KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (VALENTIN FLAURAUD)
+12
HCAP
27.02.19 - 14:320
Aggiornamento : 17:19

Salvezza? Ad Ambrì non si molla nulla: «Una festa? Non è il momento di fare bilanci...»

Confermato il loro posto in National League, i biancoblù puntano ora ai playoff. Duca: «Pensiamo al Davos, è fondamentale mantenere la concentrazione sul presente e continuare a lavorare sodo»

AMBRÌ - La matematica non è un'opinione. E la matematica dice che prima della fine della regular season, prima di marzo, l'Ambrì è salvo. L'obiettivo stagionale è stato centrato. Punto.

E ora?

Proprietari di una classifica molto soddisfacente ma che - sfortuna loro - ancora non assicura la presenza finale nella top-8, i biancoblù hanno qualche giorno per cercare di raccogliere quei pochi punti che mancano per entrare nel paradiso dei playoff. Hanno qualche giorno per tentare di rendere addirittura memorabile un cammino fin qui ottimo. Ma che non ha portato ad alcuna festa.

«Una festa? Non è il momento di fare bilanci...», è intervenuto Paolo Duca.

Il successo di Losanna e la salvezza raggiunta. L'obiettivo stagionale...
«L'obiettivo stagionale è qualcosa che interessa più i giornalisti che la squadra. In estate si fa un’analisi realistica, in base al potenziale del gruppo, di cosa è lecito aspettarsi come traguardo stagionale e poi lo si comunica. Ma la natura dello sport professionistico è di spingersi ai propri limiti quotidianamente senza mai sentirsi appagati, senza dare troppo peso a quello che è stato e quello che sarà. Il bello dello sport di squadra è che si possono creare dinamiche inaspettate se si crea la giusta chimica, se non ci sono troppi infortunati e se si riesce a mantenere la concentrazione sul presente. Un’analisi approfondita della stagione la rimandiamo alla fine del campionato».

Non si va oltre il prossimo match.
«So che può sembrare una frase fatta, ma è fondamentale mantenere la concentrazione sul presente e continuare a lavorare sodo. Lo abbiamo fatto durante tutto l'anno, non smetteremo ora. Venerdì affronteremo un avversario che ha poco da perdere, che ritroverà qualche infortunato, che sta crescendo e cominciando a giocare bene. Insomma, un avversario pericoloso. Non certo semplice da affrontare. La partita è ricca di insidie».

In vista dei prossimi incroci potreste attivare qualche licenza B...
«Ci siamo tutelati "prenotando" diversi giocatori per i vari ruoli. Abbiamo preso accordi con più club, in modo da non aver problemi qualora questi fossero ancora impegnati nei playoff. Sempre d'accordo con queste società abbiamo scelto di non comunicare chi, effettivamente, è stato selezionato. Qualora ne avessimo la necessità, faremo la nostra chiamata».

HOCKEY: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (VALENTIN FLAURAUD)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
hcap76 1 anno fa su tio
Obbiettivo raggiunto,benissimo,ora si possono affrontare le ultime sfide con meno pressione e come sempre..grinta,determinazione è tanto cuore. Fino ad oggi è stata una bellissima stagione come non se ne vedevano da tempo..Forza Ragazzi avanti tutta !!!!
SSG 1 anno fa su tio
@hcap76 Sbagliato! Come dice bene Duca bisogna andare sempre oltre i propri limiti. Sbagliato mollare la pressione e concentrazione adesso. State facendo un bellissimo campionato e meritate la ciliegina sulla torta. Se poi si qualifica anche il mio Lugano meglio ancora: evviva il Ticino!
cle72 1 anno fa su tio
Ottimo bravi tutti lavorare con serietà e lungimiranza. Forza Ambri!
Zarco 1 anno fa su tio
Da bianconero , licenze B? Si dorme ....
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
@Zarco Da bianconero dovresti ascoltare il consiglio del senatore Italiano Razzi.... Poi ha spiegato Duca che molte licenze b sono prenotate e saranno rivelate solo se attivate, anche perché molti team sono ancora in corsa per la qualificazione... Soddisfatto?
SSG 1 anno fa su tio
@Zarco Non capisco se il tuo commento da BN è una critica al Lugano che non si è ancora mosso. Probabilmente non vogliono dire neanche loro con chi sono già in contatto (vedi Duca). In tutti i casi non sottovalutare chi gioca in B, il Lugano ha anche vinto un titolo grazie a un giapponese prelevato dal campionato italiano!
Zarco 1 anno fa su tio
@SSG Si è una critica ! Stranieri fuori dalla Svizzera , già scaduto termine tesseramento; stranieri attuali hcl 2 convincono , altri poco poco e ti garantisco che per bocca di un allenatore attuale di B, li nessuno livello da serie A!!!!!!
Zarco 1 anno fa su tio
@pedrito-el-drito Per nulla ! In B , stranieri eccelsi nessuno!!!!!
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
@Zarco vero, perché gli stranieri eccelsi son tutti in riva al Ceresio... ;)
albertolupo 1 anno fa su tio
@Zarco Non per dire ma l’anno scorso (mi sembra) per il playoff lo Zurigo si è tirato qua uno dalla B che ha fatto più che una degna figura. È sempre l’anno scorso (o due anni fa) l’Ambrì è stato salvato “di peso” da una linea del Biasca...
pedrito-el-drito 1 anno fa su tio
Bravo Duke, umiltà e massimo impegno, i tifosi biancoblu non chiedono altro! Forza Ambrì!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
12 min
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
4 ore
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
8 ore
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
18 ore
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
21 ore
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
FORMULA 1
1 gior
Calvario Vettel e dubbi su Leclerc: Marko getta benzina sul fuoco
Parole sibilline del dirigente della Red Bull, che punzecchia la Rossa: «Leclerc ha trovato velocità, Seb no...»
ATLETICA
1 gior
Atleti e gare: il Galà dei Castelli è ricco
Nonostante le limitazioni, la kermesse ticinese è pronta a entusiasmare
HCL
1 gior
«Cerchiamo un difensore straniero che abbia una certa spinta offensiva»
Serge Pelletier è carico: «I quattro giovani della rosa? Ci aspettiamo che portino tanto entusiasmo in pista»
SUPER LEAGUE
1 gior
Tramezzani, missione compiuta: il Sion si salva all'ultimo respiro
La formazione vallesana ha espugnato il campo del Servette 2-1. Nello stesso tempo Zurigo-Thun è finita 3-3
HCAP
1 gior
Nättinen, D'Ago & Co: Ambrì in pista con entusiasmo
I biancoblù sono tornati sul ghiaccio agli ordini di coach Cereda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile