TiPress
HCAP
19.09.19 - 16:280
Aggiornamento : 20.09.19 - 10:07

«Non siamo preoccupati, le vittorie arriveranno»

Noele Trisconi ha analizzato l'inizio complicato dell'Ambrì: «Non parlerei di momento difficile, siamo consapevoli delle nostre forze»

AMBRÌ - Venerdì sera alla Valascia contro il Ginevra l'Ambrì riuscirà a ottenere i primi punti stagionali? Ovviamente è quello che si augura tutto l'ambiente leventinese...

Ad ogni modo le tre sconfitte subite nelle prime tre uscite non sono andate a scalfire le certezze dei biancoblù, consapevoli del fatto che siamo soltanto all'inizio. Tolta la deludente partita di Rapperswil i sopracenerini hanno comunque saputo mostrare sprazzi di buon hockey contro due superpotenze del nostro campionato, in particolare nel secondo e nel terzo periodo della sfida con lo Zugo e nei primi 20' della partita di martedì nella Capitale. Insomma niente panico dalle parti della Valascia...

«A Berna abbiamo mostrato un buon hockey - le parole di Noele Trisconi - Siamo consapevoli che non siamo ancora al top, ma era importante riscattare la prestazione di Rapperswil nella quale non siamo riusciti a mettere in atto il nostro sistema. In certi frangenti abbiamo messo sotto pressione il Berna e questo è beneaugurante in vista dei prossimi impegni».

Tre partite, zero punti. Qual è il sentimento dominante in questo momento? «Non bisogna essere preoccupati e non parlerei nemmeno di momento difficile. Siamo all'inizio della stagione, abbiamo giocato contro Berna e Zugo che sono due candidate al titolo. Contro di loro non siamo andati poi così male. La nostra squadra è consapevole delle sue forze e sono convinto che le vittorie arriveranno».

I tanti match disputati in questo primo scorcio di stagione potrebbero avervi tolto un po' di brillantezza? «In realtà sono convinto che le partite di Champions ci abbiano aiutato per mettere le basi per il campionato. Sicuramente non sono state un elemento di disturbo. Lo ripeto: la strada intrapresa è quella giusta, sappiamo quello che dobbiamo fare. Le prossime tre partite in casa? È sempre un aiuto in più. I nostri tifosi sono molto caldi e per noi è l'ideale poter giocare alla Valascia».

Una delle certezze dello scorso anno era la linea Bianchi-Kostner-Trisconi... Quanto manca Diego alla tua linea? «Diego è un elemento chiave e mi auguro che possa tornare presto a giocare. Ciò non toglie che Tommaso Goi si è inserito bene in questo blocco e sta facendo un ottimo lavoro».

Dal numero 18 leventinese a Luca Cereda, fiducioso in vista dei prossimi impegni: «Martedì ho visto una squadra in crescita. Rispetto alla sfida di Rapperswil, a Berna non abbiamo mollato fino alla fine. Questo mi fa ben sperare in vista dei prossimi impegni».

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (PATRICK B. KRAEMER)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Davide Franchi 8 mesi fa su fb
Preoccupati o no le cose non cambieranno comunque, purtroppo...
cle72 8 mesi fa su tio
Grande e solo Ambrì! Personalmente molto tranquillo il gioco c'è e le vittorie arriveranno.
Eros Bernaschina 8 mesi fa su fb
No tranquilli... bisogna risparmiare forze per lo spareggio con l'Olten...
GI 8 mesi fa su tio
mi sembra giusto il ragionamento del giocatore......tre partite, tre sconfitte.....il campionato è fatto di cinquanta partite....
Campana Luca 8 mesi fa su fb
“Non siamo preoccupati le vittorie arriveranno” OK 👌 siamo tutti molto più tranquilli 🤣
Chris Taiana 8 mesi fa su fb
Campana Luca pure il Lugano non sta andando meglio 🤣🤣🤣🤣 . Ciao
Campana Luca 8 mesi fa su fb
Chris Taiana @ acci....vero 🤭
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
AUTOMOBILISMO
48 min
Scandalo e figuraccia: Abt sospeso da Audi per l'imbroglio nel GP virtuale
Il pilota tedesco aveva fatto correre al suo posto un professionista di esports: «Chiedo scusa a tutti»
SERIE A
4 ore
«Ho pensato al ritiro, ho più risonanze che presenze»
Douglas Costa, giocatore della Juve: «È fastidioso non essere mai al top della forma»
HCL
7 ore
Walker: «Un'esperienza che ricorderò per sempre»
L'attaccante del Lugano Julian Walker e il cestista Westher Molteni hanno incontrato a Riva l’Associazione InSuperAbili
FORMULA 1
10 ore
Vettel & Hamilton la coppia perfetta: «Sarebbe il top per la F1...»
Ecclestone: «Potremmo assistere a un campionato emozionante ed equilibrato... e i due piloti hanno un buon feeling»
CHAMPIONS LEAGUE
19 ore
Liverpool-Atletico Madrid: 41 morti
L’incrocio alla base dei decessi “britannici” per coronavirus nei 25-30 giorni seguenti
SUPER LEAGUE
21 ore
«Stiamo peggio ora che a gennaio»
«Quello che ripartirà sarà un campionato del tutto nuovo».
HCAP
1 gior
Zwerger operato
L’austriaco frenato da un problema tendineo.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Io non giocherei, noi ultima ruota del carro»
Ripresa difficile per i calciatori: corpo e mente messi alla prova.
LUGANO
1 gior
Convivere con il virus: Lugano, lentamente si riparte
Il gruppo di Super League si è ritrovato agli ordini di mister Jacobacci.
HCAP
1 gior
«Salary cap, licenze e retrocessioni: giusto riflettere a 360°»
Luca Cereda: «Dal 1. giugno comincerà il secondo blocco della preparazione. Flynn e D'Ags? Ci raggiungeranno in luglio»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile