Keystone
+ 2
NATIONAL LEAGUE
20.02.19 - 20:220
Aggiornamento : 21.02.19 - 10:05

Giochiamo anche noi: Ambrì e Lugano ce la fanno

Un pronostico per il finale di stagione? Lo abbiamo fatto con l'aiuto di Pietro, un giovane appassionato. Per lui le ticinesi andranno ai playoff

AMBRÌ/LUGANO - In che posizione chiuderà l'anno l'Ambrì? Il Lugano riuscirà a entrare nella top-8 della classifica? E i playoff, alla fine, chi li farà? Preso atto della qualificazione aritmetica di Berna e Zugo e di quella ormai molto probabile di Losanna e Langnau (che corrono quasi esclusivamente per confermarsi rispettivamente al terzo e quarto posto), rimangono solo quattro "caselle" libere per continuare a sognare. Chi le occuperà?

In questi giorni di pronostici, previsioni e tentativi, anche noi, con l'aiuto di Pietro P., un giovane appassionato, abbiamo voluto tentare di dare in anticipo un volto alla graduatoria finale di regular season. Lo abbiamo fatto analizzando gli ultimi impegni delle sei squadre che ancora sono in cerca di certezze. E il risultato finale è stato piacevolmente sorprendente.

Confermasse il rendimento finora avuto, l’Ambri-Piotta - fermo a quota 70 punti - potrebbe arrivare a fine regular season al quinto posto con 83 punti. Questi 13 punti in 6 partite potrebbe guadagnarli centrando la posta piena contro Bienne, Davos e Rapperswil e levandosi soddisfazioni contro Zugo (2) e Friborgo (2). Difficile invece che i biancoblù possano imporsi contro il Losanna, match da noi conteggiato come da "zero punti". Questo buon finale di stagione potrebbe portare i sopracenerini a disputare un quarto di finale contro Losanna o Langnau (l'altra potrebbe invece toccare ai "cugini").

Salito a 66 punti e in un momento positivo, raccogliendo addirittura 16 punti negli ultimi 6 match - e ha le carte in regola per farlo -, il Lugano potrebbe invece finire la stagione al sesto posto (a quota 82). Grazie alla fiducia conquistata dopo la grande vittoria contro il Losanna, i bianconeri potrebbero infatti ottenere la posta piena contro Zurigo, Rapperswil, Davos e Berna (all'ultima stagionale, con gli Orsi probabilmente già tranquilli). Mentre con Zugo e Friborgo potrebbero ottenere comunque 2 punti.

Tra le altre squadre in corsa, le favorite per chiudere nella top-8 sono Bienne e Friborgo, mentre a Zurigo e Ginevra potrebbero essere costrette ad affrontare il girone playout con Davos e Rapperswil.

Il Bienne potrebbe garantirsi l’accesso ai playoff grazie alle possibili vittorie contro Losanna, Ginevra e Davos nelle ultime tre partite di campionato, dopo aver faticato - nelle prossime tre uscite - contro Langnau, Ambrì e Zugo. Il Friborgo invece dovrebbe conquistare la qualificazione soltanto al fotofinish, grazie al possibile successo contro lo Zugo, già sicuro del suo posto nei playoff, nella 50esima giornata.

Tutto andasse come sopra descritto, lo Zurigo rimarrebbe fuori dalle migliori per un punto. E questo - magari - per un passo falso nell’ultima partita di regular season a Ginevra. Quella vittoria non basterebbe comunque alle Aquile per raggiungere una posizione sopra la riga. Il nostro pronostico sui ragazzi di coach McSorley? Finiranno al decimo posto con 69 punti, di cui 6 racimolati nelle ultime 5 partite.

Keystone
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
VIDEO
NHL
7 ore

Buon appetito Pietrangelo: la pasta della "nonna" nella... Stanley Cup!

Il capitano dei Saint Louis Blues ha ricevuto un regalo tutto particolare da parte della sua anziana parente

VIDEO
BEACH SOCCER
10 ore

La rovesciata di Gori è un vero e proprio capolavoro...

L'attaccante del Viareggio e della nazionale italiana si è reso protagonista di un gol di pregevole fattura

SERIE A
12 ore

A Torino tutti pazzi per De Ligt: «Mentalità di Nedved, personalità di Ibra»

Il talento 19enne è sbarcato in Italia: firmato un quinquennale che, con gli eventuali bonus, potrebbe portare l'olandese a guadagnare 12 milioni all'anno

HCL
15 ore

Spooner, il primo acquisto targato Domenichelli

Il GM bianconero: «È un centro puro, offensivo e con un'ottima visione di gioco. Sarà prezioso anche in powerplay»

L'OSPITE - ARNO ROSSINI
17 ore

«Lugano tra il quarto e il sesto posto. Attenti al Sion, a patto che tolgano il pigiama...»

Arno Rossini prevede un campionato molto simile all'ultimo: «Vi sarà una corsa a due Young Boys-Basilea, ma i renani avranno qualche chance di più di vincere»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report