CHI Blackhawks
0
EDM Oilers
0
2. tempo
(0-0 : 0-0)
CHI Blackhawks
NHL
0 - 0
2. tempo
0-0
0-0
EDM Oilers
0-0
0-0
Ultimo aggiornamento: 15.10.2019 03:33
Keystone
NATIONAL LEAGUE
31.01.19 - 07:000
Aggiornamento : 17:24

I giovani campioni crescono e non si montano la testa: «Sono sempre lo stesso»

Il 18enne Tim Berni è sulla rampa di lancio: in questa stagione ha totalizzato 6 punti in 30 partite disputate con i Lions

ZURIGO - Tim Berni rappresenta il futuro. Il difensore dello Zurigo - reduce da un ottimo Mondiale U20 - ha soltanto 18 anni e l'anno scorso ha vinto il titolo svizzero con i Lions.  

Le fortune del ragazzo sono arrivate all'inizio del 2018, poco dopo l'arrivo di Hans Kossmann sulla panchina zurighese al posto di Hans Wallson. Il nuovo head-coach decise infatti di integrare Berni in pianta stabile nella sua squadra, aiutando di fatto la sua carriera professionistica a decollare. L'allora 17enne si prese dunque il suo spazio in National League e alla fine riuscì anche a mettere le mani sul trofeo più importante, vincendo il campionato. «È stata una grande esperienza, così come un enorme privilegio fare parte di quella squadra. Non lo dimenticherò mai», ha analizzato proprio lo zurighese. Questo successo però, ottenuto in giovane età, non ha tuttavia cambiato il 18enne: «Sono rimasto sempre lo stesso».

Oltre a dedicarsi quotidianamente alla sua passione, il difensore dei Lions sta seguendo una formazione KV presso la United School of Sports e parallelamente svolge uno stage in una compagnia assicurativa. Non c'è dunque solo l'hockey nella sua vita ed è lontano dal montarsi la testa... «Ciò che mi circonda mi riporterebbe immediatamente con i piedi per terra. È più importante avere sempre la fiducia nei propri mezzi, piuttosto che avere tanto successo nella vita».

All'inizio del mese di gennaio Berni si è rivelato uno dei giocatori cardine della nazionale U20, che è sorprendentemente riuscita a raggiungere la semifinale della Coppa del mondo disputatasi in Canada. «Quei giorni sono ancora nitidi nella mia mente e guardo spesso le fotografie. Oltre a questo la chat di gruppo con i compagni di squadra è ancora attiva».

Le prestazioni dello zurighese alla rassegna iridata non hanno lasciato indifferenti i vertici dei Columbus Blue Jackets, che l'avevano draftato la scorsa estate: «Siamo regolarmente in contatto, ma giocherò per i Lions anche nella prossima stagione, di modo da poter crescere ulteriormente. Poi vedremo. Del Curto? Non avrei mai pensato di poter giocare un giorno con lui, ma sono estremamente contento. È un maestro nella comunicazione e dice chiaramente a ogni giocatore ciò che pensa. E questo è molto importante soprattutto per i giovani».

Giovane del mese
In collaborazione con PostFinance, ogni mese della stagione 2018/19 il 20 Minuti selezionerà il giovane giocatore che più si è distinto. E lo presenterà. Per molti anni PostFinance ha sostenuto finanziariamente le giovani leve dell'hockey svizzero. 

Giocatore del mese di gennaio: Tim Berni - Zurigo.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
5 ore

Stagioni bianconere: autunno intenso, inverno da programmare e primavera... da scoprire

Trovata serenità grazie agli ultimi risultati, da qui a dicembre il Lugano vivrà due tour de force, dai quali dipenderà la composizione della rosa. E poi c'è sempre la cessione societaria...

FORMULA 1
8 ore

Briatore boccia Vettel: «Leclerc pronto per il titolo, che Seb gli faccia da secondo»

Secondo l'ex team principal della Renault, in Ferrari dovrebbero puntare sul 21enne monegasco, “declassando” il tedesco

HCAP
11 ore

Lesione ai legamenti della caviglia: Zwerger torna dopo la pausa

L'attaccante austriaco si era infortunato sabato sera contro il Rapperswil. Più lunghi del previsto i tempi di recupero per Diego Kostner

MOTOGP
12 ore

«Valentino Rossi? Grazie»

Il 41enne catalano David Muñoz è pronto a guidare il Dottore nell'ultima parte della sua carriera

TENNIS
15 ore

«Io e Federer, che peccato: mi invidiavano tutte le colleghe»

Belinda Bencic ha ammesso che le mancherà la Hopman Cup, nella quale negli ultimi anni ha fatto coppia fissa con Roger

HCL - L'ANALISI
17 ore

Dopo otto partite a punti il Lugano rimedia due sconfitte

I bianconeri avranno la possibilità di riscattarsi già domani sera a Rapperswil

HCAP - L'ANALISI
20 ore

L'Ambrì gode in casa, ma... soffre (sempre) fuori

La truppa di Cereda ha finora conquistato 13 punti, tutti alla Valascia

STOP AND GO
1 gior

Incredibile Hofmann, Ambrì sull'altalena e Lugano in chiara difficoltà

C'è ancora tanto materiale su cui lavorare alla Cornèr Arena e alla Valascia, mentre l'ex attaccante bianconero - ora a Zugo - vola a suon di gol e assist

QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020
1 gior

Bufera Inghilterra: Maddison lascia il ritiro perché influenzato ma poi viene beccato al casinò...

Il centrocampista del Leicester nel mirino degli inglesi: gioca a poker mentre i suoi compagni sudano a Praga...

HCL
1 gior

Lugano ancora al tappeto, a Losanna la rimonta è solo sfiorata

I bianconeri hanno rimediato la seconda sconfitta consecutiva in meno di 24 ore nonostante la doppietta di Lajunen. 5-2 il risultato finale in favore dei vodesi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile