Keystone (foto d'archivio)
+ 1
SWISS LEAGUE
01.05.19 - 11:010

Freno al Langenthal: per tre anni niente promozione o spareggio

In seguito alla rinuncia a prendere parte alla serie con il Rapperswil, i bernesi hanno evitato penalizzazioni trovando un accordo con avversari e SIHF

LANGENTHAL - Per i prossimi tre anni, fino alla stagione 2021/2022 compresa, il Langenthal non potrà fare domanda di promozione né, dovesse vincere il campionato, prendere parte allo spareggio. A questa decisione si sono "piegati" i bernesi dopo la rinuncia a scendere sul ghiaccio per la serie per la salita di categoria.

Vincitore dei playoff di Swiss League, il Langenthal avrebbe dovuto sfidare il Rapperswil, contendendogli il posto in National League. Priva delle strutture adatte per disputare la massima serie, la società gialloblù ha tuttavia scelto di fare un passo indietro, decidendo di non prendere neppure parte all'incrocio. Tale comportamento è stato condannato dalla SIHF la quale però, davanti ai toni concilianti dei bernesi, che hanno trovato un accordo con i sangallesi, ha deciso di archiviare la questione senza aprire procedure.

Keystone (foto d'archivio)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SERIE A
5 ore

Totti-boom: umiliato e ignorato, lunedì lascerà la Roma

Fine di una storia lunga una vita: costretto a ricoprire un ruolo “vuoto”, il Pupone chiuderà definitivamente con i giallorossi

CARNET NOIR
7 ore

Il Lugano piange la colonna Giorgio Zaccheo

Lo storico ex dirigente, consigliere e “talent scout” si è spento nei giorni scorsi

TENNIS
9 ore

Torta dolce e regalo amaro per Federer

Coccolato all'arrivo, ad Halle il renano si è visto “punire” da un sorteggio complicato

MOTOMONDIALE
10 ore

Quartararo vola, Marquez tiene, Rossi sorride

Beffato il leader del Mondiale, il francese partirà in pole nel GP di Catalunya. Quinto il Dottore. In Moto2 secondo tempo per Lüthi

SERIE A
12 ore

Dzemaili non tira più: a Bologna rischia il posto

Nonostante un contratto valido fino al 2020, il 33enne centrocampista rossocrociato non è più un intoccabile per mister Mihajlovic

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report