Keystone (foto d'archivio)
+4
HCL
20.03.19 - 11:420
Aggiornamento : 23:49

Il rumor Kapanen, la suggestione Nummelin e... tanta altra Finlandia per la panca del Lugano

Chi siederà sulla panchina lasciata libera da Greg Ireland? I candidati paiono arrivare tutti da nord

LUGANO – Sami Kapanen, Erkka Westerlund, Hannu Virta e Petteri Nummelin. Sono questi, secondo quanto riportato da La Regione, alcuni tra i candidati alla panchina del Lugano, come head o assistant coach.

Al posto del non confermato Greg Ireland potrebbe dunque accomodarsi, per la prima volta dal 2011, un allenatore scandinavo. Finlandese. A spezzare l'egemonia nordamericana cominciata da Mike McNamara.

Il 45enne Kapanen, proprietario, dirigente e allenatore del KalPa, ha confermato di essere uno dei papabili per il posto vacante alla Cornèr Arena. Buone chance le ha in ogni caso pure il duo Westerlund-Virta (con il secondo già passato dal Lugano nel 2008/09), da tempo coppia fissa tra Jokerit e Salavat Yulaev Ufa.

Ai colori bianconeri la stampa scandinava ha, inoltre, accostato pure l'ex campionissimo Petteri Nummelin. Head coach? Forse qualcosa di meno: un posto tra i giovani o come assistente.

HOCKEY: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
El Jardinero 1 anno fa su tio
Bene così pista scandinava mi intriga maggiormente !! Tecnica non solo fisicità.
Evry 1 anno fa su tio
Tutti hanno le credenziali a posto, mentre il Kultira del Laworo non si deve più confermare, ne abbiamo degli altri molto validi .
Evry 1 anno fa su tio
Forza Lugano ma senza il Kultura del Laworo che oltre alle pessime prestazioni ha rappresentato in modo vergognoso l'HCL alla RSI. Vergogna e fai la valigia.
GI 1 anno fa su tio
tutti i nomi vanno bene, purché non sia l'ennesimo ex....che, come tutti gli altri, verrebbe bruciato in pochi mesi.....
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
2 ore
Rimonta vincente, la Juve si avvicina al Milan
I bianconeri di Pirlo, nonostante un inizio di gara difficile, si sono imposti 3-1. Doppietta di Morata.
SUPER LEAGUE
2 ore
Il Servette è secondo in classifica
Basilea battuto 2-1 e in crisi: non vince in campionato da sei incontri
SUPER LEAGUE
5 ore
Il Vaduz fa sul serio: punto prezioso raccolto a Berna
La squadra di Mario Frick ha sfiorato il colpaccio nella Capitale: la sfida contro l'YB si è chiusa sull'1-1
SWISS LEAGUE
7 ore
«Questa qualificazione ha detto che non siamo soltanto un club formatore»
Il presidente dei Ticino Rockets Davide Mottis: «Il futuro? Questo risultato ci dà un po' di fiducia in più».
TENNIS
10 ore
Bentornato Roger! Il grande momento sta arrivando
A Doha il primo ostacolo di Federer, assente da 13 mesi, sarà Chardy o Evans.
SCI ALPINO
11 ore
Vince la Shiffrin, la Vlhova accorcia su Gut-Behrami
Nello slalom di Jasna l'americana ha soffiato il successo alla slovacca. Ottimo terzo posto per la svittese
SWISS LEAGUE
12 ore
Un'assemblea straordinaria per garantire il futuro dei Rockets
Si vuole far luce sul destino della squadra ticinese di Swiss League, che ieri ha centrato i pre-playoff
SCI ALPINO
13 ore
Feuz secondo, coppa di discesa sempre più vicina
A una discesa dal termine della stagione il bernese vanta 68 punti di margine su Mayer, oggi terzo.
SCI ALPINO
14 ore
Comanda la Vlhova, Wendy in agguato
Nella prima manche dello slalom di Jasna la slovacca ha preceduto la Shiffrin e la Holdener.
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
17 ore
«Perlini? Ci sta prendendo gusto»
Stefano Togni ha commentato il derby - fra Ambrì e Lugano - che verrà disputato domani sera in Leventina.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile