WIN Jets
PIT Penguins
01:00
 
WIN Jets
NHL
0 - 0
01:00
PIT Penguins
Ultimo aggiornamento: 14.10.2019 01:12
TiPress
HCL
03.12.18 - 17:140
Aggiornamento : 04.12.18 - 10:24

«Hofmann? Siamo delusi. Corvi con noi non tratta»

Il direttore sportivo del Lugano Roland Habisreutinger ha commentato il doloroso addio dell'attuale Top Scorer bianconero

LUGANO - E così - dopo quattro stagioni in riva al Ceresio - Gregory Hofmann ha deciso di cambiare aria, accettando un quadriennale da Zugo. Come ha preso il club bianconero la scelta del suo Top Scorer?

Lo abbiamo chiesto al direttore sportivo Roland Habisreutinger: «Siamo ovviamente delusi della decisione che ha preso. Era comunque nell'aria, più proseguiva il tempo e più le possibilità che rimanesse con noi diminuivano. Ora abbiamo un piccolo vantaggio, ovvero che possiamo pianificare il futuro sapendo che Greg non resterà. Abbiamo fatto di tutto per tenerlo, ma non sempre le cose vanno come si spera».

Come mai, a tuo avviso, Hofmann ha deciso di dire "no" a voi?
«Come faccio io saperlo? Non ho preso io questa decisione, è una domanda che va girata a lui». 

Sarà dura, se non impossibile, trovare sul mercato un altro Hofmann...
«Vi faccio un esempio, quando Rüfenacht arrivò a Lugano nel 2012 non era al livello di oggi. Qui da noi ha lavorato tanto diventando un giocatore davvero forte. Così cercheremo di fare nuovamente, il nuovo Hofmann dovremo essere bravi a formarlo in casa».

Qualcosa di importante avete già fatto con gli acquisti di Suri e Lammer...
«L'abbiamo sempre detto, gli arrivi di Lammer e Suri non avevano nulla a che vedere con l'eventuale partenza di Hofmann. E così sarà, nelle prossime settimane ci muoveremo per reperire un altro elemento importante». 

Un elemento appetibile sul mercato è Corvi, in scadenza di contratto a Davos...
«Nelle scorse settimane ci ha comunicato che non intende trattare con il Lugano, non penso che le cose cambieranno in futuro. Come mai? Dobbiamo accettarlo, avrà i suoi motivi». 

Viste le partenze di Merzlikins e Hofmann, a Lugano forse sarebbe tornata comoda la formula dei sei stranieri...
«Forse sì, nel corto termine sì. Ma noi come club, quando siamo stati chiamati a votare, abbiamo ragionato nel lungo termine». 

10 mesi fa Hofmann lascia il Lugano e va allo Zugo
Commenti
 
Evry 10 mesi fa su tio
La prima risposta dice tutto, NON conosce a fondo i giocatori e penso che tra di loro siano ben pochi che manifestatno profondi valori d'amicizia. Ognuno pensa per se, si dice che l'esempio vien dall'alto da quello che pensa di essere un grande?
crapadagat 10 mesi fa su tio
Bah. La notizia peggiore sarebbe il cambio di allenatore con un ormai spremuto e pensionabile.
cle72 10 mesi fa su tio
Ragionamento parola che implica il ragionare ergo fare girare il cervello...complicato per lui...causa persa. Se fossi un tifoso hcl non sarei contento della sua partenza vista anche la sicura partenza di Elvis due pedine importanti nel roster del Lugano.
cle72 10 mesi fa su tio
@cle72 Risposta a frankeat
Zarco 10 mesi fa su tio
Corvi! Quest’anno reso nulla
Loki 10 mesi fa su tio
1) se quel volpone dice che Corvi non tratta con il Lugano vuol dire che sta trattando... 2) posso capire Hofmann. I giocatori Hanno pochi anni di carriera, normale che li facciano sfruttare. 3) sicuri che abbia rinunciato alla nhl? Non sarei così triste. Morto un papa... L’ambri con Inti va meglio. Più equilibrio e trovati sostituiti all’altezza. Fiducia! La vita va avanti
BarryMc 10 mesi fa su tio
@Loki Bravo...giuste parole!
Laura Bernasconi 10 mesi fa su fb
Prendera piu soldi......
Al Dodi 10 mesi fa su tio
Non capisco Corvi che non vuole andare a Lugano... ????
Zarco 10 mesi fa su tio
Il vero problema è il portiere ! Greg si può farne a meno ....
BarryMc 10 mesi fa su tio
@Zarco Concordo!
pedrito-el-drito 10 mesi fa su tio
Si perché da Davos a Lugano è venuto per essere più vicino al LAC.....
Ctg 10 mesi fa su tio
Cosa? Hoffman formato in casa? A Lugano? Ma per piasée!!
Frankeat 10 mesi fa su tio
@Ctg Cosa intendi?
BarryMc 10 mesi fa su tio
@Ctg Hofmann è scappato da Ambrì perché nell'ultima sua stagione in BB era più in tribuna che in pista. A Davos è cresciuto ed a Lugano è esploso diventando il buon giocatore che è oggi. Un po' il caso di Rufi, un altro che era arrivato a Lugano con discrete credenziali e se ne è partito più forte di prima perché ha sposato la "filosofia" SCB!
bobà 10 mesi fa su tio
@Frankeat Intende che Hofmann è cresciuto in valle, poi è andato dall'Arno, con il quale non si trovava bene al 100%. In seguito è arrivato da noi. Ora che Del Curto verrà da noi, lui ha preferito andare: per i soldi per il mister, per la ricerca di un team che gli sembra migliore per vincere il titolo, ....
fakocer 10 mesi fa su tio
Grande quiz, difficilissimo: quale è il motivo decisivo per cui Gregorio Hofmann sceglie la bandiera EVZ ? Preferisce i cervelats dalle luganighe? Meglio il kirsch invece della grappa? Per vil denaro no di sicuro, non è da lui. Ma nianca par sögn!
skorpio 10 mesi fa su tio
@fakocer Sarcasmo azzeccatissimo....??
BarryMc 10 mesi fa su tio
@fakocer Uella...stavolta mi trovo d'accordo con te!
bobà 10 mesi fa su tio
Lo si è sempre saputo di che pasta era fatto il Greg: buon giocatore che gioca per i soldi, come quasi tutti del resto. Quando lasciò il Davos per venire da noi, era per seguire la donna. Ora o la sua ha accettato di andare a vivere a Zugo (anche lei per i soldi?) o ne ha un altra a Zugo? Poco importa, via un papa se ne fa un altro. Personalmente mi disturba di più il fatto che non abbiamo pianificato bene il cambio di portiere
sergejville 10 mesi fa su tio
@bobà Bobà e come si poteva pianificare più che interessarsi a genoni e stephan? Spiegamelo. I due portieri sopra la media in scadenza sono loro due. Gli altri sono impegnati o non all'altezza. Ergo, Genoni ha scelto (inderogabilmente) la svizzera tedesca (ha casa lì) e stephan voleva (a 34 anni) un contratto lungo. Quindi, noi che perderemo Elvis ma che speriamo già sin d'ora che un giorno torni (nel 2020, nel 22, nel 24 ? ;-) come possiamo permetterci di fare un contratto di 3-4 anni ad un portiere svizzero? Sarebbe stupido e soprattutto liberemmo Elvis ad andare in Club della concorrenza. Quindi HCL = portiere straniero e dare ogni tanto spazio a Müller che è bravo ma non per diventare titolare.
BarryMc 10 mesi fa su tio
@sergejville Ottima analisi!
Maria Delcò-Gremlich 10 mesi fa su fb
Bisognava svegliarsi prima e offrire di più...vedendo come va la squadra e Elvis sul piede di partenza ha scelto ciò che per lui dovrebbe essere la cosa migliore ?
skorpio 10 mesi fa su tio
Hofmann: mort un papa san fa un altro.. Corvi: da come gioca contro di noi era ovvio che non volesse venire a Lugano..
Zarco 10 mesi fa su tio
Ne faremo a meno ! Con lui non abbiamo vinto nulla ! Quasi ...ma niente
Frankeat 10 mesi fa su tio
@Zarco Che ragionamento è? Allora possiamo fare a meno di tutti i giocatori avuti negli ultimi 10 anni
Zarco 10 mesi fa su tio
@Frankeat Si, altri meglio ...vinto di più !
Frankeat 10 mesi fa su tio
@Zarco Cosa abbiamo vinto negli ultimi 10 anni?
Zarco 10 mesi fa su tio
@Frankeat Altre squadre !!noi zero
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
STOP AND GO
3 ore

Incredibile Hofmann, Ambrì sull'altalena e Lugano in chiara difficoltà

C'è ancora tanto materiale su cui lavorare alla Cornèr Arena e alla Valascia, mentre l'ex attaccante bianconero - ora a Zugo - vola a suon di gol e assist

QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020
6 ore

Bufera Inghilterra: Maddison lascia il ritiro perché influenzato ma poi viene beccato al casinò...

Il centrocampista del Leicester nel mirino degli inglesi: gioca a poker mentre i suoi compagni sudano a Praga...

HCL
7 ore

Lugano ancora al tappeto, a Losanna la rimonta è solo sfiorata

I bianconeri hanno rimediato la seconda sconfitta consecutiva in meno di 24 ore nonostante la doppietta di Lajunen. 5-2 il risultato finale in favore dei vodesi

FORMULA 1
9 ore

Hamilton, che stoccata alla Ferrari!

Il britannico si gode il sesto titolo consecutivo della Mercedes: «Noi migliori e questo non cambierà»

MOTO GP
11 ore

«Rossi? Lo vedo competitivo e più voglioso che mai»

Danilo Petrucci si è espresso a proposito del Dottore: «Non è il passato, ha segnato un'era e lo sta ancora facendo»

TENNIS
13 ore

È Medvedev il nuovo re di Shanghai

Nella finale del torneo cinese il russo ha battuto Alexander Zverev 6-4, 6-1. Secondo Masters 1000 in carriera vinto in soli due mesi

FORMULA 1
16 ore

Bottas, partenza perfetta e vittoria in Giappone

Il finlandese della Mercedes ha vinto il GP di Suzuka davanti a Vettel e Hamilton. Titolo costruttori ufficialmente alle Frecce d'Argento

FORMULA 1
17 ore

«Hamilton il migliore di sempre? Può diventarlo»

Il team principal della Mercedes - Toto Wolff - ha parlato del rapporto che lega la scuderia tedesca e il campione britannico

HCAP
1 gior

L'Ambrì rischia nel finale, ma conquista tre punti

La truppa di Cereda ha liquidato con il punteggio di 4-2 i Lakers, doppietta di D'Agostini

HCL
1 gior

Il Lugano non si accende e viene sgambettato dalla cenerentola Friborgo

I bianconeri si sono fatti sorprendere alla Cornér Arena dall’ultima in classifica. 4-1 il risultato con doppietta di Gunderson

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile