Rb Leipzig
1
Zenit Saint Petersburg
1
2. tempo
(0-1)
Ajax
0
Chelsea
0
2. tempo
(0-0)
Red Bull Salzburg
Napoli
21:00
 
Genk
Liverpool
21:00
 
Inter
Borussia Dortmund
21:00
 
Slavia Praha
Barcelona
21:00
 
Benfica
Lyon
21:00
 
Lille
Valencia
21:00
 
Federer R. (SUI)
1
ALBOT R. (MDA)
0
2 set
(6-0 : 4-3)
Ajoie
0
La Chaux de Fonds
0
1. tempo
(0-0)
Rb Leipzig
CHAMPIONS UEFA
1 - 1
2. tempo
0-1
Zenit Saint Petersburg
0-1
 
 
8'
BARRIOS WILMAR
 
 
25'
0-1 RAKITSKIY YAROSLAV
1-1 LAIMER KONRAD
49'
 
 
BARRIOS WILMAR 8'
RAKITSKIY YAROSLAV 0-1 25'
49' 1-1 LAIMER KONRAD
Venue: Red Bull Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 42,558.
Referee: Ali Palabıyık (TUR).
Assistant referees: Mustafa Eyisoy (TUR), Serkan Olguncan (TUR).
Fourth official: Halis Ozkahya (TUR).
Video Assistant Referee: Massimiliano Irrati (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Mete Kalkavan (TUR).
MATCH SUMMARY: Leipzig beat Zenit 3-2agg in 17/18 #UEL last 16.
Hosts have 3 points; Zenit have 4.
Zenit record in Russia: W2 D3 L4.
Leipzig is around 1,500km from St Petersburg.
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Ajax
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
2. tempo
0-0
Chelsea
0-0
TADIC DUSAN
49'
 
 
49' TADIC DUSAN
The goal at 35th minute for AJAX was cancelled on VAR rule.
Venue: Johan Cruyff Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 54,990.
Referee: Ovidiu Hategan (ROU).
Assistant referees: Octavian Sovre (ROU), Sebastian Gheorghe (ROU).
Fourth official: Sebastian Coltescu (ROU).
Video Assistant Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant Video Assistant Referee:Tomasz Kwiatkowski (POL).
MATCH SUMMARY: Teams meeting for the 1st time.
Ajax last 6 homes v English sides: W1 D1 L4.
Hosts have not conceded in 4 UEFA ma
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Red Bull Salzburg
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Napoli
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Genk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Liverpool
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Inter
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Borussia Dortmund
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Slavia Praha
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Barcelona
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Benfica
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Lyon
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Lille
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Valencia
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Federer R. (SUI)
1 - 0
2 set
6-0
4-3
ALBOT R. (MDA)
6-0
4-3
ATP-S
BASEL SWITZERLAND
Winner plays Wawrinka or Tiafoe.
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
Ajoie
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
La Chaux de Fonds
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:05
keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+ 8
HCL - L'ANALISI
16.09.19 - 10:010
Aggiornamento : 12:09

Lugano in costruzione: servirà tempo

Ai bianconeri servirà qualche partita per costruire la propria identità: contro il Losanna un esordio dai due volti

LUGANO - Nessun dramma: una sconfitta alla prima di campionato contro il Losanna – una squadra solida e che quest'anno potrebbe togliersi delle belle soddisfazioni – può starci. Tanto più se parliamo di un Lugano in costruzione, una squadra che sta cercando ancora il suo miglior assetto. D'altronde già nelle scorse settimane la società aveva predicato calma e pazienza. Ed è quella che dovranno avere i tifosi, consapevoli del fatto che Sami Kapanen ha tutte le carte in regola per far tornare il sole sopra la Cornèr Arena dopo un'annata deludente.

Il lavoro che attende Chiesa e compagni è comunque moltissimo e, i primi 60' del nuovo campionato, lo hanno confermato. A sprazzi di hockey d'alto livello hanno fatto da contraltare alcuni momenti di sbandamento, tipici di una squadra che ancora non ha ben assimilato i nuovi meccanismi voluti dal coach. Ci vorrà tempo. 

Ad ogni modo su alcuni aspetti il tecnico finlandese le idee in chiaro già le ha. Un esempio? Il 46enne ha fatto subito capire a Linus Klasen – già confinato ai margini da Greg Ireland – di dover sudare parecchio se vorrà guadagnarsi un posto nel line-up. Insomma, nessuno potrà permettersi di staccare il piede dall'acceleratore. Conterà soltanto il lavoro quotidiano e non certo il curriculum... E questo varrà per tutti, dal primo all'ultimo. 

Dal canto suo Ryan Spooner ha subito dimostrato di avere numeri interessanti, anche se il suo apporto sarà da valutare più in avanti. Bene alcuni svizzeri a caccia di riscatto come i vari Fazzini, Bertaggia e Jörg. 

Martedì – sempre in riva al Ceresio – è in programma un altro test probante per i bianconeri: alla Cornèr Arena arriverà l'affamato Davos, anch'esso sconfitto all'esordio (6-3 a Zurigo). 

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
Giambi 1 mese fa su tio
nessun dramma domani peró sarebbe importante vincere con un'avversario diretto in cada perché poi Zugo e Berna. Ci vuole tempo si ma con 0 punti in quattro partite e le gabole Wellinger/Klasen magari qualcuno rumoreggia.
Zarco 1 mese fa su tio
Resto fiducioso
sergejville 1 mese fa su tio
Non mi sembra il caso di fare Analisi dopo una partita. Dopo 10 si potrà vedere la situazione generale e delle singole squadre.
El Jardinero 1 mese fa su tio
@sergejville Attento sergej l'analisi non considerarla come assoluta ma in riferimento alla partita di venerdi ;) È una rubrica che fa spesso tio
sergejville 1 mese fa su tio
@El Jardinero allora dopo 1 partita, non la chiami analisi e commenti soltanto ciò che hai visto nei 60 minuti. O no? ;-)
toto2 1 mese fa su tio
ci vorranno anni per ricostruire quello che ha distrutto in 10 anni colui che proclamò' di portare in ticino la cultura del lavoro e che durante un periodo di difficoltà' se se andò' in alaska a pescare salmoni,grazie di tutto R.H.
sergejville 1 mese fa su tio
@toto2 distrutto? A me sembra che dopo i playout del 2011 la squadra ed il Club son cresciuti moltissimo: di nuovo attrativi sul mercato, playoff sempre, DUE FINALI, una SEMI, due buone CHL... Memoria corta?
BarryMc 1 mese fa su tio
@toto2 Non ci vedo niente di male a metterci degli anni per ricostruire. Dove sta il problema. Visto che sembra che anche tu non sei di primo pelo (per me inizia la 47a stagione da tesserato), dovresti ricordarti anche i veri anni di difficoltà, quelli del faticare a salvarci in serie B. Ricordare il passato aiuta a vivere meglio il presente. Io da vecchio tifoso sono pronto ad avere tutta la pazienza di questo mondo e tu? Ci vorranno tre anni? Bene! Ce ne vorranno dieci? Bene lo stesso! Non giudico il Lugano per i titoli e lo adoro in ogni caso. Parlo della squadra, dell'allenatore e delle partite, ma anche degli avversari. Non parlo dei dirigenti, questa è una moda che non viene dai miei vecchi tempi e pertanto non mi appartiene. Per di più mi annoia molto il discuterne e poi il mestiere del dirigente lo trovo estremamente difficile. Sii più costruttivo e fiducioso e credi sempre nei nostri colori. Forza Lügan...per sempre e comunque!!!
sergejville 1 mese fa su tio
@BarryMc d'accordo al 100% con questa filosofia sportiva e con questa mentalità bianconera Doc di fare tifo! Così si fa! Forza LUGANO!!!
toto2 1 mese fa su tio
@BarryMc non ho detto che non ho pazienza e non ho detto che non ami il klugano sempre e comunque,ne dimostra il fatto che ho rinnovato anche quest anno tessera hcl tessera parcheggio e tessera funs club,ho soltanto detto che dobbiamo ricostruire quello che in 10 anni quel qualcuno ha distrutto e non ha portato il titolo a lugano in quei 10 anni,tutto li.poi se qualcuno vuole intendere altro perché vuole difendere r.h affari suoi.sempre e comunque forza lugano.
toto2 1 mese fa su tio
@sergejville No non ho la memoria corta assolutamente,subito a provocare,visto che sono 40 anni che sono presente a tutte le partite,credo proprio di ricordarmelo.Ma l obbiettivo principale e' sempre mancato,puoi fare la lista lunga quanto vuoi e difenderlo se ti va,ma a lugano non siamo ad ambri,l'obbiettivo e' il titolo e in 10 anni di era R.H. non e' arrivato, e oggi ci troviamo con una squadra da ricostruire,questa e' la realtà'.Se a te va di nasconderti pure dietro un dito io no.
El Jardinero 1 mese fa su tio
@toto2 Si d'accordo ma lo sport , grazie a Dio , non è solo titoli ma è anche spettacolo che offre sul ghiaccio. Io in questi anni di Lugano sono sempre andato in pista fiducioso. Poi le partite si vincevano si perdevano ma non mi sono mai annoiato vedendo i bianconeri. Squadroni come Ginevra, Zugo o il grande Kloten cosa dovrebbero dire?
sergejville 1 mese fa su tio
@toto2 non capisco il tuo ragionamento. 10 di RH non sono 10 anni di HCL in toto. RH ha fatto tante buone cose e in certi anni era impensabile solo sognare una Finale: dal 2008 al 2012 eravamo una squadra normale, già dimenticato? O pensi che il budget ed il roster di quegli anni era da Finale o da titolo, come vorresti tu? Siamo seri dai. Anzi, dovresti essere contento e ORGOGLIOSO (anche grazie a RH) che con roster e budget da 4.o-5.o posto abbiamo fatto DUE FINALI. Davvero non ti capisco e non si tratta di nascondersi dietro ad un dito. Semplicemente, dal 2013, il Lugano è tornato competitivo e cerca di fare del proprio meglio. E nello sport, a volte ci riesci, altre no. Si più fiducioso e più riconoscente, vivresti meglio le vittorie e soprattutto le sconfitte, Scusa se mi sono permesso.
toto2 1 mese fa su tio
@sergejville non ho detto che sono scontento dei risultati e vivo benissimo sia le sconfitte che le vittorie e la mia vita in generale,ma ho ancora in gola la frase sua di portare in ticino la cultura del lavoro,poi lui in un momento importante prende su e se ne va a pescar salmoni...non mi sembra di essere l unico a pensarla cosi alla corner arena,anzi....buon campionato e forza lugano sempre.
sergejville 1 mese fa su tio
@toto2 non è importante se sei l'unico o siete in 1000 a pensarla così. Se a te sta ancora sul gozzo quella frase (infelice, è ovvio) in confronto a vedere in generale cosa ha fatto l'HCL (a tutti i livelli negli ultimi 6-7 anni) per me è incomprensibile. E bisognerebbe (come per tutti i DS) vedere anche le cose buone che ha fatto RH. Sei tu che hai scritto "ci vorranno anni per ricostruire ciò che ha distrutto il DS": io son partito da lì e la trovo (soprattutto se son 40 anni che vai a vedere il nostro Lugano) una cosa assurda. Quando Eberle era DS non c'è stato tutto 'sto can can mediatico (chiaro, i Social hanno peggiorato i moneti di isterismo colettivo) eppure ha fato tanto errori e preso poche decisioni difficili rispetto a Roland. Ripeto, non è una difesa del DS ma soltanto un vedere le cose in modo più obiettivo. dal 1991 al 1999 non mi sembra che abbiamo vinto titoli ho fatto Finali, eppure non si parlava così tanto dei dirigenti e del DS. Però in quegli anni avevamo sempre il terzo-quarto budget.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
1 ora
«Triplette? Mando i palloni a mia madre in Giamaica»
Il giocatore del City Raheem Sterling, brillantissimo in questa prima parte di stagione, ha steso l'Atalanta con un tris stellare: «Ho comprato altri sei astucci per le altre triplette...»
TENNIS
1 ora
Tutto troppo facile per Stan
Il solido vodese ha superato il primo turno degli Swiss Indoors: battuto 6-3, 6-4 l'uruguaiano Pablo Cuevas
HCL
4 ore
«Avevo offerte da due top club della Lega, ma non ho mai pensato di andar via»
Luca Fazzini è raggiante dopo aver prolungato il suo contratto con i bianconeri: «Ho 24 anni e questa è l'età in cui posso raggiungere il top»
HCL
5 ore
«Fazzini? Grande giocatore e grande ragazzo»
Hnat Domenichelli è felice che l'attaccante ticinese abbia deciso di restare a Lugano
HCL
8 ore
Lugano, Fazzini rinnova fino al 2022!
Il 24enne attaccante ticinese resta fedele ai bianconeri: firmato un nuovo contratto biennale
MOTOMONDIALE
10 ore
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
13 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
CHAMPIONS LEAGUE
21 ore
Due-bala salva la Juve
Una doppietta in 2' di Paulo Dybala ha permesso ai bianconeri di battere 2-1 il Lokomotiv. Successi larghissimi per Tottenham, PSG e City
NATIONAL LEAGUE
21 ore
I Lions allungano, rimontona per il Rapperswil
Battendo 2-0 il Ginevra, lo Zurigo ha allungato in vetta alla classifica. Sangallesi avanti 5-3 sul Bienne dopo essere stati sotto 0-3
HCAP
21 ore
All'Ambrì non basta la generosità, alla Valascia vincono gli Orsi
I leventinesi – decimati dagli infortuni – si sono dovuti arrendere al cinismo del Berna. 5-2 il risultato finale con doppietta di Scherwey
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile