FC Stade Ls Ouchy
1
Winterthur
0
2. tempo
(1-0)
FC Stade Ls Ouchy
1
Winterthur
0
2. tempo
(1-0)
TiPress
+2
HCL
01.03.19 - 22:270
Aggiornamento : 02.03.19 - 10:04

Il Lugano stende pure i Tori e viaggia spedito verso i playoff

I bianconeri dopo aver superato il Friborgo mettono al tappeto anche lo Zugo e si avvicinano ai playoff. 5-3 il punteggio finale con Klasen e Hofmann ancora in rete

LUGANO - Non si ferma più il Lugano. La squadra di Greg Ireland, reduce dal convincente successo di martedì sul Friborgo per 3-1, si è imposta anche contro lo Zugo. 5-3 il risultato finale che avvicina sempre di più Chiesa e compagni ai playoff. I bianconeri, passati in vantaggio grazie al solito Hofmann dopo pochi secondi, hanno mantenuto il controllo della partita resistendo ai tentativi dei Tori grazie alle reti di Sannitz, Walker, Klasen e Morini. I luganesi torneranno in pista domani, quando incroceranno i bastoni con il Davos.

La partita si è aperta nel migliore dei modi per la squadra ticinese, con Hofmann che dopo 1’11’’ ha sfruttato un pregevole assist di Bürgler per infilare la prima rete e portare in vantaggio i suoi. La reazione dei Tori non si è fatta attendere e, dopo una rete annullata a Thiry per ostruzione su Merzlikins, hanno agguantato il pareggio con un tiro imprendibile dello svedese Everberg (10’). Trovata la prima rete della serata gli ospiti si sono resi pericolosi ma, in occasione del primo powerplay della serata, sono stati ancora i luganesi a trovare il gol grazie ad una conclusione di Sannitz che non ha lasciato scampo a Aeschlimann al 18’50’’. Si è così andati alla pausa con i padroni di casa in vantaggio.

In avvio di secondo periodo è stato ancora il Lugano, guidato dalla sua prima linea, a farsi preferire e sfiorare la rete a più riprese. Solo alcuni interventi straordinari di Aeschlimann hanno impedito agli attaccanti luganesi di trovare la terza segnatura. Il giovane portiere dello Zugo non ha però potuto nulla sulla deviazione al volo di Walker che ha regalato il 3-1 ai suoi (28’). Il futuro bianconero Suri ha poi accorciato le distanze al 32’ riaprendo così la partita. A riportare a due le reti di scarto tra le due squadre è stato un ispirato Klasen che al 39’ ha infilato il disco in fondo alla rete. Il risultato alla fine del secondo periodo recitava 4-2 in favore dei ticinesi.

Il terzo tempo si è aperto con il Lugano attento a non concedere spazi in attacco ai propri avversari e lo Zugo che ha faticato a portare pericoli dalle parti di Merzlikins. Il cronometro è così corso veloce e senza grandi sussulti fino ai minuti finali di gara. L’assalto finale dei Tori ha portato Flynn a sfiorare la rete quando restavano ancora 4’ da giocare. Morini ha così chiuso definitivamente la contesa trovando al 57’26’’ il gol a gabbia sguarnita. Il gol di Klingberg, pochi istanti più tardi, non ha infatti cambiato le sorti del confronto. 5-3 il punteggio finale.

LUGANO - ZUGO 5-3 (2-1, 2-1, 1-1)

Reti: 1’11’’ Hofmann (Bürgler) 1-0; 9’59’’ Everberg (Roe) 1-1; 18’50’’ Sannitz (Fazzini, Chorney) 2-1; 28’27’’ Walker (Reuille) 3-1; 32’01’’ Suri (Klingberg) 3-2; 39’14’’ Klasen (Bürgler) 4-2; 57’26’’ Morini 5-2; 58’01’’ Klingberg (Roe, Everberg) 5-3.

Lugano: Merzlikins; Chorney, Leoffel; Vauclair, Ulmer; Wellinger, Chiesa; Jecker; Hofmann, Sannitz, Bürgler; Klasen, Lajunen, Lapierre; Jörg, Morini, Bertaggia; Reuille, Romanenghi, Walker; Fazzini

Penalità: HCL 4x2’ EVZ 3x2’

Note: Cornér Arena 6107 spettatori. Arbitri: Wiegand, Müller, Castelli, Wolf.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 2 anni fa su tio
In vista dei Playof chiediamo solo continuità.... mente lucida (sopratutto Elvis) e perseveranza fino all'ultima goccia diu sudore.. auguri
clay 2 anni fa su tio
L'Ambrì piega anche il Davos: playoff sempre più vicini, Il Lugano stende pure i Tori e viaggia spedito verso i playoff,........ma che titoli inserite !?.......HCL spedito e HCAP vicino ?......magari è il contrario !
cle72 2 anni fa su tio
Bene ma pubblico deludente.
Zarco 2 anni fa su tio
Bene
Zarco 2 anni fa su tio
Sembravamo spacciati!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
Braga è carico per la prima: «L'importante è avere rispetto, non timore»
L'allenatore del Lugano: «Cercheremo di fare di tutto per conquistare i tre punti. Demba Ba? È un vero leader».
SIENA
4 ore
Alex Zanardi: il camionista non ha colpe
L'inchiesta riguardante l'incidente cui era rimasto vittima l'ex pilota di F1, è stata archiviata.
TOKYO 2020
6 ore
Hussein si giustifica: «Ho commesso un errore con gravi conseguenze»
Kariem Hussein è stato sospeso nove mesi per doping, niente Giochi Olimpici per lui: «Ho avuto un calo di zuccheri».
SUPER LEAGUE
7 ore
Lugano: primo giro in giostra di una stagione delicatissima (anche fuori dal campo)
Esordio in campionato per i bianconeri, reduci da un'estate turbolenta: domenica a Cornaredo arriverà lo Zurigo
TOKYO 2020
8 ore
A Tokyo i Giochi si fanno seri: segui la diretta "live"...
È tutto pronto per la kermesse a cinque cerchi: al via la cerimonia di apertura.
TOKYO 2020
13 ore
Doping, Kariem Hussein positivo
L'atleta elvetico non prenderà parte alla spedizione olimpica di Tokyo 2020.
TOKYO 2020
14 ore
Caccia all'oro tra timori e speranze
Con l'ingombrante ombra Covid sullo sfondo, oggi iniziano ufficialmente le Olimpiadi di Tokyo.
CONFERENCE LEAGUE
23 ore
Il Basilea cala il tris: affondato il Partizani Tirana
Bel successo dei renani, che al St.Jakob hanno vinto 3-0 il match d'andata dei preliminari di Conference League.
CONFERENCE LEAGUE
1 gior
Il Servette s'inchina al Molde
I granata sono stati nettamente battuti (3-0) nell'andata del secondo turno preliminare di Conference League.
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
Il Covid-19 colpisce anche il Thun: tre match (su cinque!) rinviati
La formazione bernese non potrà scendere in campo contro l'Yverdon.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile