Keystone, archivio
HCAP
16.10.19 - 22:220
Aggiornamento : 17.10.19 - 09:38

L'Ambrì vince, ma... serve a poco

I biancoblù hanno superato il Banska Bystrica con il punteggio di 4-3, ma non è bastato per staccare il pass per gli ottavi di finale. D'Agostini colpito da una discata alla mano non è più rientrato

AMBRÌ - L'ultima sfida della fase a gironi di Champions Hockey League ha sorriso all'Ambrì, capace di imporsi 4-3 alla Valascia contro il Banska Bystrica.

Nonostante la vittoria però, la truppa di Cereda non potrà disputare gli ottavi di finale della competizione visto che si è piazzata terza nel Gruppo G con 10 punti, uno in meno del Färjestad (11) e due in meno del Red Bull Monaco (12).

Per la cronaca i padroni di casa hanno conquistato il successo per merito dei sigilli di Plastino (4'), D'Agostini (25'), Sabolic (53') e Dal Pian (58'). Per gli avversari sono invece andati a segno Biro (34'), Lunter (40') e Stastny (44').

Da notare che il già citato Matt D'Agostini - dopo il gol da lui realizzato - non è più rientrato, a causa di una discata alla mano che gli ha procurato un taglio. Le sue condizioni in vista della sfida di Langnau saranno da valutare. 

AMBRÌ - BANSKA BYSTRICA 4-3 (1-0, 1-2, 2-1)

Reti: 4' Plastino (Sabolic/5c4) 1-0; 25' D'Agostini 2-0; 34' Biro 2-1; 40' Lunter (Gabor) 2-2; 44' Stastny 2-3; 53' Sabolic (Hofer, Jelovac) 3-3; 58' Dal Pian (Gerlach/5c4) 4-3.

AMBRÌ: Hrachovina; Plastino, Payr; Fohrler, Ngoy; Jelovac, Pinana; Moor; Sabolic, Müller, Incir; Egli, D'Agostini, Gerlach; Bianchi, Goi, Trisconi; Hofer, Kneubuehler, Dal Pian.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone, archivio
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
arca51 1 anno fa su tio
fa bene al morale e all'orgoglio peccato che, a diiferenza del calcio non arrivi qualche eurino. adesso sotto con il campionato
Gus 1 anno fa su tio
Solito titolo leghista
mats70 1 anno fa su tio
@Gus Non credo proprio che in tio lavorino dei leghisti
albertolupo 1 anno fa su tio
Peccato. C’è mancato veramente poco.
durso 1 anno fa su tio
Eccome serve ! L'Ambri esce a testa alta dalla competizione europea oltre che aver acquisito un'ottima esperienza.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
1 ora
Nel segno di Ibra: il Milan torna a +3 sull'Inter
I rossoneri piegano 2-0 il Cagliari: decisiva la doppietta del bomber svedese.
TENNIS
4 ore
Zverev, basta Federer: ora c'è solo la famiglia e... Bubka
Il giovane tennista tedesco ha deciso di chiudere la collaborazione con l'agenzia Team8, fondata dal campione renano.
HCAP
6 ore
Forte distorsione alle cervicali: Nättinen out almeno 2 settimane
Per il finnico escluse fratture o danni maggiori. Si allungano invece i tempi di recupero di D'Agostini.
FORMULA 1
8 ore
«Il rinnovo di Hamilton? Tutto uno show»
Bernie Ecclestone: «Si tratta di un escamotage per tenere il britannico alla ribalta della cronaca»
SUPER LEAGUE
12 ore
Lugano inaffondabile, ma confidare nella zona Cesarini...
Il pari di Sion ha dato conferma del carattere dei bianconeri, costretti però a migliorare per rimanere in alto.
SCI ALPINO
15 ore
Il Covid-19 arriva (anche) ai vertici dello sci
Il direttore delle gare maschili - Markus Waldner - è risultato positivo al coronavirus. Niente Kitzbühel per lui.
HCL/HCAP
16 ore
Lugano, Ambrì e quel problema chiamato gol
Bianconeri e biancoblù uniti nella delusione.
SERIE A
1 gior
Vidal gigante, Ronaldo assente... e l'Inter vola
Strapotere nerazzurro nel derby d'Italia: 2-0 e fuga in classifica.
SERIE A
1 gior
Dea "disinnescata", Freuler & Co sbattono contro il Genoa
È finita 0-0 la sfida di Bergamo tra l'Atalanta e il Grifone. Successo importante del Crotone (4-1 sul Benevento).
HCL
1 gior
Lugano brutto e… ancora sculacciato
I bianconeri sono caduti 2-4 con il Davos.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile