Sion
0
Lugano
3
fine
(0-3)
Zurigo
0
Lucerna
2
1. tempo
(0-2)
Parma
Inter
20:45
 
Davos
1
Berna
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Losanna
2
Zurigo
1
2. tempo
(2-1 : 0-0)
Ambrì
0
Bienne
0
2. tempo
(0-0 : 0-0)
Tipress
+2
HCAP / HCL
22.02.19 - 07:000

Ambrì e Lugano, abbattere Leoni e Dragoni per continuare a volare

Con le delicate trasferte di Zurigo e Friborgo inizia questa sera il tour de force delle ticinesi che prevede sei partite in dieci giorni

AMBRÌ - Sei partite in dieci giorni. Questa sera per le due ticinesi inizia un vero e proprio “tour de force” che sfocerà, lunedì 4 marzo, nell’ultima e decisiva giornata di campionato. Allora si conosceranno i nomi delle sei (ulteriori) elette, che andranno ad aggiungersi a Berna e Zugo, e quelli delle due deluse che raggiungeranno Davos e Rapperswil nel gironcino playout più inutile di sempre.

Per centrare i playoff, Ambrì e Lugano devono continuare sulla linea tracciata martedì scorso. I bianconeri, che passano dai leoni vodesi a quelli zurighesi, devono confermare la continuità e l’attitudine messe in pista (finalmente) per 60 minuti alla Malley 2.0. Per conquistare la seconda criniera in tre giorni - stasera all’Hallenstadion - Ireland sembra intenzionato a confermare la formazione che ha annichilito il Losanna: con il trio straniero composto da Klasen, Lajunen e Lapierre in prima linea e top-scorer Hofmann con il fido Sannitz e Bürgler in seconda. La trasferta di Zurigo, con i padroni di casa che dovrebbero recuperare in extremis Flüeler, rappresenta l’ennesimo crocevia stagionale. L’ennesimo scontro diretto da non sbagliare. Da una parte come dall’altra, visto che le due contendenti sono separate da due soli piccoli punti. Da non sbagliare, ma per altri motivi, è pure la sfida di sabato contro un Rapperswil che nelle ultime settimane ha tirato più di uno sgambetto alle squadre impegnate nella bagarre ai playoff. L’attenzione dovrà quindi essere massima anche qui.

A due scontri diretti importantissimi è chiamato anche l’Ambrì che questo weekend affronterà Friborgo e Bienne. Ovvero due delle sue dirette inseguitrici. Fondamentale sarà soprattutto la partita di questa sera alla BCF Arena visto che con una vittoria la squadra leventinese metterebbe sette punti di margine tra sé e i burgundi. Una bella polizza sulla vita a 5 giornate dal termine. Per stipularla Cereda potrà probabilmente contare su Conz, Dotti e Novotny che ieri si sono allenati regolarmente con il resto della truppa. Dopo la trasferta in casa dei Dragoni, l’Ambrì accoglierà alla Valascia la bestia nera Bienne. I bernesi sono infatti l’unica squadra contro cui i biancoblù non sono ancora riusciti andare a punti e possono vantare una differenza reti schiacciante (14-1) nei tre precedenti stagionali. Insomma per i biancoblù è ora di sfatare l’ennesimo tabù in questo campionato.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Tipress
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 2 anni fa su tio
direi che "restando con i piedi per terra" ci guadagniamo tutti...
pedrito-el-drito 2 anni fa su tio
@GI parole sagge!!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
25 min
Il Lugano torna a ruggire: tre schiaffi al Sion
Gli uomini di Jacobacci hanno sbancato con autorità il Tourbillon: a segno Custodio, Maric e Bottani.
HCAP
2 ore
Ambrì, stagione finita per D'Agostini
I biancoblù, in questo campionato, non potranno più contare sul canadese. Nättinen verso il rientro.
LOS ANGELES
5 ore
«Kobe e Gigi mi motivano ad andare avanti»
Vanessa Bryant ha raccontato la sua vita dopo la drammatica scomparsa del marito e di una delle sue figlie.
SUPER LEAGUE
9 ore
«Sul fondo per colpa nostra: dobbiamo essere più brutti, ma più efficaci»
Fari sul Tourbillon, dove il Sion di Tosetti riceve i bianconeri: «Più che dei bei fraseggi, ci saranno duelli ruvidi».
LUGANO
12 ore
Alla Cornèr Arena, alla Valascia o a Cornaredo solo se vaccinati?
L'avvocato Brenno Canevascini sul passaporto vaccinale: «Dal profilo giuridico non credo ci siano problemi».
HCAP
13 ore
Ambrì: vincere per tenere a debita distanza il Berna
Questa sera alla Valascia arriva il Bienne: i leventinesi riusciranno ad infilare un'altra grande prestazione?
SWISS LEAGUE
22 ore
Rockets: è una vittoria d'oro
Una rete di Vedova al 21' ha permesso alla squadra di Landry di vincere una partita fondamentale contro l'EVZ Academy
SERIE A
1 gior
Parla Buffon: «2023 il mio limite»
Il portiere della Juve dentro e fuori lo spogliatoio: «Non c’è nulla di certo nella vita».
MOTOGP
1 gior
«Senza risultati, smetterò a fine anno»
Valentino Rossi, nove volte iridato, è pronto per la nuova sfida in Petronas: «Voglio lottare per podio e vittorie».
SUPER LEAGUE
1 gior
«Vogliamo vincere, non sperare di fare un punto»
«Losanna da dimenticare, a Sion partita maschia».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile