BENCIC B. (SUI)
MLADENOVIC K. (FRA)
12:00
 
BENCIC B. (SUI)
0 - 0
12:00
MLADENOVIC K. (FRA)
WTA-S
MOSCOW RUSSIA
Winner plays Pavlyuchenkova or Muchova.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 11:14
TiPress
SWISS LEAGUE
18.06.19 - 10:310
Aggiornamento : 14:20

Reuille e l'eterno richiamo del ghiaccio: «Non mi vedevo in questa veste, ma...»

Parla il vice-coach dei Rockets: «Vedendoli tutti giorni avrò un rapporto diretto con i giocatori, non li incontrerò soltanto in ufficio»

BIASCA - 1'035 partite in National League. Solo questo dato basta per capire quanto Sébastien Reuille sia un uomo di hockey. Di battaglie, in 20 anni di carriera, ne ha combattute a iosa. Ora - appesi pattini e bastone al chiodo - ha deciso di tentare una nuova avventura: quella del vice-allenatore. Il 37enne continuerà ad essere il responsabile Sport & Management del club rivierasco e, nel contempo, fungerà da braccio destro di Alex Reinhard (nuovo head coach dei "Razzi"). «Sono due le motivazioni che mi hanno spinto ad accettare questa proposta: l'opportunità di crescita personale ma soprattutto l'opportunità di far maturare i giovani ticinesi. Voglio portare la mia esperienza al servizio di questa realtà», le parole di "Seba".

In passato l'idea di allenare non stuzzicava troppo il diretto interessato...
«Soltanto gli stupidi non cambiano mai idea. È vero, non aspiravo ad essere un allenatore, ma dopo aver ricevuto questa offerta mi sono detto che sarebbe stata una bella possibilità, anche per aprirmi nuove porte per il futuro. Quest'anno potrò scoprire un nuovo ruolo, continuando di pari passo a ricoprire la funzione di responsabile Sport & Management. Ciò vuol dire che, viste le due funzioni, potrei anche decidere di licenziarmi dal ruolo di vice-coach (ride, ndr). Battute a parte, sono davvero motivatissimo. Vedendoli tutti giorni avrò un rapporto diretto con i giocatori, non li incontrerò soltanto in ufficio».

Venerdì avete comunicato il nuovo allenatore: Reinhard
«È romando come me e ha già vissuto diverse esperienze a questi livelli. L'idea è quella di creare sin da subito un ambiente positivo. Non lo conosco personalmente, ma ho sentito ottime cose su di lui. Lo incontrerò domani (oggi per chi legge, ndr). Sicuramente con il suo aiuto tutto sarà un po' più semplice anche per me...».

Un progetto - quello dei Rockets - che fortunatamente è stato salvato...
«Siamo motivatissimi. Chiaramente puntiamo molto sull'aiuto dei club di punta, ci vorrà la collaborazione da parte di tutti. Siamo comunque sulla buona strada, tutti si stanno adoperando al massimo per far sì che questa realtà porti i suoi frutti. Tutti hanno bisogno di tutti, motivo per cui le parti in causa devono remare nella stessa direzione».

La rosa definitiva si conoscerà nelle prossime settimane...
«Si sta lavorando. Tanti giocatori arriveranno da Lugano, Ambrì e Davos. Inoltre verrà creato un gruppo Rockets, ma non sarà così numeroso visti i diversi elementi che giungeranno dalle squadre di National League».

TiPress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Maria Delcò-Gremlich 4 mesi fa su fb
Grande Seba ⚘
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
2 ore

Sazio? Macché. Pole di Marquez, Rossi arranca

Il già campione del mondo ancora davanti a tutti, solo decimo il Dottore a Motegi. In Moto2 Lüthi scatterà dalla settima posizione

MOTO GP
3 ore

Rossi vuole vincere e cambia tecnica: ecco la frenata a due dita

Il pilota italiano ha optato per un nuovo sistema di frenata che cambierà sensibilmente il suo stile di guida: «La staccata diventa più lineare e dolce»

HCAP
13 ore

Un Ambrì corsaro a Langnau trova i primi punti in trasferta

I biancoblù hanno trovato il primo importante successo lontano dalla Valascia. 4-3 il risultato finale dopo i rigori

HCL
13 ore

Il Lugano espugna Berna e sale al quarto posto

I bianconeri si sono imposti 5-2 alla PostFinance Arena, doppietta da una parte per il bianconero Bertaggia, dall'altra per l'Orso Pestoni

CROTONE
16 ore

«Altro che perdono, grazie che ti sei portato via Wanda»

Maxi Lopez, attaccante del Crotone, riaccende la polemica con l'ex moglie dopo le frasi distensive che sembravano aver chiuso la vicenda

SCI ALPINO
18 ore

Lara Gut-Behrami al via a Sölden

La gara inaugurale della Coppa del Mondo avrà luogo il prossimo 26 ottobre

SUPER LEAGUE
19 ore

«Clic mentale? Ho visto più sorrisi, ma non c'erano dubbi o divisioni»

Il Lugano di Celestini, reduce dal successo sul campo del Sion, si prepara ad accogliere lo Zurigo: «Hanno un po' i nostri stessi problemi, ma restano pericolosissimi»

SUPER LEAGUE
22 ore

Via al nuovo tour de force bianconero

Domenica (ore 16, a Cornaredo), il Lugano affronterà lo Zurigo. Sarà la prima di sei partite da giocare in 21 giorni

HCL
23 ore

Il Lugano si tiene stretto Alessio Bertaggia

L'attaccante 26enne, definito l’ambasciatore perfetto dell’identità dell’HCL, ha prolungato il suo accordo con i bianconeri fino al 2022

NATIONAL LEAGUE
1 gior

«Faremo di tutto per restare nei piani alti della classifica»

Tim Bozon è carico e non vede l'ora di giocare il derby contro il Losanna: «Non sarà semplice, ma siamo pronti»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile