keystone-sda.ch/ (Davide Agosta)
+ 7
HCL
18.11.19 - 08:310
Aggiornamento : 11:36

Crisi-Lugano? No, però è tempo di riconoscere ed evitare gli errori

"Mollati" dagli attaccanti che hanno tirato la carretta per settimane, i bianconeri faticano a segnare. Tocca a Kapanen trovare una soluzione, anche magari rivedendo la sua filosofia

LUGANO - Cinque sconfitte una dietro l'altra - tre casalinghe - una difesa non imperforabile e un attacco dalle polveri bagnate. Basta questo perché a Lugano si cominci a parlare di crisi? Di sicuro i bianconeri non se la passano benissimo; hanno tuttavia le qualità, mentali prima di tutto, per risollevarsi prima che l'ondata li travolga.

Convincenti, anche sorprendenti, nella prima parte di stagione, i sottocenerini sono andati in avvitamento quando i loro attaccanti di punta hanno smesso di trovare con costanza la porta. Nel momento in cui i singoli hanno perso il ritmo, ecco che le pecche del gioco voluto da Kapanen sono venute inesorabilmente a galla. È successo pure sabato sera, contro un Langnau ordinato, compatto ma non certo irresistibile: il Lugano ha spinto, ci ha provato... ma è quasi sempre andato a schiantarsi sulla difesa guidata da Punnenovs. Incapaci di piazzare guizzi estemporanei, Chiesa e soci non hanno saputo indirizzare con comodità un match ampiamente alla loro portata. Continuando a provare, hanno anzi inevitabilmente finito con il concedere occasioni a un avversario che, senza fare complimenti, alla fine ha portato a casa l'intero bottino. Il Lugano, così come è stato pensato, dipende troppo dalla vena dei suoi sniper. Compito dell'allenatore è trovare soluzioni alternative, fino magari a ripensare quel 2+2 che rischia di trasformarsi in un boomerang.

keystone-sda.ch/ (Davide Agosta)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
fapio 3 sett fa su tio
Avvistato AdC alla corner arena... chissà cosa ci faceva in compagnia della lady?.......
Zarco 3 sett fa su tio
@fapio Kapanen, due difensori stranieri! Suvvia , svegliati e il 16 nessun allenatore lo farebbe giocare così tanto ....come fosse Fetisov! Ripeto straniero più inutile e scarso della A!
GI 3 sett fa su tio
hanno appena premiato (secondo e terzo posto) due ticinesi al campionato mondiale del panettone....just in case ne volessero prendere un paio....
skorpio 3 sett fa su tio
@GI beh, per quanto riguarda il Lugano, non c'è bisogno del panettone, visto che il coah non lo mangerà (nemmeno quest'anno)..... forza, avanti il prossimo , disse il boia)...
Evry 3 sett fa su tio
Filosofia ??? deve essere più deciso e scendere dalle nuvole.. auguri
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
2 ore
McIntyre è del Lugano
L'attaccante canadese, liberato ieri dallo Zugo, si è legato ai bianconeri fino al termine della stagione
NATIONAL LEAGUE
4 ore
«Arcobello parla un ottimo italiano...»
Inti Pestoni, out da fine ottobre per infortunio, è prossimo al rientro. «Berna in crisi? Alcuni cambiamenti hanno portato una ventata di ottimismo. Ambrì? La classifica non dice la verità»
SUPER LEAGUE
6 ore
Lugano e Chiasso, lingua di fuori
Stanchi dopo la fatica europea, in campionato i bianconeri ospiteranno l'YB. Fiacchi e distratti, i rossoblù andranno a far visita all'Aarau
NAZIONALE
15 ore
Svizzera troppo forte per la Norvegia
Secco 5-0 elvetico a Visp, reti di Moser (doppietta), Rod, Furrer e Andrighetto
EUROPA LEAGUE
16 ore
Lugano: è un'uscita di scena con beffa
In avanti 1-0 fino al 94' - grazie al punto di Aratore al 45' - i bianconeri hanno gettato alle ortiche la possibilità di salutare l'Europa con un successo
HCAP
19 ore
«Manzato? Un peccato, ma è sempre stato onesto»
Il portiere, legatosi al Ginevra, saluterà i biancoblù a fine stagione. Paolo Duca, ds dell’Ambrì: «Avremmo voluto tenerlo, ma rispettiamo la sua scelta»
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Divorzio McIntyre-Zugo, ora il Lugano?
Risolto consensualmente il contratto che legava l'attaccante canadese - pronto a firmare con i bianconeri - e i Tori
HCAP
23 ore
«Orgoglioso dei ragazzi. Rinforzi per la Spengler? Non è così semplice»
L'Ambrì di Cereda, sempre capace di stringere i denti e far fronte ai tanti infortuni, è arrivato alla sosta per la Nazionale con un bottino di 32 punti (-3 dall'ottavo posto)
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Manzato lascerà l'Ambrì: accordo col Ginevra
Il portiere 35enne ha firmato un contratto annuale (più opzione) con le Aquile
HCAP
1 gior
L'Ambrì perde un altro pezzo: Rohrbach out 3 mesi
L'attaccante è alle prese con una lussazione della rotula del ginocchio destro con danno cartilagineo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile