Udinese
0
Brescia
1
fine
(0-0)
Juventus
Verona
18:00
 
FC Stade Ls Ouchy
1
Chiasso
0
1. tempo
(1-0)
Winterthur
Wil
18:00
 
Federer R. (SUI)
2
KYRGIOS N. (AUS)
1
fine
(6-7 : 7-5 : 10-7)
GCK Lions
1
Visp
0
1. tempo
(1-0)
Sierre
Winterthur
18:00
 
Udinese
SERIE A
0 - 1
fine
0-0
Brescia
0-0
 
 
11'
MATEJU ALES
 
 
15'
BISOLI DIMITRI
JAJALO MATO
22'
 
 
BECAO RODRIGO
45'
 
 
 
 
57'
0-1 ROMULO CALDEIRA
PUSSETTO IGNACIO
57'
 
 
 
 
61'
CHANCELLOR JHON
OKAKA STEFANO
82'
 
 
 
 
85'
AYE FLORIAN
MATEJU ALES 11'
BISOLI DIMITRI 15'
22' JAJALO MATO
45' BECAO RODRIGO
ROMULO CALDEIRA 0-1 57'
57' PUSSETTO IGNACIO
CHANCELLOR JHON 61'
82' OKAKA STEFANO
AYE FLORIAN 85'
Venue: Dacia Arena.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 25,132.
History: 9W-6D-5W.
Goals: 30-23.
Age: 26,1-26,2.
Sidelined Players: UDINESE - Rodrigo de Paul (Red card suspension), Hidde ter Avest (Knee).
BRESCIA - Daniele Dessena (Indirect card suspension), Mario Balotelli (Red card suspension), Giangiacomo Magnani (Knee), Bruno Martella (Muscular), Mattia Viviani (Knee), Emanuele Ndoj (Ankle), Ernesto Torregrossa (Thigh).
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 17:18
Juventus
SERIE A
0 - 0
18:00
Verona
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 17:18
FC Stade Ls Ouchy
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
1. tempo
1-0
Chiasso
1-0
1-0 PARAPAR JUAN MANUEL
5'
 
 
5' 1-0 PARAPAR JUAN MANUEL
Venue: Centre sportif de Vidy.
Turf: Natural.
Capacity: 4,200.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 17:18
Winterthur
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
18:00
Wil
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 17:18
Federer R. (SUI)
2 - 1
fine
6-7
7-5
10-7
KYRGIOS N. (AUS)
6-7
7-5
10-7
LAVER CUP
LAVER CUP MEN SINGLES
Team Europe - Team World 5-3.
Match 6.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 17:18
GCK Lions
LNB
1 - 0
1. tempo
1-0
Visp
1-0
1-0 CHIQUET
10'
 
 
10' 1-0 CHIQUET
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 17:18
Sierre
LNB
0 - 0
18:00
Winterthur
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 17:18
TiPress
HCAP
12.10.18 - 21:570
Aggiornamento : 13.10.18 - 13:54

Ambrì extralusso: divorato il Davos

Alla Valascia i biancoblù di Cereda, energici e concreti, si sono imposti con un sonoro 5-0: a segno Trisconi, Müller, Incir e Kubalik (doppietta). Secondo shutout stagionale per Conz

AMBRÌ - Serata di festa per l'Ambrì di Luca Cereda. Di scena alla Valascia contro lo zoppicante Davos di Del Curto - in difficoltà in questa prima parte di stagione e già battuto lo scorso 22 settembre alla Vaillant Arena -, i biancoblù hanno fornito una performace maiuscola e si sono imposti con un rotondo 5-0. Per Benjamin Conz si tratta del secondo shutout stagionale.

Capaci di iniziare l'incontro col piglio giusto, i leventinesi, molto aggressivi e determinati, si sono fatti preferire fin dalle prime battute. Dopo un powerplay non sfruttato (fuori Paschoud) e un'incursione davvero pericolosa di Corvi sul fronte opposto (palo al 9'), i padroni di casa hanno sbloccato il punteggio con Trisconi. Bravo ad accentrarsi e trovare lo spazio per concludere, l'attaccante ticinese ha trafitto Lindbäck all'11'. Giusto il tempo di tornare a centro pista ed ecco il 2-0 firmato da Müller che, imbeccato (un po' fortunosamente) da Kubalik, ha fulminato nuovamente il portierone gialloblù da distanza ravvicinata (13').

Meritatamente avanti di due lunghezze dopo i primi 20', nel secondo periodo l'Ambrì non ha "mollato la presa", continuando a pungere e mettere enorme pressione alla retroguardia ospite. Abili nello sfruttare un powerplay, i leventinesi hanno trovato il pesantissimo 3-0 al 24' con Dominik Kubalik, a segno con un tiro al volo su assist di Zwerger (schema già collaudato e quinta rete stagionale del cecchino ceco). Al 29' la situazione per il Davos è definitivamente precipitata, con Patrick Incir capace di trovare il primo gol stagionale grazie ad una pregevole deviazione su tiro dalla blu di Ngoy (4-0). Spinti dai 5'344 presenti i leventinesi hanno sfiorato anche il quinto sigillo già al 33' con Novotny, che ha colpito il palo della porta difesa da Lindbäck. 

Nel terzo tempo i sopracenerini, in totale controllo del match, hanno continuato le loro scorribande nel terzo difensivo gialloblù. Dopo una ghiotta occasione in 5c3 non sfruttata nei primi minuti (powerplay troppo macchinoso), Kubalik ha trovato la doppietta personale trafiggendo nuovamente Lindbäck al 51'. Liberissimo nello slot, per lo sniper ceco è stato un gioco da ragazzi infilare il definitivo 5-0.

Grazie a questa vittoria convincente l'Ambrì acciuffa tre punti preziosi e, dopo 9 match disputati, si porta a quota 13 (sinonimo di settimo posto). 

AMBRÌ-DAVOS 5-0 (2-0, 2-0, 1-0)

Reti: 10'39" Trisconi (Bianchi) 1-0; 12'01"Müller (Kubalik, Pinana) 2-0; 23'29" Kubalik (Zwerger, Guerra) 3-0; 28'03" Incir (Ngoy) 4-0; 50'05" Kubalik (D'Agostini) 5-0.

AMBRÌ: Conz; Pinana, Plastino; Guerra, Fischer; Dotti, Ngoy; Jelovac; Zwerger, Novotny, Hofer; Kubalik, Müller, D'Agostini; Bianchi, Kostner, Trisconi; Incir, Goi, Lauper; Kneubuehler.

Penalità: Ambrì 3x2'; Davos 5x2'.

Note: Valascia, 5'344 spettatori. Arbitri: Salonen, Piechaczek; Obwegeser, Altmann.

Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Blobloblo 11 mesi fa su tio
Di fenomeno vero ce n’è uno solo!!! Che commenta su questo blog ed è intenditore di ogni cosa...
Zarco 11 mesi fa su tio
@Blobloblo Diversamente da te e il tuo degno compagno!
cle72 11 mesi fa su tio
Qui invece hanno aperto le gabbie! Per dare aria ai frustrati.
Zarco 11 mesi fa su tio
@cle72 Parli per te! Ti fa onore .....
Evry 11 mesi fa su tio
Dimostrare umiltà non è cosa del Nord, bene ma non dimenticate che l'avversario sta passando un periodo vicino all'agonia. auguri e complimenti a Kubalik
cle72 11 mesi fa su tio
@Evry Beh se per umiltà dobbiamo imparare dal sud possiamo stare freschi! Grande partita grande attitudine e sacrificio da parte di tutti. Grande ambri lavoro lavoro grandeeee
Bibo 11 mesi fa su tio
@Evry Guarda che tu e il tuo degno compare non dovete dimostrarci tutti i giorni e in tutti gli articoli che di hockey non capite un'acca, noi lo sappiamo da un pezzo...
Zarco 11 mesi fa su tio
@cle72 Non esaltarti ...già su altri fronti ne sei uscito malissimo
Zarco 11 mesi fa su tio
@cle72 Non esaltarti ...già su altri fronti ne sei uscito malissimo ...finalmente ti sei destato
Zarco 11 mesi fa su tio
Beh , se quei due fenomeni che mi hanno contestato perché Pestoni da squadra mediocre ....riflettano
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
TENNIS
25 min

Federer batte Kyrgios: l'Europa sul 5-3

Prima la vittoria di Isner su Zverev poi il successo del renano sull'australiano: prosegue lo spettacolo della Laver Cup

FORMULA 1
1 ora

Ancora Leclerc! Sua la pole a Marina Bay

Il pilota monegasco, ancora una volta brillantissimo, scatterà davanti a Hamilton e Vettel

MOTOMONDIALE
2 ore

Ennesima zampata di un Marquez sempre più mostruoso

Nel GP d'Aragona sarà il leader della generale a scattare davanti a tutti. Completano la prima fila Quartararo e Viñales. Deludono Rossi e Dovizioso. In Moto2 quinto Thomas Lüthi

SERIE A
3 ore

Berlusconi punge i rossoneri: «Il mio Monza batterebbe il Milan attuale 3-0»

All'ex patron del Milan il nuovo corso targato Giampaolo non piace. Lo ha fatto chiaramente capire con una battuta...

SERIE A1
6 ore

Francesco Totti torna a giocare

L'ex capitano della Roma disputerà il campionato di calcio a 8 nella stessa squadra di Vucinic, Candela, Pizarro e Perrotta

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile