TiPress (foto d'archivio)
+1
HCL
31.08.19 - 19:550
Aggiornamento : 20:34

Ohtamaa subito a segno e il Lugano vince

I bianconeri si sono imposti 3-2 nella tana del Rapperswil. Doppietta per Romanenghi

RAPPERSWIL - Buona prova per il Lugano che, nel suo percorso di avvicinamento all'esordio (ufficiale) stagionale, ha ottenuto una sofferta ma meritata vittoria contro il Rapperswil. Nella tana dei sangallesi i bianconeri si sono imposti 3-2, dimostrando di aver fatto netti passi avanti rispetto alle uscite contro Ingolstadt e Kölner Haie.

Nel primo terzo il match è stato frizzante. Si è visto il tentativo di fuga dei padroni di casa, avanti con Mosimann (6'), la reazione dei ticinesi, a segno due volte con Romanenghi (12' e 15') e il provvisorio pari di Ness (18'). Poi i ritmi sono calati e a salire in cattedra sono state le difese. Non si sono infatti registrati punti in tutto il secondo periodo e per metà del terzo. Lì ha lasciato il segno il nuovo arrivato Ohtamaa, che al 53' ha graffiato per il definitivo 3-2 in favore dei sottocenerini.

Il Lugano tornerà in pista per l'ultima amichevole prestagionale il 6 settembre, quando sarà ospite dello Zurigo.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Keystone (foto d'archivio)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Importante è il gioco di squadra !!! che deve certamente migliorare, auguri
Zarco 1 anno fa su tio
Non ho visto nulla! Ma il finnico già più decisivo che il 16 in 60 partite....
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO 2020
1 ora
Petkovic: onore all’Italia, «Ma non è finita»
«Non li scopriamo certo a questo Europeo». Mancini: «Abbiamo meritato di vincere, ma la Svizzera è un'ottima nazionale».
EURO 2020
2 ore
Niente da fare per la Svizzera, esulta l'Italia
La truppa di Petkovic è stata sconfitta con il punteggio di 3-0, doppietta di Locatelli.
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
4 ore
Due gare senza Mercedes sul podio? Come una città svizzera senza banche...
Diverse le situazioni alle quali le Frecce d'argento non erano abituate.
EURO 2020
5 ore
Il Galles non si ferma: punita la Turchia
Vittoria per i britannici, che con Ramsey e Roberts sono volati in vetta al Gruppo A
SUPER LEAGUE
7 ore
Niente mini-licenza? Un problema per Renzetti, non per il Lugano
Niente passaggio di proprietà? Per la SFL sarà il presidente a dover garantire pagamenti e oneri
TENNIS
8 ore
Delusione Federer: secondo turno amaro, è già out ad Halle
Il renano saluta l'erba tedesca: è stato battuto in tre set dal canadese Felix Auger-Aliassime.
EURO 2020
10 ore
Per Turchia e Galles è già (quasi) l'ultima spiaggia
Günes: «L'Italia ci ha dominati ma l'Europeo va avanti»
EURO 2020
12 ore
Finlandia & Pukki, il bomber con il baltico nel cuore
La formazione scandinava sfiderà la Russia a San Pietroburgo (ore 15)
BELLINZONA
15 ore
ACB, una vacanza fa slittare le firme
Niente stretta di mano, uno degli azionisti è in ferie
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
17 ore
«Contro l’Italia non abbiamo nulla da perdere… tranne che la serenità»
Arno Rossini: «La boa Seferovic non vedrebbe un pallone»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile