TiPress
+3
HCL
13.11.19 - 16:490
Aggiornamento : 23:26

«Herburger? Velocità e visione di gioco: risponde alle nostre necessità»

Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio di Raphael Herburger per la prossima stagione: «Vogliamo un gioco più offensivo, ci aiuterà. Rispetto a Bienne è un giocatore più completo»

LUGANO - Dopo il colpo Mark Arcobello, che in estate si trasferirà dalla Capitale alle rive del Ceresio, per il futuro il Lugano ha annunciato l’innesto di un secondo centro di ruolo. In mattinata i bianconeri hanno infatti ufficializzato l’accordo fino al 2022 con Raphael Herburger, attaccante austriaco con licenza svizzera che verrà prelevato dal Salisburgo. Dalla EBEL alle piste elvetiche, che aveva già solcato tra il 2013 e il 2016 con la maglia del Bienne, totalizzando in 154 partite un bottino di 65 punti (29 gol, 36 assist).

«Conosco Raphael da diversi anni, è un centro two-ways con esperienza a livello internazionale e che conosce già il nostro campionato - esordisce Hnat Domenichelli, GM del Lugano - In questi anni si è ritagliato un ruolo dominante in EBEL, diventando uno dei pilastri del Salisburgo. Nel suo palmarès ci sono anche due titoli austriaci».

Quali sono le sue caratteristiche? 
«È un giocatore molto fluido e con un ottimo pattinaggio. Tra le sue qualità c’è anche la grande visione di gioco, dote che sarà sicuramente preziosa anche in powerplay. Attualmente, proprio in powerplay, è il centro della prima linea del Salisburgo: prevedo che anche da noi ricoprirà un ruolo importante».

Per Herburger, dopo l’esperienza ai Seelanders, sarà la seconda occasione in Svizzera.
«Quando è partito da Bienne aveva 26 anni, oggi è diventato un giocatore più completo, con alle spalle anche un’Olimpiade e diversi Mondiali. Attualmente, con 9 reti e 15 assist nelle prime 16 partite, è il capocannoniere della EBEL. Tornerà in Svizzera con molta fame e avrà la sua chance per ritagliarsi un ruolo da protagonista anche nel nostro campionato».

L’operazione, considerando la licenza svizzera di cui dispone l’attaccante, potrebbe rivelarsi davvero interessante.
«Nei primi mesi del campionato sono andato in Austria per monitorare diversi giocatori. La sua licenza svizzera lo rende un elemento molto attrattivo e risponde alle nostre necessità. Proiettandoci alla prossima stagione vogliamo essere più veloci a livello di centri e avere diverse opzioni. In Raphael ho visto una bella possibilità perché vogliamo anche avere un gioco più offensivo. Ci aiuterà», conclude Hnat Domenichelli.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 7 mesi fa su tio
Grazie Hnat, auguri
GI 8 mesi fa su tio
ok ma valutare già ora la prossima stagione....?
Zarco 8 mesi fa su tio
@GI Beh , diciamolo! Hnat molto attivo , poi non c’è storia col precedente....premetto non colpevole di tutto ...
Mat78 8 mesi fa su tio
@GI Un DS lavora sempre con uno occhio alla stagione in corso e uno su quelle a venire, e se non fosse così non sarebbe certo un buon DS...
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHALLENGE LEAGUE
10 ore
Covid-19: positivo anche un calciatore del Grasshoppers
La sfida fra le cavallette e il Wil di questa sera è stata rinviata
SUPER LEAGUE
12 ore
Niente match: tutti i giocatori dello Zurigo in quarantena
Coronavirus: i tigurini dovranno restare in isolamento per dieci giorni
SUPER LEAGUE
14 ore
La Super League trema: «Sapevamo che c'era un rischio...»
La positività al Covid-19 del giocatore dello Zurigo potrebbe aprire diversi scenari. Adesso si attendono i risultati
SUPER LEAGUE
16 ore
Zurigo: il difensore Kryeziu positivo al coronavirus
Si tratta del primo caso dalla ripresa del campionato svizzero. Martedì il 27enne è sceso in campo contro lo Xamax
FORMULA 1
18 ore
La F1 farà tappa al... Mugello!
Nel nuovo calendario Mondiale del 2020 sono stati aggiunti sia il circuito toscano del motomondiale sia quello di Sochi
SUPER LEAGUE
19 ore
Pancia piena? Non c'è tempo per digerire
Il weekend potrebbe sciogliere molti nodi del nostro pallone.
MOTOMONDIALE
21 ore
La leggenda Rossi continua fino a 43 anni
Il Dottore ha trovato un accordo biennale con la Petronas.
SWISS LEAGUE
23 ore
«Situazione molto positiva. Fontana? È apprezzato da tutti»
Sebastien Reuille è soddisfatto del rinnovo con i Rockets: «Ho degli ottimi rapporti con i ds delle altre squadre»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Abbiamo dimostrato carattere. Al San Gallo auguro di vincere il campionato»
Jonathan Sabbatini e mister Jacobacci sono soddisfatti per il punto conquistato: «Importante non uscire sconfitti»
SUPER LEAGUE
1 gior
Reti ed emozioni: il Lugano ferma il San Gallo
Partita vibrante a Cornaredo, dove la truppa di Jacobacci ha pareggiato 3-3 con i biancoverdi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile