keystone-sda.ch/ (LAURENT GILLIERON)
+6
HCL - L'ANALISI
14.10.19 - 10:000
Aggiornamento : 11:46

Dopo otto partite a punti il Lugano rimedia due sconfitte

I bianconeri avranno la possibilità di riscattarsi già domani sera a Rapperswil

LUGANO - Questo weekend il Lugano è caduto due volte: alla Cornèr Arena contro il fanalino di coda Friborgo (1-4) e a Losanna (2-5).

La truppa di Kapanen ha fermato dunque a otto la striscia delle partite in cui ha guadagnato almeno un punto. Da segnalare che in entrambi i match l'head-coach dei bianconeri ha spedito ancora Spooner in tribuna e si tratta della decima volta consecutiva. 

Nella serata di sabato Sannitz e compagni sono andati dunque a sbattere contro l'ultima forza di questo campionato, perdendo così terreno con la parte alta della classifica. Il grande protagonista dell'incontro è stato Gunderson, autore di una doppietta, mentre le altre reti burgunde sono state realizzate da Lhotak e Stalberg. Per i padroni di casa Romanenghi ha siglato il gol della bandiera.

Ieri pomeriggio si è poi completato il weekend negativo con la battuta d'arresto nella nuova Malley. Sotto 3-0 al 36' – in virtù del gol di Herren e della doppietta di Jeffrey – il Lugano si è quasi reso protagonista di una rimonta incredibile nell'ultima parte dell'incontro, senza però riuscirci per un soffio. La doppietta di Lajunen ha infatti riaperto la contesa al 42', con gli ospiti che si sono spinti in attacco alla ricerca del pareggio. Nonostante alcuni tentativi, il 3-3 non si è concretizzato, così – con Bertschy in contropiede (57') e Lindbohm a porta vuota (60') – i vodesi hanno gelato gli avversari, fissando il punteggio sul 5-2 finale. Per i locali si tratta del terzo successo consecutivo dopo le affermazioni contro Langnau e Ambrì.

La truppa di Kapanen avrà la possibilità di riscattarsi già domani sera alla Diners Arena di Rapperswil (ore 19.45). Oltre agli impegni dei sottocenerini e dei sangallesi ricordiamo che sono in programma anche altri due incontri: Friborgo-Davos e Zurigo-Langnau.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (LAURENT GILLIERON)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 7 mesi fa su tio
il Lugano ha finora toppato (o giocato male) tre partite: le prime due e contro il friborgo. Ahimè tutte in casa. Le altre 9 bene, anche quando ha perso. Forza Ragazzi!
bobà 7 mesi fa su tio
Per fortuna non c'è Cervenka, sennò la vedo dura col Rappy, con la poca forma che abbiamo
VISIO 7 mesi fa su tio
oltre tutto bisogna anche prendere atto del calendario di gioco, 3 partite in 3 giorni consecutivi delle quali una a 400km e l'altra a 230km di distanza, ma la presidente o il responsabile presente alle sedute dei presidenti , dormiva !!!! l'impressione è che si prende tt sotto gamba, manager ..... ? sveglia signori
Bibo 7 mesi fa su tio
@VISIO Scusa, dove vedi le 3 partite in 3 giorni? hanno giocato martedì, sabato e domenica e giocano domani, al massimo 3 in 4 giorni... (e poi Lugano-Losanna sono 310km e Lugano Rapperswil 190km). Il calendario è un po' sballato ma è così per tutti...
Zarco 7 mesi fa su tio
@Bibo Appunto !mi sembra una critica un pochino pretestuosa..
VISIO 7 mesi fa su tio
@Bibo grazie per la tua precisione , dalla mia abitazione Comune di Lugano sono esattamente 404 Km, ma sei ti attacchi a ciò.... mentre mi sono sbagliato sulle 3 partite consecutive, solo che trovo sbagliato di far disputare una partita la sera precedente prima di una trasferta di 300 km e giocare di pomeriggio, Calandasrio ... come si spiega che ci sono n^ben 6 partite di differenza tra le squadre.... bel lavoro dei resonsabili coinvolti par la definizione deol calendario, della qualità di certi arbitri non ne parliamo.. auguri
Bibo 7 mesi fa su tio
@VISIO La mia sui km era una battuta, cambia poco 300 o 400... Tutte le squadre hanno accettato il calendario, prima o poi capita a tutti di fare 3 partite ravvicinate e trasferte lunghe. Quest'anno oltre ai soliti problemi dell'Hallenstadion c'erano anche Losanna e Davos che non avevano le piste pronte per l'inizio campionato, per forza fare cambiamenti e anticipi/posticipi. Inoltre si deve tener conto della Champions...
Zarco 7 mesi fa su tio
Squadra giocato male nel week end in toto, ma sentire da Kapanen che i due difensori stranieri non male ....mi fa pensare !!!!e non positivo
sergejville 7 mesi fa su tio
@Zarco a losanna tutt'altro che male, a dire il vero.
Zarco 7 mesi fa su tio
@sergejville Beh, mi sa che sei il solo ! Assolutamente tornato il solito pasticcione il 16, 55 non in pista
VISIO 7 mesi fa su tio
è ora di trovare costanza e di impegnarsi per OGNI partita, non come le ultime due giocate a fiamma spenta senza sudare, 4cheking !!!! . Auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
DAVOS
1 ora
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
12 ore
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
16 ore
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
20 ore
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
21 ore
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
SWISS LEAGUE
1 gior
Con Monnet (e Bezina), il Sierre fa sul serio: «Cittadina passionale, mi ricorda Ambrì»
L'attaccante 38enne: «Sono contento di aver ritrovato Goran dopo le avventure vissute insieme in Nazionale»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ripresa? Non si mette molto bene»
Angelo Renzetti, presidente del Lugano: «Non si tratta tanto di far felice qualcuno, ma di essere coerenti»
PARIGI
1 gior
«Contrasti e mascherine? C'è troppa incoerenza»
Didier Deschamps, ct della Nazionale francese: «Tutto è legato agli incassi...»
BERNA
1 gior
Sport: via libera agli eventi con al massimo 300 persone
Il Consiglio federale ha comunicato nuovi importanti allentamenti sulle misure per combattere la pandemia
SUPER LEAGUE
1 gior
«È ancora tutto un po' strano. Bundesliga? Ho spento dopo 10'»
Anche lo Zurigo è tornato in campo. Marchesano: «La sensazione è che si riprenda: attendiamo il verdetto della SFL»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile