TiPress
+ 5
HCAP - L'ANALISI
21.10.19 - 07:000
Aggiornamento : 14:23

Un blackout che macchia la settimana dell'Ambrì

Due vittorie e una sconfitta all'ultimo respiro: in casa leventinese, malgrado la beffa di Bienne, segnali di miglioramento. Manzato in forma smagliante

AMBRÌ - Vittoria all'ultimo giro di giostra in Champions League sul Banska Bystrica, successo ai rigori a Langnau e sconfitta beffarda a Bienne. Recita così la settimana dell'Ambrì che, fino al 53' della sfida valida per gli 1/8 di Coppa giocata a ieri a Bienne, era da considerarsi quasi perfetta. Alla Tissot Arena i leventinesi hanno però scialacquato il vantaggio di 1-3, subendo il rabbioso ritorno degli avversari negli ultimi 7' di gara. La beffa si è infine materializzata al 61'17'', quando Künzle (autore di una tripletta) ha trovato il game winning goal. Per i leventinesi erano andati a segno Flynn, Kneubuehler e Sabolic. 

Nonostante le numerose assenze, a cui ieri in terra bernese si è aggiunta quella del già citato Sabolic (le sue condizioni andranno valutate più attentamente oggi), l’Ambrì ha retto discretamente la pressione dei tre impegni in sei giorni. Anche se il blackout di Bienne non può che lasciare l'amaro in bocca.

Negli oltre 180' di gioco settimanali si è vista una squadra in crescita rispetto a quella (non sempre convincente) vista all'opera nelle scorse settimane. Anche in zona offensiva D'Agostini e compagni riescono a concretizzare di più: da quattro partite a questa parte gli uomini di Luca Cereda hanno infatti realizzato almeno tre reti a incontro.

Una nota la merita anche Daniel Manzato, attuale secondo miglior portiere del campionato con una media di 1,88 (!) gol subiti a match. Meglio di lui ha fatto solo Jonas Hiller...

keystone-sda.ch/STR (MARCEL BIERI)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Gus 3 sett fa su tio
Künzle protetto (dalla Mafia?) è stato decisivo
Markinoooo 3 sett fa su tio
@toto2 par mi ta se anca un pu Taroc.......
toto2 3 sett fa su tio
in una settimana fuori da 2 competizioni e penultimi,quasi ultimi in campionato,ma a dir dei social e giornalai vari sono dei mostri.l'unica cosa che vi riesce senza eguali e' spedire cedole a tutti i cittadini per tirar su grana e chiedere sussidi.ha ha ha ha
Blobloblo 3 sett fa su tio
@toto2 Ci mancavi FENOMENOOOOOO!!!! Anzi no!!! GNÜCC
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
PREMIER LEAGUE
22 min
Granit Xhaka il reietto è ostaggio dell'Arsenal
Praticamente chiusa la sua avventura da Gunner, il centrocampista rossocrociato sogna la Serie A. A Londra però, per non perdere troppi soldi, potrebbero spedirlo al Newcastle
MOTOGP
3 ore
Marquez-Marquez, la Honda pensa ai fratelli-coltelli
Via Jorge Lorenzo, sarà Alex a diventare compagno di squadra di Marc? «Più svantaggi che vantaggi»
HCAP
12 ore
Ambrì punito ai supplementari, alla Valascia passa il Losanna
I biancoblù sono usciti sconfitti di misura al termine di una sfida combattuta e decisa solo all’overtime. 2-1 il risultato finale
HCL
13 ore
Il Lugano piange ancora
Velocemente avanti con Sannitz, alla Cornèr Arena i bianconeri – alla quinta sconfitta consecutiva - si sono fatti riprendere e superare dal Langnau, che si è imposto 2-1
FORMULA 1
15 ore
Verstappen, non solo lingua lunga: è pole in Brasile
L'olandese della Red Bull scatterà davanti a tutti a Interlagos. Preceduti Vettel, Hamilton e Leclerc
TENNIS
18 ore
Federer sprecone, Tsitsipas lo infilza
Capace di trasformare solo una delle dodici palle break avute, Roger si è inchinato 3-6, 4-6 al greco, volato così all'ultimo atto delle ATP Finals
MOTOGP
20 ore
Quartararo sprinta, Marquez tiene, Rossi affonda
Il francese scatterà in pole a Valencia. Preceduti il campione del mondo e Jack Miller. Dovizioso sesto, Vale Rossi addirittura dodicesimo
FORMULA 1
21 ore
Verstappen sulla Rossa: «Le Ferrari come prima di Austin? Vedremo»
Il pilota olandese è carico in vista del Gran Premio del Brasile
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Niente ritorno sul ghiaccio: Robert Nilsson pronto al ritiro
Il 34enne svedese dello Zurigo non ha superato l'ultima commozione cerebrale: «Voglio solo poter condurre una vita normale»
HCAP
1 gior
Fine della corsa per Michael Ngoy?
Il 37enne difensore dell'Ambrì pare intenzionato a chiudere la carriera al termine di questo campionato
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile