PIT Penguins
3
COL Avalanche
2
fine
(1-1 : 1-0 : 0-1 : 1-0)
EDM Oilers
2
PHI Flyers
1
2. tempo
(2-1 : 0-0)
ANA Ducks
1
BUF Sabres
2
1. tempo
(1-2)
SJ Sharks
0
CAR Hurricanes
0
1. tempo
(0-0)
PIT Penguins
NHL
3 - 2
fine
1-1
1-0
0-1
1-0
COL Avalanche
1-1
1-0
0-1
1-0
 
 
4'
0-1 CALVERT
1-1 CROSBY
18'
 
 
2-1 GUENTZEL
36'
 
 
 
 
43'
2-2 MACKINNON
3-2 TANEV
64'
 
 
CALVERT 0-1 4'
18' 1-1 CROSBY
36' 2-1 GUENTZEL
MACKINNON 2-2 43'
64' 3-2 TANEV
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 04:47
EDM Oilers
NHL
2 - 1
2. tempo
2-1
0-0
PHI Flyers
2-1
0-0
1-0 DRAISAITL
2'
 
 
 
 
8'
1-1 VORACEK
2-1 BEAR
15'
 
 
2' 1-0 DRAISAITL
VORACEK 1-1 8'
15' 2-1 BEAR
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 04:47
ANA Ducks
NHL
1 - 2
1. tempo
1-2
BUF Sabres
1-2
 
 
8'
0-1 EICHEL
 
 
17'
0-2 OLOFSSON
1-2 HENRIQUE
19'
 
 
EICHEL 0-1 8'
OLOFSSON 0-2 17'
19' 1-2 HENRIQUE
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 04:47
SJ Sharks
NHL
0 - 0
1. tempo
0-0
CAR Hurricanes
0-0
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 04:47
KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (Alessandro Crinari)
+ 6
NATIONAL LEAGUE
24.03.19 - 10:130
Aggiornamento : 23:50

Greg Ireland torna subito in sella? A Davos ci pensano

Nella prossima stagione l'ex coach del Lugano potrebbe sedersi sulla panchina dei gialloblù grigionesi

DAVOS – Finita la storia d'amore con il Lugano, le porte dell'hockey svizzero si sono chiuse alle spalle di Greg Ireland? Non è detto. Come riportato dal SonntagsZeitung, nella prossima stagione il coach canadese potrebbe trovare posto su un'altra panchina di National League: il 53enne è infatti uno dei candidati per il timone del Davos.

Impegnati nella finale dei playout, per il futuro i gialloblù stanno valutando più opzioni. Il primo passo sarà quello di accogliere in pianta stabile Raeto Raffainer (al momento “comanda” René Müller), il secondo quello di scegliere un allenatore. Per la panchina qualche sondaggio è in ogni caso già stato fatto. Non è esclusa la permanenza di Harijs Vitolins, Greg Ireland è un candidato forte ma si sta pure valutando la posizione degli svedesi Niklas Gällstedt e Bert Robertsson.

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
fakocer 6 mesi fa su tio
Quindi oltre al derby HCL -ZSC (Klasen-Pettersson) vi saranno i derby HCL - Zugo e HCL - Davos !
GI 6 mesi fa su tio
quindi Vitolins al Lugano....?
Evry 6 mesi fa su tio
La dirigenza dl Davos sa cosa fare, e con Greg fara un passo in avanti. Ora che a Lugano, finalmente hanno allontanato il Kultura del Laworo si poteva riflettere. La continua presenza del KdL negli spogliatoi certamente non poteva portare a dei buon risultati.
sergejville 6 mesi fa su tio
@Evry il lavoro di ireland, svolto con molte pecche quest'anno, non c'entra con i compiti del DS, per quanto riguarda la preparazione (mentale-tecnica) delle squadra nonché della scelta delle linee ecc. Ora non continuare con le critiche al Club pf perché diventi stucchevole. Volevi si chiudesse con RH ed è stato fatto; quindi dovresti essere soddisfatto e non metterti ad elogiare il Davos perché sta pensando ad Ireland (che a Lugano ha fatto benissimo per un anno e mezzo) e viene da una stagione disastrosa in tutto.
Evry 6 mesi fa su tio
@sergejville Cmq come tantissimi condividono era ore di allontanare il Kultura del Laworo che metteva sempre il NASO nei spogliatoi ... ora pensiomo al futuro certamente con un DS più valido ...
pedrito-el-drito 6 mesi fa su tio
ottima persona e buon allenatore...
Zarco 6 mesi fa su tio
In ognuno caso , glielo auguro!!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCAP
6 ore

L'Ambrì vince, ma... serve a poco

I biancoblù hanno superato il Banska Bystrica con il punteggio di 4-3, ma non è bastato per staccare il pass per gli ottavi di finale. D'Agostini colpito da una discata alla mano non è più rientrato

SAN PAOLO
7 ore

«Parigi stressante e piena di fott**i razzisti»

Dani Alves, conclusa l'esperienza al PSG, ha criticato pesantemente la capitale francese: «Va bene per una settimana, ma se ci resti è noiosa»

MARANELLO
10 ore

"Schumacherino" rompe gli indugi: «Io pronto per la F1», ma c'è chi lo smonta

Attualmente impegnato in F2, il 20enne tedesco vuole il grande salto. Scettico Flavio Briatore, protagonista di alcune tra le grandi stagioni di Michael: «Non paragonatelo al papà»

SERIE A
13 ore

Paperone Ronaldo primo al mondo: doppiato Messi

Uno studio ha messo sotto la lente il ricco bottino che le star ricavano da Instagram. Inarrivabile CR7 (44,1 milioni), poi la Pulce e Kendall Jenner

TENNIS
15 ore

Federer non aveva i requisiti per andare alle Olimpiadi (ma un cambio di regolamento...)

Fino a Rio 2016, per prendere parte al torneo olimpico un tennista doveva aver giocato tre volte in Davis nel quadriennio precedente. Poi la ITF è corsa ai ripari

UNIHOCKEY
18 ore

Rampoldi e Crivelli ora sono... Mondiali: «Un sogno»

Convocazione di lusso per la coppia ticinese, chiamata a dirigere i campionati del mondo femminili in programma in dicembre a Neuchâtel

L'OSPITE - ARNO ROSSINI
21 ore

Ronaldo come Federer, lui in nazionale anche dopo sei mesi alle Bahamas

CR7 o CR700? Con il suo ultimo record, il portoghese si è candidato alla corona di miglior calciatore di sempre. Ma è in buona compagnia

NAZIONALE
1 gior

La Svizzera fa quello che deve: battuta l'Irlanda

A Ginevra i rossocrociati hanno ottenuto tre punti pesantissimi nella corsa che porta al prossimo Europeo: 2-0 il risultato finale, reti di Seferovic e Edimilson Fernandes

HCL
1 gior

Il Lugano si sveglia nel finale e piega i Lakers al supplementare

I bianconeri – con Spooner ancora in tribuna – hanno ribaltato la sfida grazie a Lajunen e Zangger. 2-1 il risultato finale dopo l’overtime

HCAP/CHAMPIONS LEAGUE
1 gior

Champions al capolinea per l'Ambrì: il Färjestad batte il Monaco

La vittoria degli svedesi per 3-1 ha tagliato fuori i leventinesi, in pista domani alla Valascia nell'inutile gara contro il Banska Bystrica

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile