HOCKEY
11.09.19 - 10:000
Aggiornamento : 10:17

Ladies al via con diverse novità

Il campionato inizierà sabato 14 settembre: le bianconere del neo coach Massimo Fedrizzi accoglieranno il Bomo Thun. Sinergia con l'Ambrì

LUGANO - Per questo nuovo campionato di hockey su ghiaccio femminile 2019-2020, ora targato "Women's League", la squadra delle Ladies, campionesse svizzere in carica, si presenta con alcune novità.

In primis, il nuovo Head Coach, nella persona di Massimo Fedrizzi (già allenatore della Nazionale maggiore femminile italiana) è stato ingaggiato per la sua lunga esperienza dell’hockey su ghiaccio femminile e per le sue doti tattiche. Guiderà la squadra assistito da Nando Ilic. Il roster vede confermato il cuore della squadra, praticamente invariato rispetto alla passata stagione e che potrà continuare ad annoverare le giocatrici di esperienza e facenti parte del giro della Nazionale femminile svizzera.

Anche quest’anno, nello spirito e nella filosofia dello sviluppo dell’hockey su ghiaccio femminile ticinese, saranno presenti diverse giovani giocatrici, che hanno già potuto fare esperienza nella passata stagione. E ad esse verranno affiancate da altre giovani provenienti dal vivaio femminile cantonale.

Quali giocatrici di importazione, in sostituzione delle partenti, si aggiungeranno al gruppo la difensore Franziska Stocker (anno 1997) di Bolzano e l’attaccante Anita Muraro (anno 2000) di Asiago.

Durante tutta la preparazione “off-ice” e nelle prime settimane di allenamenti su ghiaccio, le ragazze si sono dimostrate pronte e motivate con ancora tanta adrenalina in corpo dopo l’inaspettato, quanto meritato, titolo nazionale della scorsa stagione per lanciarsi nella nuova avventura.

L’obiettivo sportivo della società è quello di qualificarsi per i playoff per poi, studiando le squadre avversarie durante le fasi preliminari della Regular Season e Master Round, affrontare al meglio l’eventuale qualifica alla fase finale.

Rimane imperativo per la nostra organizzazione e il suo Head Coach non perdere di vista la formazione continua affinché le giovani  giocatrici del nostro territorio possano crescere e consolidare la loro presenza in seno alla squadra, garantendo un futuro anche al Club.

Proprio in quest’ottica l’Hockey Club Ladies Lugano ha il piacere di annunciare di aver instaurato una collaborazione con la squadra femminile HCAP Girls, che attualmente milita nella Serie C, per creare su suolo ticinese una sorta di partner team per il futuro.

Un’altra importante novità è rappresentata dalla stretta collaborazione con l’Associazione Talento Nella Vita (TNV) che si propone di accompagnare i giovani dallo sport al mondo del lavoro, sfruttando le abilità acquisite in ambito sportivo. Interverranno in alcuni momenti della stagione, per lavorare sugli aspetti relazionali all’interno della squadra e con lo staff tecnico come complemento degli aspetti prettamente sportivi (www.tnv.ch). Con tutte queste innovazioni, grazie al prezioso sostegno ricevuto dai nostri partners e con il duro lavoro messo in atto fino ad ora auspichiamo per l’intera squadra ancora una stagione ricca di soddisfazioni e di divertimento.

Esordio stagionale, sabato 14 settembre, ore 19:30, alla Cornèr Arena contro il Bomo Thun.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
3 ore

Uno scatenato Di Maria stende il Real, Juve raggiunta nel finale

PSG esagerato e capace di battere le merengues per 3-0, grazie a una doppietta dell'ex. Juve dallo 0-2 al 2-2 al Wanda Metropolitano, vittorie anche per City e Bayern. Atalanta maltrattata

MADRID
5 ore

Bale, 700'000 sterline di regalo-pensione: «Sei mesi per il mondo a giocare a golf con gli amici»

Il gallese del Real Madrid sta già programmando il post-ritiro. Coltiverà - a fondo - la sua grande passione

EUROPA LEAGUE
6 ore

Lugano pronto alla battaglia

In serata i bianconeri hanno svolto un breve allenamento sul campo del Copenaghen, utile soprattutto per prendere confidenza con il terreno da gioco

FORMULA 1
9 ore

In sauna, con il casco, a 50°C: Perez prepara il tremendo Singapore

Il 29enne pilota messicano sta cercando di prepararsi al meglio per il Gran Premio del weekend

NATIONAL LEAGUE
10 ore

Tegola Friborgo: Sprunger out almeno due mesi

Il capitano dei burgundi si è infortunato al ginocchio destro in uno scontro con Robbie Earl

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile