Rb Leipzig
2
Zenit Saint Petersburg
1
2. tempo
(0-1)
Ajax
0
Chelsea
0
2. tempo
(0-0)
Red Bull Salzburg
Napoli
21:00
 
Genk
Liverpool
21:00
 
Inter
Borussia Dortmund
21:00
 
Slavia Praha
Barcelona
21:00
 
Benfica
Lyon
21:00
 
Lille
Valencia
21:00
 
Federer R. (SUI)
2
ALBOT R. (MDA)
0
fine
(6-0 : 6-3)
Ajoie
2
La Chaux de Fonds
2
1. tempo
(2-2)
Rb Leipzig
CHAMPIONS UEFA
2 - 1
2. tempo
0-1
Zenit Saint Petersburg
0-1
 
 
8'
BARRIOS WILMAR
 
 
25'
0-1 RAKITSKIY YAROSLAV
1-1 LAIMER KONRAD
49'
 
 
2-1 SABITZER MARCEL
59'
 
 
BARRIOS WILMAR 8'
RAKITSKIY YAROSLAV 0-1 25'
49' 1-1 LAIMER KONRAD
59' 2-1 SABITZER MARCEL
Venue: Red Bull Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 42,558.
Referee: Ali Palabıyık (TUR).
Assistant referees: Mustafa Eyisoy (TUR), Serkan Olguncan (TUR).
Fourth official: Halis Ozkahya (TUR).
Video Assistant Referee: Massimiliano Irrati (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Mete Kalkavan (TUR).
MATCH SUMMARY: Leipzig beat Zenit 3-2agg in 17/18 #UEL last 16.
Hosts have 3 points; Zenit have 4.
Zenit record in Russia: W2 D3 L4.
Leipzig is around 1,500km from St Petersburg.
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Ajax
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
2. tempo
0-0
Chelsea
0-0
TADIC DUSAN
49'
 
 
MARTINEZ LISANDRO
65'
 
 
49' TADIC DUSAN
65' MARTINEZ LISANDRO
The goal at 35th minute for AJAX was cancelled on VAR rule.
Venue: Johan Cruyff Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 54,990.
Referee: Ovidiu Hategan (ROU).
Assistant referees: Octavian Sovre (ROU), Sebastian Gheorghe (ROU).
Fourth official: Sebastian Coltescu (ROU).
Video Assistant Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant Video Assistant Referee:Tomasz Kwiatkowski (POL).
MATCH SUMMARY: Teams meeting for the 1st time.
Ajax last 6 homes v English sides: W1 D1 L4.
Hosts have not conceded in 4 UEFA ma
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Red Bull Salzburg
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Napoli
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Genk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Liverpool
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Inter
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Borussia Dortmund
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Slavia Praha
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Barcelona
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Benfica
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Lyon
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Lille
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Valencia
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Federer R. (SUI)
2 - 0
fine
6-0
6-3
ALBOT R. (MDA)
6-0
6-3
ATP-S
BASEL SWITZERLAND
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Ajoie
LNB
2 - 2
1. tempo
2-2
La Chaux de Fonds
2-2
 
 
5'
0-1 CAMERON
1-1 MACQUAT
7'
 
 
 
 
11'
1-2 COFFMAN
2-2 SCHMUTZ
16'
 
 
CAMERON 0-1 5'
7' 1-1 MACQUAT
COFFMAN 1-2 11'
16' 2-2 SCHMUTZ
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 20:27
Keystone
+ 12
HCAP - L'ANALISI
16.09.19 - 07:000
Aggiornamento : 15:38

Ambrì senza mordente: inizio complicato e 0 punti

Avvio di campionato in salita per i biancoblù, alle prese con enormi difficoltà nell'andare a segno

AMBRÌ - Un inizio in salita ma non ancora preoccupante. Il campionato dei biancoblù è cominciato con due sconfitte, rimediate contro il fortissimo Zugo e contro l'abbordabile Rapperswil.

I primi 120' di gioco hanno già fornito alcuni spunti su cui riflettere. Il primo dato a saltare all'occhio – e forse in questo momento il più allarmante – sono le difficoltà della squadra nell'andare a bersaglio. Sette partite ufficiali – tra campionato, coppa e Champions – e soli undici gol realizzati. Una miseria. Con una media di appena 1,5 gol a incontro, e non scopriamo l'acqua calda, risulta difficilissimo vincere le partite. Soprattutto se in porta Daniel Manzato non è in grado di offrire le medesime garanzie di cui beneficiava lo scorso anno la squadra con Conz tra i pali.  

Il tanto chiacchierato Kubalik non c'è più e Zwerger – colui che dietro al ceco l'anno scorso aveva messo a segno il maggior numero di reti – appare lontano dalla sua forma migliore. E in questo momento Robert Sabolic – nonostante qualche sporadico spunto personale – non sembra aver ancora assimilato gli schemi di Luca Cereda. Ad ogni modo bocciare lo sloveno dopo solo sette partite ufficiali sarebbe ingeneroso... E sempre a proposito di stranieri anche Brian Flynn attualmente è in ritardo di condizione. L'unico giocatore d'importazione che “gira” è Matt D'Agostini.

In vista della difficilissima trasferta di Berna, in agenda domani, i leventinesi dovranno ripartire dal secondo e dal terzo tempo giocati venerdì contro lo Zugo. 40' in cui Trisconi e compagni hanno messo sul ghiaccio grinta, determinazione, sudore e in generale tutti quegli elementi che soltanto alcuni mesi fa avevano permesso ai sopracenerini di staccare la qualificazione ai playoff. La sensazione, però, è che l'Ambrì potrà tornare a fare l'Ambrì soltanto quando tutti i suoi giocatori avranno raggiunto il 100% del loro stato di forma. 

keystone-sda.ch/ (PATRICK B. KRAEMER)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
pardo54 1 mese fa su tio
Lascia perdere: è solo un asino che raglia alla luna. 40 anni o oltre gettati nel cesso.
Tony15 1 mese fa su tio
40 anni buttati nel cesso
toto2 1 mese fa su tio
come sempre in estate e ad inizio stagione,montanaro.........
hcap76 1 mese fa su tio
@toto2 Tu invece ogni volta che scrivi un (chiamiamolo) commento.......
matteo2006 1 mese fa su tio
@toto2 Se è vero che da 40 anni segui l'hockey pori nüm se fai ancora commenti di questo livello; a 40 anni e più dovresti aver maturato un intelligenza sportiva ben diversa, ma questo è solo la mia opinione.
matteo2006 1 mese fa su tio
@hcap76 Inutile rispondergli, la mia è davvero l'ultima risposta a sui commenti, è solo capace di criticare la sua squadra se non vince ogni volta il campionato e dire che l'Ambrì è merda null'altro, dai suoi commenti non esce nulla di concreto e non può che essere così da chi il ghiaccio l'ha visto solo nel freezer o dalla tribuna. Non che serva aver giocato ad hockey per poter commentare una partita ma diciamo che aiuta e gente così nelle piste in tribuna poi ce ne sono a bizzeffe sono quelli che urlano "tira tira" come se lui sapesse meglio di chi sta sul ghiaccio 4-5 ore al giorno cosa fare. Tutti scienziati dell'hockey.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
TENNIS
17 min
Federer "disintegra" Albot e ora attende Stan
Gli ottavi di finale di Basilea si sono rivelati una passeggiata per l'idolo di casa: 6-0, 6-3 il punteggio finale
CHAMPIONS LEAGUE
1 ora
«Triplette? Mando i palloni a mia madre in Giamaica»
Il giocatore del City Raheem Sterling, brillantissimo in questa prima parte di stagione, ha steso l'Atalanta con un tris stellare: «Ho comprato altri sei astucci per le altre triplette...»
TENNIS
2 ore
Tutto troppo facile per Stan
Il solido vodese ha superato il primo turno degli Swiss Indoors: battuto 6-3, 6-4 l'uruguaiano Pablo Cuevas
HCL
5 ore
«Avevo offerte da due top club della Lega, ma non ho mai pensato di andar via»
Luca Fazzini è raggiante dopo aver prolungato il suo contratto con i bianconeri: «Ho 24 anni e questa è l'età in cui posso raggiungere il top»
HCL
5 ore
«Fazzini? Grande giocatore e grande ragazzo»
Hnat Domenichelli è felice che l'attaccante ticinese abbia deciso di restare a Lugano
HCL
8 ore
Lugano, Fazzini rinnova fino al 2022!
Il 24enne attaccante ticinese resta fedele ai bianconeri: firmato un nuovo contratto biennale
MOTOMONDIALE
10 ore
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
13 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
CHAMPIONS LEAGUE
21 ore
Due-bala salva la Juve
Una doppietta in 2' di Paulo Dybala ha permesso ai bianconeri di battere 2-1 il Lokomotiv. Successi larghissimi per Tottenham, PSG e City
NATIONAL LEAGUE
22 ore
I Lions allungano, rimontona per il Rapperswil
Battendo 2-0 il Ginevra, lo Zurigo ha allungato in vetta alla classifica. Sangallesi avanti 5-3 sul Bienne dopo essere stati sotto 0-3
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile