KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (ANTHONY ANEX)
+13
HCAP
14.03.19 - 22:220
Aggiornamento : 15.03.19 - 13:33

Peccato, grande Ambrì

Una prestazione encomiabile non è bastata ai biancoblù per sorprendere il Bienne. Gara-3 dei quarti è finita 5-3; i bernesi sono ora 3-0 nella serie

BIENNE – Un grande Ambrì, combattivo e mai domo, non è riuscito a sorprendere il Bienne in gara-3 dei quarti dei playoff. I bernesi si sono imposti 5-3 al termine di un match tiratissimo e sono volati sul 3-0 nella serie.

Un successo, solo questo serviva ai biancoblù dopo quanto accaduto nelle prime due recite dei playoff. La prima, sotto tono, e la seconda, sfortunata. Cedere nuovamente davanti alla truppa di coach Törmänen avrebbe infatti avuto il sapore amaro della resa. O di qualcosa del genere. Sarebbe stato un contrasto troppo forte con le dolcezze assaggiate durante tutta la stagione regolare.

Ed è con grande determinazione che i leventinesi sono scesi in pista, inseguendo quel successo che avrebbe dato un gusto diverso alla serie. La pressione e la passione immediatamente messe sul ghiaccio hanno premiato i sopracenerini, che dopo appena 2'41” - con Müller - hanno sorpreso i padroni di casa e i loro sostenitori. Esperti e resi sicuri dai tanti precedenti positivi, i bernesi non si sono in ogni caso disuniti e anzi, aggrappati alle parate di Hiller, hanno lentamente ritrovato il bandolo della matassa. Prima della sirena le qualità locali sono venute a galla e hanno portato al 2-1, firmato da Riat (13') e Fuchs (16'). Schmutz, poi, al 24', ha griffato il primo vero allungo del match.

Ambrì alla deriva? Per nulla. Continuando a spingere con entusiasmo, nonostante il passivo, i ticinesi hanno infatti lentamente risalito la corrente. Prima hanno piazzato il 3-2 – in powerplay – con Zwerger (28'), poi sono addirittura arrivati al meritato pari con Fischer al 46'. Ripresi, a quel punto i padroni di casa si sono in ogni caso nuovamente scossi, trovando, al 49', il pesantissimo 4-3 (ancora Fuchs). In quel momento i ragazzi di coach Cereda si sono trovati con le spalle al muro. Non si sono abbattuti ma anzi hanno combattuto. Stoppati ancora dall'attenta difesa locale e da un Hiller ispiratissimo, non sono tuttavia riusciti a trovare il punto che sarebbe valso almeno l'overtime. E così, al 59'57", sono stati costretti ad alzare bandiera bianca, bucati per il definitivo 5-3 da Künzle. Sabato, alla Valascia, avranno l'ultima chance per rimanere “dentro” la stagione...

BIENNE-AMBRÌ 5-3 (2-1, 1-1, 2-1)
Reti: 2'41” Müller (Kubalik) 0-1; 12'00” Riat (Diem, Künzle) 1-1; 15'59” Fuchs (Salmela, Brunner) 2-1; 23'25” Schmutz (Hügli) 3-1; 27'44” Zwerger (Kubalik, Hofer) 3-2; 45'25” Fischer (Mazzolini) 3-3; 48'03” Fuchs (Salmela) 4-3; 59'57" Künzle 5-3.
AMBRÌ: Conz; Ngoy, Plastino; Guerra, Fischer; Dotti, Fora; Jelovac; Hofer, Novotny, D'Agostini; Kubalik, Müller, Zwerger; Bianchi, Kostner, Trisconi; Lauper, Goi, Incir; Mazzolini.
Penalità: Bienne 3x2'; Ambrì 6x2'+10'.
Note: Tissot Arena, 6'521 spettatori. Arbitri: Massy, Eichmann, Kaderli, Altmann.

HOCKEY: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 1 anno fa su tio
"grande", "prestazione encomiabile"? Non è che avete perso il senso delle proporzioni? Se l'ambrì avesse vinto, cosa avreste scritto? "Campioni"? Ahahahaha. Non dai, un po' di coerenza giornalistica pf. E il Bienne comunque -bella squadra- non è il Berna o lo Zugo.
Yoebar 1 anno fa su tio
Grazie Ambri per le emozioni che sai dare. Grazie Cereda per quello che fai. Grazie giocatori per il cuore che mettete. Grazie a noi tutti tifosi per quello che facciamo e al continuo sostegno. Ieri sera in una pista gremita da tifosi del Bienne si sentiva unicamente il nostro tifo. Per sempre HCAP.
polonord 1 anno fa su tio
Arbitraggio scandaloso. È vero, ma quando succedeva e succede contro altre squadre allora va tutto bene! Il problema arbitri, specialmente contro HCAP e HCL, oramai è risaputo. Basta adattarsi, come ha fatto il Lugano per anni! Poveri arbitri comunque.
Bruno Realini 1 anno fa su fb
bobà 1 anno fa su tio
Che gli arbitri siano contro le ticinesi è risaputo; il lugano nei Play-Off scorsi ne sa qualcosa. Questa volta anche i cronisti (Baron ieri sera) , che di solito si astengono dal criticare gli arbitri, hanno più volte fatto notare la super-fiscalità delle zebre contro l'Ambri ed il lassismo su falli contro l'Ambri. MA QUELLO CHE È ANCORA PIU SCANDALOSO E CHE LE TESTATE GIORNALISTICHE STANNO ZITTE! INCLUSO QUESTA IN CUI STO SCRIVENDO! V E R G O G N A
moma 1 anno fa su tio
@bobà Hai pienamente ragione. Di la scrivono che l'ambri ha la sfortuna di giocare contro il migliore portiere del campionato, dimenticandosi di aggiungere anche contro le cattiverie degli arbitri.
sandro49 1 anno fa su tio
Grande AMBRI. Perdere in questo modo fa male ma la grande consolazione e vedere finalmente dei giocatori che lottano fino allo stremo per onorare la maglia che portano e che si sono immedesimati nello spirito del HCAP. Grazie a tutti voi comunque vada.
pardo54 1 anno fa su tio
La serie non è finita! Sugli arbitri che dire di più visto che nessuno di questi fenomeni è stato selezionato per i mondiali? Comunque vada a finire, già ora, un grazie infinito per quanto questi ragazzi e il loro coach hanno saputo, e sapranno, offrire.
neuropoli 1 anno fa su tio
@pardo54 credi ancora nella remuntada?
pardo54 1 anno fa su tio
@neuropoli Difficile, difficilissimo, ma non impossibile sempre che i giocatori ne siano convinti. Forza ragazzi, dateci dentro!
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
sistema arbitrale nullo e prevenuto, al limite della decenza!!! ma se partiamo dalla testa della piramide dirigenziale.... abbiamo le risposte! VERGOGNA!!!!
dino 1 anno fa su tio
@pedrito-el-drito Arbitri scandalosi, non per quello che hanno fischiato a noi ma per quello che non hanno fischiato a loro!!!! Vergogna!! Grande Ambrì , forse ancora un po’ grezzi per i playoff ma con due palle enormi!!! Grande Cere, sta facendo un lavoro fantastico!!! Si dovrebbe blindarlo per 4 anni
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
@dino secondo me ne stanno discutendo, vedremo... ;)
Evry 1 anno fa su tio
Peccato, ma le capacità dell'Ambri sono queste, le idee strategiche dell'allenatore dove sono ?? Purtroppo non si devono perdere energie contro gli arbitri... imparziali, è la realtà, tutti contro le ticinesi, vergogna
Francesca Poletti 1 anno fa su fb
Grande Ambri... come gara due giocato bene. Arbitraggio vergognoso,non è possibile...😡😡 Grande troppe emozioni 💙💙
Luca Lavizzari 1 anno fa su fb
E che nessuno dica che noi BIANCOBLU quando perdiamo ci attacchiamo all'arbitraggio scandaloso. Perché allora non ha visto la partita. LM
Cesare Saldarini 1 anno fa su fb
Luca Lavizzari beh adesso capisci cosa provo da anni. È dalla finale del 2000 che lo penso.
Lorenzo Grotto 1 anno fa su fb
Leggi i commenti sotto...forse sei l’unico che non parla di arbitraggio...la lega se ne frega
Luca Lavizzari 1 anno fa su fb
Lorenzo Grotto quindi tutti i torti non li ho
Lorenzo Grotto 1 anno fa su fb
Luca Lavizzari si quello di dire che non vi lamentate mai! Quello sì
Michele Dotta 1 anno fa su fb
grazie arbitri incapaci ed imparziali ...... adesso serve un miracolo andiamo tutti in pellegrinaggio!
Berri NeraGianni Berri 1 anno fa su fb
Arbitri di questa sera scandalosi...sempre e comunque forza Ambri 💙💙💙
mats70 1 anno fa su tio
Ancora una volta gli arbitri hanno deciso il risultato
Paolo Nidola 1 anno fa su fb
Peccato... GRANDE AMBRI... ma arbitri TROPPO PROTAGONISTI!
Davide Cimò 1 anno fa su fb
Alla valascia gli facciamo spitare il sangue ora e tempo di remundata
Sonja Helfer 1 anno fa su fb
ARBITRAGGIO SCANDALOSO 😡😡
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
27 min
«Il tennis non mi è mancato»
Il vodese rientrerà nel circuito a Praga, torneo in programma dal 17 agosto.
CHAMPIONS LEAGUE
9 ore
Ronaldo gigante in una Juve di nani: gongola il Lione
Avanti anche il Manchester City, sbarazzatosi del Real Madrid.
MOTOMONDIALE
10 ore
Rossi se la prende con le buche
Il Dottore e il forlivese hanno un po’ deluso in Repubblica Ceca.
HCL
13 ore
Il Lugano temporeggia: «Mercato? Siamo tutti sulla stessa barca»
Il ds Domenichelli: «C'è ancora un grande punto di domanda che riguarda l'inizio. Vogliamo avere la garanzia di giocare»
CICLISMO
17 ore
Piccolo, grande, miracolo: Jakobsen si è risvegliato
Il 23enne è in condizioni stabili. Aperta un’inchiesta sull’accaduto.
HCL
20 ore
Riecco l’hockey: 800 tifosi bianconeri con la mascherina
Sabato 15 agosto 800 supporter potranno assistere alla sfida tra i ticinesi e l’Olten.
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Piangi o ridi? Ronaldo, è la tua notte
In campo anche City e Real e, domani, Bayern-Chelsea e Barça-Napoli.
EUROPA LEAGUE
1 gior
Sorrisone Basilea, si aprono le porte del paradiso
Già impostisi 3-0 all’andata, i renani hanno piegato il Francoforte pure nel ritorno (1-0). Ora lo Shakhtar.
SERIE A
1 gior
Ronaldo si "coccola" (ancora) con un bolide... da 10 milioni
Il campione portoghese della Juventus ha deciso di regalarsi una Bugatti Centodieci. Ne esistono solo dieci esemplari...
CICLISMO
1 gior
5 ore di operazione per Jakobsen: condizioni stabili ma gravi
Il ciclista olandese resta in pericolo di vita, ma i medici che gli hanno ricostruito le ossa del volto sono ottimisti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile