+ 5
STOP AND GO
25.02.19 - 22:010
Aggiornamento : 26.02.19 - 12:55

Il Lugano scherza con il fuoco, l'Ambrì gioca (male) a tennis

La settimana di hockey non è stata certo soddisfacente per le ticinesi, entrambe vicinissime alla riga. Il Friborgo invece...

AMBRÌ/LUGANO – Il Lugano fa su e giù, l'Ambrì ha improvvisamente frenato. E poi c'è l'accelerazione del Friborgo. La settimana di hockey ha regalato parecchi spunti e, in attesa dei verdetti, regalato indicazioni interessanti e sempre più definitive. A quattro giornate dalla fine della corsa...

HCL – SEMAFORO GIALLO: Incostanza – La scorsa settimana i bianconeri hanno raccolto punti sufficienti per rimanere in linea di galleggiamento. Tra la festa di Losanna e l'agrodolce successo sul Rappi hanno però preso sberle a Zurigo. Su una pista difficile, è vero, ma contro un avversario tutt'altro che perfetto. Vinto e perso un numero uguale di match, i ragazzi di coach Ireland non vogliono proprio saperne di scendere dall'altalena. A loro piace giocare. Giusto. Ma così facendo rischiano parecchio.

HCAP – SEMAFORO ROSSO: Braccino del tennista – Proprio quando la qualificazione ai playoff sembrava una formalità, ecco che i biancoblù hanno improvvisamente frenato. La vittoria con lo Zugo è stata uno zuccherino, reso però poi amarissimo dagli inciampi contro Friborgo e Bienne. Per la certezza della top-8 mancano 4-5 punti e il calendario non è impossibile; i sopracenerini devono però tornare a giocare come sanno, con la mente sgombra. Se si fermano a pensare a quanto potrebbero godere rischiano di spaventarsi e di non riuscire più a essere efficaci.

LNA – SEMAFORO VERDE: Friborgo – Toccato il fondo perdendo in casa contro il Rapperswil e a Losanna, i Dragoni hanno trovato la forza di reagire e, in una delle settimane più intense e importanti della stagione, hanno infilato tre successi consecutivi. Ora sesti, Sprunger e soci sono padroni di un destino che darà un nuovo segnale importante domani, quando alla BCF Arena arriverà il Lugano. Vincere (o perdere) quel match potrebbe rivelarsi decisivo.

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
Evry 2 mesi fa su tio
l'Ambri non deve temere, lo Zugo li farà certamente un regalino, mentre il Lugano ha già un piede nei Playout, di conseguenza milliaia di tesserati in meno e un Kultuta del Laworo con il naso lungo sempre negli spogliatoi... neinte da dire.
pedrito-el-drito 2 mesi fa su tio
@Evry Evry, sei un grande...hahahahahahaha mai pensato di pubblicare le tue elucubrazioni? Parlo per il commento all'Ambrì naturalmente..... ;)
BarryMc 2 mesi fa su tio
@Evry Rileggiti!!!
hcap76 2 mesi fa su tio
@pedrito-el-drito Magari ci guadagna pure qualcosa :-)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
QATAR
6 ore

Dietrofront FIFA: «In Qatar sarà un Mondiale a 32 squadre»

I Mondiali del 2022, che si giocheranno dal 21 novembre al 18 dicembre, non saranno a 48 squadre

SUPER LEAGUE
7 ore

Il Lugano frena, pari alla Maladière: Xamax condannato allo spareggio

I bianconeri di Celestini, fermati sull'1-1 dai neocastellani, vengono superati in classifica dal Lucerna (terzo). Successi preziosi per San Gallo (4-1 sull’YB) e Sion (3-0 sul GC). Ok il Basilea

HCAP
9 ore

«In Champions l'obiettivo è di non sfigurare. Conz? Cerchiamo un sostituto svizzero, ma...»

Paolo Duca, ds biancoblù, ha parlato del sorteggio di CHL e della ricerca di un nuovo estremo difensore: «Vogliamo giocarcela al massimo delle nostre possibilità»

CHAMPIONS HOCKEY LEAGUE
13 ore

Ambrì con Banska Bystrica, Red Bull Monaco e Färjestad

In Champions League i biancoblù sono stati inseriti nel Gruppo G

SLOVACCHIA 2019
15 ore

«È arrivata la grande opportunità, starà a me sfruttarla. Zurkirchen? Il Lugano è in buone mani»

Elvis Merzlikins a tutto tondo: «Era doveroso andare al Mondiale, ma ora sono scarico. È stata una stagione lunghissima, ho bisogno di staccare»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report