guardia fino al 60'. Il campionato è davvero equilibrato e si può vincere e perdere contro tutti». 

Cosa è cambiato con Serge Pelletier? «Giochiamo un altro tipo di hockey, abbiamo cambiato il sistema di gioco e la squadra ne ha beneficiato. Ci siamo subito trovati bene e siamo stati fortunatamente in grado di risalire la graduatoria, vincendo diverse partite che sono servite al morale del gruppo. In pista giochiamo in maniera più disciplinata, siamo solidi, capaci di difendere ogni risultato e adesso abbiamo anche tanta fiducia nei nostri mezzi(...)».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone, archivio
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
Chiaro ma non solo parole servono fattiti, e gioco di squadra, auguri
fakocer 1 mese fa su tio
Vas-y magnifique Fribourg!
BarryMc 1 mese fa su tio
Forza Magico LÜGAN!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
«Situazione surreale, ci si guarda male anche a far la spesa»
Chiacchierata con il ticinese dello Xamax Igor Djuric: «Cerco di fare attenzione, non possiamo sottovalutare nulla»
NATIONAL LEAGUE
5 ore
«Covid-19? A Davos c'è molta disciplina»
L'attaccante dei grigionesi Aeschlimann ha la famiglia in Ticino: «C'è preoccupazione, ma siamo sempre in contatto»
ASUNCION
15 ore
«Ronaldinho? Non sta affatto bene»
L'ex Pallone d'Oro è tra le mura di un carcere di Asuncion. Kakà: «Situazione triste»
BUNDESLIGA
17 ore
Il Dortmund di Favre torna già ad allenarsi
Emre Can, ex Juve, ha fatto sapere che i gialloneri riprenderanno l'attività lavorando a coppie
SERIE A
18 ore
Covid-19, Godin attacca l'Italia: «Siamo stati esposti fino all’ultimo momento»
Il difensore dell'Inter, dall'Uruguay, critica le istituzioni: «Hanno continuato a tirare la corda»
MOTOMONDIALE
20 ore
Cadute e cordoli virtuali: Alex Marquez vince al Mugello
Dieci piloti hanno partecipato alla prima edizione dello "StayAtHomeGP"
LIGA
21 ore
«Non seguo il calcio e non so i nomi degli avversari»
Il portiere del Barça ha raccontato un simpatico aneddoto: «Vedo solo i big match o se gioca qualche mio amico»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Scioccati, non ce l'aspettavamo»
Il 29enne è tra i nove che si sono visti recapitare la lettera (via WhatsApp) di licenziamento dal patron del Sion
BERGAMO
1 gior
«Questa è una bomba sanitaria, sta diventando una guerra mondiale»
Il presidente dell'Atalanta denuncia una situazione drammatica con la quale sta convivendo la città di Bergamo
DIVERSI
1 gior
Neymar se ne infischia della quarantena: gioca a footvolley, è polemica
Non è per nulla piaciuta ai suoi follower la foto in cui si vede il brasiliano spassarsela in compagnia di amici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile