KUDERMETOVA V. (RUS)
1
BENCIC B. (SUI)
1
3 set
(4-6 : 6-4 : 1-1)
KUDERMETOVA V. (RUS)
1 - 1
3 set
4-6
6-4
1-1
BENCIC B. (SUI)
4-6
6-4
1-1
WTA-S
DOHA QATAR
Winner plays Putintseva.
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 17:31
keystone-sda.ch (WALTER BIERI)
+ 12
HCL
20.01.20 - 13:130

Fiducia Lugano, ma l'attacco ancora non gira

Una fase difensiva affidabile ha permesso ai bianconeri di risalire la corrente. Per star lontano dai guai, Fazzini e soci devono però cominciare a segnare con costanza

LUGANO - Perde le partite sulla carta abbordabili, vince quelle nelle quali è invece sfavorito. Il Lugano di quest'ultimo periodo è un enigma.

Scherzi a parte, i bianconeri sono usciti da una delle settimane più importanti della loro stagione quasi sazi e con la testa alta. Le vittorie colte martedì a Ginevra e soprattutto sabato a Zurigo hanno infatti assicurato punti pesanti, rendendo meno amaro il sapore dell'imprevisto rovescio interno patito venerdì contro il Langnau. Quei successi, di più, hanno provato che alla Cornèr Arena hanno davvero imboccato la strada giusta. Certo, i problemi sono ancora evidenti; l'ottimismo, dopo aver espugnato due delle piste più “difficili” della Lega, è però davvero grande. A regalar fiducia, dalle parti di Lugano, è la tenuta di una difesa capace, salvo rari casi, di dare enormi garanzie. Contro l'organizzato muro ticinese hanno infatti sbattuto due delle prime tre della classe e, soprattutto, il primo e il quinto attacco del campionato. Non male, se ci si concede il lusso di considerare un incidente di percorso il ko contro la truppa di coach Ehlers. Pelletier ha migliorato meccanismi già oliati e così avuto la base sulla quale ripartire. Ciò che l'allenatore non è ancora riuscito a registrare è la fase offensiva, al momento quasi totalmente dipendente dall'ispirazione della coppia McIntyre-Klasen. È da lì, dalla nuova verve che potranno trovare Fazzini, Bürgler o qualcun altro, che passa la serenità futura della squadra. Se ci sarà un'impennata, chiudere comodamente tra le migliori otto non sarà in discussione. Altrimenti si dovrà soffrire fino all'ultimo e affidarsi all'aritmetica, e anche alle lune delle rivali...

keystone-sda.ch (WALTER BIERI)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
Evry 1 mese fa su tio
Fazzini, Sanitz, Bürgler, Vauclair e Suri fö la paia !!!! perchè lo stiprndio non lo meritate.
SSG 1 mese fa su tio
@Evry se uno merita o non merita lo stipendio dovrebbe deciderlo il datore di lavoro in base a quello che richiede, non di certo un leone da tastiera. Mi piacerebbe sapere chi è il tuo datore di lavoro?
BarryMc 1 mese fa su tio
@Evry Ci hai messo un anno ad imparare a scrivere il cognome del nostro Grande Julio. Pochi giorni per trasformare Fazzioni in Fazzini (bravo). Ora, fõ la paia e impara il cognome di Raffaele. Forza.
Zarco 1 mese fa su tio
@Evry Alcuni di questi non ce la fanno più ! Per me Suri non così ...
Evry 1 mese fa su tio
@BarryMc si nota bene che sai valutare molto benne.... i giocatori....
BarryMc 1 mese fa su tio
@Evry Già, dovrei prendere lezioni da te. Brillante!
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
E sopratutto lasciare fuori quel maledetto chorney
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
1 ora
Petkovic è carico: «Cari tifosi, sono fiero di continuare questa avventura con voi»
Il presidente Blanc: «Non ha mai fallito la qualificazione ai grandi tornei e ha dato una certa continuità ai risultati»
NAZIONALE
2 ore
Petkovic-Svizzera: si continua
Il 56enne selezionatore, in sella dal 2014, rimarrà sulla panchina della Nazionale almeno fino al 2022
NAZIONALE
5 ore
E la Svezia ci è andata una volta ancora di traverso...
Grande gioia per l'argento conquistato o enorme delusione per l'oro mancato? Chiedetelo ai finalisti del Mondiale 2018
HCL
8 ore
Playoff sì, playoff no: Lugano, sono giorni di fuoco
Regna ottimismo, ma non troppo. Parola a Bottani, Gautschi, Cantoni e Conne
NATIONAL LEAGUE
10 ore
Giocano le altre, il Lugano guarda e "gufa"
Questa sera saranno in pista Friborgo, Losanna e Berna, le rivali che potrebbero estromettere i bianconeri dai playoff
LOS ANGELES
18 ore
Lo schianto mortale per negligenza, la vedova di Kobe Bryant va in tribunale
Durante la celebrazione per marito e figlia, Vanessa Laine ha ammesso di aver fatto causa alla società di trasporto
MERCATO
20 ore
Dzemaili in fuga dalla Cina: futuro al Benevento?
La promozione dei campani nella massima serie è vicinissima: il primo rinforzo potrebbe essere proprio l'elvetico
NAZIONALE
23 ore
Petkovic: è rinnovo
Ormai sembra certo: il selezionatore elvetico piloterà la Svizzera almeno fino al 2022
HCAP
1 gior
Ambrì ultima fermata della carriera di Upshall
Il canadese, reduce da un'esperienza alla Valascia, ha deciso di appendere i pattini al chiodo
MOTOMONDIALE
1 gior
Honda in "crisi"? I Marquez: «Non siamo contenti»
A meno di due settimane dal via del Mondiale Marc e Alex non stanno certo brillando
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile