video print screen
NHL
17.07.19 - 22:000
Aggiornamento : 18.07.19 - 10:00

Buon appetito Pietrangelo: la pasta della "nonna" nella... Stanley Cup!

Il capitano dei Saint Louis Blues ha ricevuto un regalo tutto particolare da parte della sua anziana parente

ST. LOUIS (USA) -  Lo scorso mese i Saint Louis Blues hanno conquistato la prima Stanley Cup della loro storia e - come da tradizione - tutti i giocatori hanno potuto disporre di un intero giorno per trascorrere un po' di tempo... con il trofeo. 

Quando è stato il turno di Alex Pietrangelo, il difensore 29enne ha deciso di non fare follie con la pregiata Coppa. Il capitano dei Blues ha infatti optato per passare del tempo con la sua famiglia di origine italiana e per l'occasione sua nonna ha preparato al nipotino un gustoso piatto di pasta, servito rigorosamente - come si può vedere nel video in allegato pubblicato su Twitter - nella Stanley Cup!

 

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SERIE A
44 min

Sarri non guiderà la Juve contro Parma e Napoli

Il mister, costretto a fare i conti con una polmonite, non siederà in panchina in occasione delle prime due giornate di campionato

TENNIS
2 ore

US Open: Federer con Wawrinka e Djokovic

King Roger, che inizierà contro un qualificato, è stato sorteggiato nella parte alta insieme al vodese e Nole. Negli ottavi possibile duello tra Stan e Djokovic. Sfide intriganti in campo femminile

BELLINZONA
4 ore

ACB-Team Ticino, si va in Pretura. E Renzetti sbotta

L'assemblea dello scorso luglio è stata regolare? Non secondo il Bellinzona, che si troverà con l'Associazione Team Ticino davanti al pretore. Contestato il ruolo di Novoselskiy

NATIONAL LEAGUE
6 ore

4'000'000 (quasi) per Berra, bruciato anche il Lugano

Alla corsa al 32enne portiere hanno partecipato pure i bianconeri. Steinegger: «Alla fine eravamo rimasti noi e il Friborgo. Ora uno straniero? Molto meglio uno svizzero. Magari Joel Daccord»

MOTOGP
9 ore

«Valentino Rossi? Ha 40 anni, non 20, non gli si può chiedere di più»

Luca Cadalora, ex personal coach del Dottore, ha criticato la Yamaha e applaudito Marquez: «Fa letteralmente paura»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile