Keystone
+12
HCAP - L'ANALISI
16.09.19 - 07:000
Aggiornamento : 15:38

Ambrì senza mordente: inizio complicato e 0 punti

Avvio di campionato in salita per i biancoblù, alle prese con enormi difficoltà nell'andare a segno

AMBRÌ - Un inizio in salita ma non ancora preoccupante. Il campionato dei biancoblù è cominciato con due sconfitte, rimediate contro il fortissimo Zugo e contro l'abbordabile Rapperswil.

I primi 120' di gioco hanno già fornito alcuni spunti su cui riflettere. Il primo dato a saltare all'occhio – e forse in questo momento il più allarmante – sono le difficoltà della squadra nell'andare a bersaglio. Sette partite ufficiali – tra campionato, coppa e Champions – e soli undici gol realizzati. Una miseria. Con una media di appena 1,5 gol a incontro, e non scopriamo l'acqua calda, risulta difficilissimo vincere le partite. Soprattutto se in porta Daniel Manzato non è in grado di offrire le medesime garanzie di cui beneficiava lo scorso anno la squadra con Conz tra i pali.  

Il tanto chiacchierato Kubalik non c'è più e Zwerger – colui che dietro al ceco l'anno scorso aveva messo a segno il maggior numero di reti – appare lontano dalla sua forma migliore. E in questo momento Robert Sabolic – nonostante qualche sporadico spunto personale – non sembra aver ancora assimilato gli schemi di Luca Cereda. Ad ogni modo bocciare lo sloveno dopo solo sette partite ufficiali sarebbe ingeneroso... E sempre a proposito di stranieri anche Brian Flynn attualmente è in ritardo di condizione. L'unico giocatore d'importazione che “gira” è Matt D'Agostini.

In vista della difficilissima trasferta di Berna, in agenda domani, i leventinesi dovranno ripartire dal secondo e dal terzo tempo giocati venerdì contro lo Zugo. 40' in cui Trisconi e compagni hanno messo sul ghiaccio grinta, determinazione, sudore e in generale tutti quegli elementi che soltanto alcuni mesi fa avevano permesso ai sopracenerini di staccare la qualificazione ai playoff. La sensazione, però, è che l'Ambrì potrà tornare a fare l'Ambrì soltanto quando tutti i suoi giocatori avranno raggiunto il 100% del loro stato di forma. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (PATRICK B. KRAEMER)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
toto2 1 anno fa su tio
come sempre in estate e ad inizio stagione,montanaro.........
hcap76 1 anno fa su tio
@toto2 Tu invece ogni volta che scrivi un (chiamiamolo) commento.......
matteo2006 1 anno fa su tio
@toto2 Se è vero che da 40 anni segui l'hockey pori nüm se fai ancora commenti di questo livello; a 40 anni e più dovresti aver maturato un intelligenza sportiva ben diversa, ma questo è solo la mia opinione.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTO GP
5 ore
VR46 sbarca in MotoGP: «Sogno Rossi in sella»
Siglato un accordo tra il team di Tavullia e Dorna Sport. Dal 2022 al 2024 sarà satellite della Ducati.
NYON
8 ore
Coppe europee, inizia una nuova era: tolta la regola del gol in trasferta
Le segnature realizzate lontane dai propri tifosi non varranno più doppio.
SUPER LEAGUE
9 ore
Il Lugano riparte dallo... Zurigo
La SFL ha reso noto il calendario delle prime nove partite di campionato.
IL SORPASSO... A DUE RUOTE
10 ore
Viñales? Paga pesantemente una fragilità psicologica preoccupante...
Lo spagnolo occupa attualmente il sesto posto in classifica (75 punti), 56 lunghezze in meno del leader Quartararo (131)
EURO 2020
14 ore
Dino Zoff, il portiere che preferiva giocare... da solo
Lo storico portiere è l'unico italiano della storia ad aver conquistato sia un Europeo (1968) sia un Mondiale (1982).
LIGUE 2
18 ore
«Al Lugano non posso che augurare il meglio»
Approdato al Grenoble dopo l'addio al Lugano, Jacobacci resta comunque vicino ai bianconeri in questo difficile momento.
SUPER LEAGUE
19 ore
Sospiro di sollievo: in Ticino (e in Svizzera) i tifosi tornano a popolare gli stadi
Il massimo campionato elvetico di calcio ripartirà il 23 luglio con il pubblico, ma ci vorrà il certificato Covid-19.
EURO 2020
1 gior
Il dado è tratto: la Svizzera pesca i campioni del mondo
Oltre alla sfida fra elvetici e francesi spiccano i big-match Inghilterra-Germania, Belgio-Portogallo e Croazia-Spagna.
EURO 2020
1 gior
Manita della Spagna, la Svezia vince in extremis
Gli iberici si sono imposti 5-0 contro la Slovacchia, mentre gli scandinavi hanno piegato nel finale la Polonia (3-2).
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
1 gior
È altamente sconsigliato mettere vostro figlio su un kart ancora prima che impari a camminare...
Max Verstappen metterà la parola fine al regno di Lewis Hamilton? I risultati stanno parlando...
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile