BENCIC B. (SUI)
1
OSTAPENKO J. (LAT)
0
2 set
(7-5 : 1-3)
COB Jackets
1
WIN Jets
2
pausa
(1-2)
MIN Wild
1
DET Wings
1
1. tempo
(1-1)
BENCIC B. (SUI)
1 - 0
2 set
7-5
1-3
OSTAPENKO J. (LAT)
7-5
1-3
WTA-S
AUSTRALIAN OPEN
Winner plays Sorribes Tormo or Kontaveit.
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 02:23
COB Jackets
NHL
1 - 2
pausa
1-2
WIN Jets
1-2
 
 
5'
0-1 APPLETON
1-1 JONES
7'
 
 
 
 
18'
1-2 CONNOR
APPLETON 0-1 5'
7' 1-1 JONES
CONNOR 1-2 18'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 02:23
MIN Wild
NHL
1 - 1
1. tempo
1-1
DET Wings
1-1
 
 
4'
0-1 ZADINA
1-1 GREENWAY
5'
 
 
ZADINA 0-1 4'
5' 1-1 GREENWAY
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 02:23
Keystone
HCL
26.02.19 - 10:100
Aggiornamento : 14:37

«Dobbiamo vincere per avere il destino nelle nostre mani»

Il Lugano affronterà questa sera il Friborgo alla BCF Arena e un successo permetterebbe a Sannitz e compagni di scavalcare in classifica proprio gli avversari di giornata

FRIBORGO - C'è molta attesa in casa Lugano per la sfida contro il Friborgo... «La partita di domani (oggi, ndr) è ovviamente molto importante per noi», è intervenuto alla vigilia del match l'attaccante ticinese Raffaele Sannitz. «Non abbiamo molta scelta. Un successo ci permetterebbe di scavalcare il Friborgo e di tornare sopra la riga, per poi avere il destino nelle nostre mani nelle ultime tre gare, visto che a quel punto dipenderebbe soltanto da noi. In caso contrario i nostri avversari si allontanerebbero di cinque lunghezze e la situazione si complicherebbe».

Il finale di stagione sarà indubbiamente incandescente: le dodici formazioni di National League giocheranno infatti gli ultimi quattro match in soli sette giorni... «Prevedo una settimana davvero tosta e bisognerà mantenere alta la concentrazione poiché sarà una battaglia fino all'ultima partita. È un campionato equilibratissimo e non era mai successo che a questo punto della regular season ben otto squadre non conoscessero ancora le proprie sorti».

Sannitz – alla 19esima stagione sulle rive del Ceresio – sta continuando a stupire sul piano personale. La bandiera ticinese macina infatti un punto dietro l'altro e si trova ora al decimo posto della classifica dei TopScorer di National League (37 punti in 44 partite). «Quest'anno sono stato agevolato dal fatto che l'allenatore ha deciso di darmi tanta continuità in una linea offensiva e mi ha praticamente schierato tutta la stagione con Hofmann, il miglior realizzatore del campionato. Abbiamo trovato le nostre affinità, ci conosciamo a vicenda, so dove mettergli il disco e lui è molto abile a segnare. Sono soddisfatto per come sta andando a livello personale, ma se non dovessimo raggiungere i playoff conterebbero poco i miei punti. In questo momento la cosa più importante è vincere ed è indifferente chi finisce sul tabellino dei marcatori».

Commenti
 
Joao Bienert 11 mesi fa su fb
Si ma portatevi anche una sveglia per scendere dal bus...
BarryMc 11 mesi fa su tio
Forza Lugano!!!
GI 11 mesi fa su tio
vincere contro il Friborgo, vincere contro lo Zugo , vincere contro il Davos e vincere anche contro il Berna.....very easy !
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
5 ore
«Da Cruz lo vogliono in tanti. San Gallo? Arriviamo un po’ zoppi»
A Lugano, a pochi giorni dalla ripresa del campionato, tiene banco il mercato. Renzetti: «Crnigoj deve decidere cosa fare. Ci sono Chievo e Livorno, noi abbiamo accettato l’offerta degli amaranto»
HCAP
8 ore
Ambrì, che botta: Pinana fuori 6-8 mesi e anche Fora è rotto
Nuovi problemi in casa biancoblù. Intanto, però, Novotny è tornato a disposizione di coach Cereda
GLAND
10 ore
Notizia shock dall’Inghilterra: “Foto rubate di Schumi in vendita per 1 milione”
Non si placano le voci e le speculazioni legate alle condizioni di salute del 7 volte campione del Mondo. Il "Mirror" svela una nuova triste vicenda
SUPER LEAGUE
12 ore
Alessio Da Cruz alla corte di Jacobacci?
Il 23enne attaccante olandese, di proprietà del Parma e reduce da un'esperienza all'Ascoli, è corteggiato da diversi club
TENNIS
13 ore
Federer-Express: divorato Krajinovic
King Roger, con una prova maiuscola, ha liquidato il serbo 6-1, 6-4, 6-1 nel secondo turno degli Australian Open. Il prossimo ostacolo è Millman. Out Berrettini, ok Djokovic
HCL
16 ore
Lugano, tre leggende nella Hall of Fame
Alfio Molina, Bernard Côté e Bruno Rogger verranno onorati con questo prestigioso riconoscimento il prossimo 31 gennaio
SUPER LEAGUE
16 ore
Niente marce ma un ritiro sereno: «Voglia e vitalità. Behrami? Felici di vederlo al Genoa»
Nel weekend riparte la Super League. Marco Degennaro, dg del Sion: «Domenica a Thun sarà una sfida tosta. Obiettivi? Soffrire il meno possibile...»
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
19 ore
Milioni (fino a 200), tangenti e stimmate: tutti pazzi per Haland, il gigante-bambino
I tre gol in 23' del debutto con il Borussia Dortmund hanno solo confermato le qualità di un "generational talent". Arno Rossini: «Ha tutto e può ancora migliorare. Favre ha detto che è pazzesco»
HCL
1 gior
Il Lugano ribalta (con fatica) i Lakers e torna sopra la riga
Tre punti d'oro per i bianconeri, che hanno superato il Rapperswil al termine di un match combattuto e povero di reti. 2-1 il risultato finale maturato alla Cornèr Arena. Langnau ko a Zugo (2-1)
HCAP
1 gior
Trasferta amara, l'Ambrì cade a Bienne
I biancoblù di Cereda, dopo tre successi consecutivi in campionato sui Seelanders, sono stati sconfitti 3-1. La linea si allontana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile