TiPress
+ 1
HCL
14.02.20 - 09:320
Aggiornamento : 13:40

Paziente e pungente: il Lugano di Pelletier continua la caccia ai playoff

I bianconeri, reduci dal successo nel derby, si preparano alle sfide contro Losanna e Ginevra

LUGANO - Vinta la stracantonale e fatto un altro passo importante verso i playoff, il Lugano di Pelletier non deve fare calcoli o abbassare la guardia, ma può sicuramente guardare con fiducia agli impegni del weekend. Abbracciato ieri lo svedese Johan Ryno, prelevato dal Färjestad, i bianconeri si preparano alle sfide con Losanna - da affrontare questa sera alla Vaudoise Arena - e Ginevra, atteso domani in Ticino.

Tornati sopra la riga e scavato un piccolo margine su chi insegue grazie a un mix di pazienza, solidità ed efficacia, nelle ultime 15 partite i bianconeri sono secondi solo allo Zugo (32 punti i Tori, 30 Chiesa & Co). Insomma la cura Pelletier ha dato i suoi frutti e rivitalizzato anche diversi elementi (Suri su tutti), ha di fatto rilanciato un gruppo che ora è in fiducia e ha le idee molto chiare.

Con questi presupposti i sottocenerini cercheranno punti nella tana del Losanna, dove la truppa di Peltonen ha sovente “balbettato”. 9 vittorie e 11 sconfitte (28 punti in 20 match), fanno infatti dei vodesi la squadra con il peggior rendimento casalingo. 

Domani i fari saranno invece puntati sulla Cornèr Arena, dove arriveranno le Aquile. Spesso molto solidi e quasi certi di un posto nella top-4, i ginevrini di Emond non stanno però attraversando il loro miglior momento, con 6 ko nelle ultime 10 uscite. 

keystone-sda.ch (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
sergejville 1 sett fa su tio
La battaglia coinvolge ancora tante squadre, tutte intenzionate a fare i Playoff. Forza Lugano!
Evry 1 sett fa su tio
Forza, tenacia e perseveranza cmq si deve sudare. AUGURONI
GI 1 sett fa su tio
un passo alla volta !! Dai Lugano !!!
BarryMc 1 sett fa su tio
Forza Magico LÜGAN!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
24 min
Coronavirus: l'hockey svizzero è pronto a reagire
La Lega, i club, il comitato medico della Swiss Ice Hockey e le Autorità si stanno preparando a qualsiasi evenienza
FOTO GALLERY
ZERNEZ
3 ore
Le leggende a Zernez: «Che spettacolo! Ora vogliamo anche Duca e Cereda»
Daniel Pita è l'ideatore dell'evento “Old Stars and Legends”: «Su chiamata di Von Arx è arrivato anche Josef Marha apposta da Praga»
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
«Vlado l'è mia un barlafüs»
Arno Rossini ha promosso il rinnovo di Petkovic: «Con lui in semi all'Europeo. Sarà come Guglielmo Tell»
NATIONAL LEAGUE
14 ore
Crolla il Berna, il Lugano torna sopra la riga
Gli Orsi sono stati sconfitti 4-2 a Davos. Nello stesso tempo vittorie per Friborgo (ai rigori) e Losanna
FORMULA 1
15 ore
«Charles, adesso è finita la luna di miele!»
Jenson Button bacchetta la Ferrari: «Basta pensare alla rivalità interna»
TENNIS
17 ore
«Io, Roger e Nadal abbiamo un gruppo WhatsApp»
Lo ha rivelato il serbo: «Cerchiamo di aiutarci l'uno con l'altro»
NAZIONALE
20 ore
Petkovic è carico: «Cari tifosi, sono fiero di continuare questa avventura con voi»
Il presidente Blanc: «Non ha mai fallito la qualificazione ai grandi tornei e ha dato una certa continuità ai risultati»
NAZIONALE
21 ore
Petkovic-Svizzera: si continua
Il 56enne selezionatore, in sella dal 2014, rimarrà sulla panchina della Nazionale almeno fino al 2022
NAZIONALE
1 gior
E la Svezia ci è andata una volta ancora di traverso...
Grande gioia per l'argento conquistato o enorme delusione per l'oro mancato? Chiedetelo ai finalisti del Mondiale 2018
HCL
1 gior
Playoff sì, playoff no: Lugano, sono giorni di fuoco
Regna ottimismo, ma non troppo. Parola a Bottani, Gautschi, Cantoni e Conne
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile