Servette
0
Lugano
2
fine
(0-0)
Basilea
6
Sion
1
fine
(5-0)
Servette
0
Lugano
2
fine
(0-0)
Basilea
6
Sion
1
fine
(5-0)
keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+9
HCL
08.10.19 - 22:000
Aggiornamento : 09.10.19 - 09:42

Il Lugano sgambetta i Lakers e balza al terzo posto

I bianconeri hanno superato il Rapperswil e si sono avvicinati alla vetta della classifica. 6-3 il risultato finale e doppietta di un grande Fazzini

LUGANO - Torna a vincere il Lugano. La squadra di Kapanen, reduce dalla sconfitta di Langnau, si è imposta per 6-3 su un combattivo Rapperswil. In doppio vantaggio dopo 20’, i bianconeri si sono fatti rimontare nel periodo centrale prima che Fazzini trovasse il nuovo allungo in powerplay. Nell’ultimo tempo le reti di Zangger, Lammer e il secondo sigillo del Top-Scorer hanno garantito la vittoria ai padroni di casa. Prossimo appuntamento per i ticinesi... sabato quando alla Cornér Arena arriverà il Friborgo.

Dopo un buon avvio di gara i padroni di casa hanno sbloccato la contesa con Loeffel, che al 2’30’’ ha depositato in rete un disco vagante nello slot. La reazione dei sangallesi non si è fatta attendere con Wellman che ha fatto vibrare i pali alle spalle di Zurkirchen. Una rapida ripartenza del duo Bürgler-Bertaggia ha poi regalato ai locali la seconda rete firmata dal numero 10 (9’09’’). Pochi secondi più tardi sono stati ancora i padroni di casa a rendersi pericolosissimi con Fazzini, che ha stampato il disco sul palo. Si è così andati alla pausa con il Lugano in saldo controllo del gioco.

La seconda frazione si è aperta senza grandi sussulti. Si è così arrivati rapidamente al 33’55’’ quando il Rappi ha sfruttato una superiorità numerica per accorciare le distanze con Rowe. 31’’ più tardi un errore nel terzo offensivo del Lugano ha permesso ai lacustri di innescare una ripartenza che Vukovic ha trasformato nel 2-2. A riportare avanti i sottocenerini ci ha quindi dovuto pensare il Top-Scorer Fazzini, che al 38’09’’ ha trovato la sua sesta rete stagionale. La seconda sirena è suonata sul 3-2.

Il terzo tempo si è aperto nel migliore dei modi per i padroni di casa con Zangger che dopo solo 17’’ ha sorpreso Nyffeler. Il cronometro è poi corso rapido fino al 50’, quando una deviazione sfortunata di Jecker ha accorciato nuovamente le distanze. A ristabilire l’ordine ci ha pensato ancora Fazzini che con il suo tiro mortifero al 52'11’’ ha infilato la quinta rete dei suoi. I minuti finali non hanno visto altri gol ospiti e così Lammer ha potuto chiudere la contesa a porta vuota.

LUGANO-RAPPERSWIL 6-3 (2-0, 1-2, 3-1)
Reti: 2’30’’ Loeffel (Suri) 1-0; 9’09’’ Bertaggia (Bürgler) 2-0; 33’55’’ Rowe (Wellman) 2-1; 34’26’’ Vukovic (Casutt) 2-2; 38’09’’ Fazzini (Klasen) 3-2; 40’17’’ Zangger (Lajunen, Chorney) 4-2; 49’49’’ Mosimann (Casutt, Egli) 4-3; 52’11’’ Fazzini (Klasen, Loeffel) 5-3; 58’41’’ Lammer 6-3.
LUGANO: Zurchirken; Chorney, Ohtamaa; Jecker, Chiesa; Wellinger, Loeffel; Riva; Klasen, Lajunen, Zangger; Bertaggia, Sannitz, Bürgler; Suri, Romanenghi, Fazzini; Lammer, Haussener, Jörg; Vedova.
Penalità: Lugano 3x2’ Rapperswil 2x2’.
Note: Cornèr Arena 5'482 spettatori. Arbitri: Wiegand, Borga, Kovacs, Ambrosetti.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 anno fa su tio
Il commento di ieri sera del Lugano del Della Valle e ciò che ha detto oggi a teleticino non lo condivido per nulla !!!!sembra che abbia fastidio che si vince ....beh lo capisco , più facile trovare argomenti quando si viaggia male ....di solito lo apprezzo, ma questi commenti stucchevoli
sergejville 1 anno fa su tio
Fazzini cecchino ma grande partita di Lajunen (a tutta pista e davanti a nyffeler), Bertaggia (argento vivo) e Chorney. Zurchi impeccabile.
hcap76 1 anno fa su tio
Sarà l'arrivo del Mental Coach o altro? Comunque bel cambiamento complimenti.
VISIO 1 anno fa su tio
serve umiltà e continuità, bravi avanti cosi e auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
34 min
Reazione Lugano, sbancata Ginevra
Due reti nel giro di due minuti - tra il 47' e il 49' - hanno permesso ai bianconeri di vincere in terra romanda
TOKYO 2020
4 ore
L'uomo più veloce al mondo è l'italiano Jacobs!
Pazzesca prestazione dell'azzurro, vincitore dei 100 metri a Tokyo con il tempo di 9''80.
TOKYO 2020
14 ore
La Svizzera continua a spremere medaglie, 100 metri a Jacobs
Argento per Bencic-Golubic. Bronzo per Nikita Ducarroz, Petrucciani in semi. Iniezione letale per il cavallo di Godel.
SUPER LEAGUE
20 ore
L’YB domina ma non sfonda, il GC respira
Pari senza reti per i gialloneri, fermati in casa dal Grasshopper
TOKYO 2020
23 ore
«Dedico l'oro a Federer e Martina»
Belinda Bencic è al settimo cielo dopo il trionfo nel singolare: «È incredibile, ora il doppio con Viktorija».
FORMULA 1
1 gior
Hamilton firma la pole, terzo Verstappen
Il britannico scatterà davanti a tutti all'Hungaroring. Alle sue spalle Bottas. Delude la Ferrari.
TOKYO 2020
1 gior
Belinda Bencic regala un altro oro alla Svizzera!
La sangallese è la nuova regina del tennis olimpico. Piegata in finale la Vondrousova.
TOKYO 2020
1 gior
Ajla brilla tra le regine: splendido quinto posto
La ticinese, in 10"97, ha chiuso in quinta posizione la finale olimpica dei 100m. Sesta Mujinga Kambundji.
TOKYO 2020
1 gior
Svizzera d'oro con Nina Christen
La nidvaldese ha sbaragliato la concorrenza nella carabina dai 50 metri.
TOKYO 2020
1 gior
Ponti, magnifico bronzo olimpico
Medaglia a cinque cerchi per il ticinese, terzo nei 100m delfino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile