Keystone
NATIONAL LEAGUE
26.09.18 - 11:080
Aggiornamento : 15:29

Il Lugano tallona il Losanna, Ambrì settimo: gli stranieri vodesi hanno più... NHL nelle gambe!

Dal canto suo Viktor Stalberg dello Zugo è l'unico ad aver vinto la prestigiosa Stanley Cup

LUGANO - Sono complessivamente 52 i giocatori con il passaporto straniero che militano in National League.

Tutte le compagini elvetiche hanno in rosa solo quattro stranieri, tranne Ambrì, Langnau, Davos e Zurigo che ne schierano uno in più. La maggior parte di essi, indipendentemente dalla nazionalità, sono passati dal campionato di hockey più blasonato del mondo, ovvero la NHL. Ma chi di questi ha vinto il celebre trofeo della Stanley Cup? Solamente uno: Viktor Stalberg dello Zugo nel 2013 con i Chicago Blackhawks.

Il giocatore che è invece sceso più volte sul ghiaccio è l'attaccante del Losanna Torrey Mitchell con 745 presenze, seguito da Kevin Klein (Zurigo) con 700 e dal bianconero Lapierre (694). Nella Top Ten anche il biancoblù Matt D'Agostini (ottavo) con 328. 

È interessante notare che la compagine svizzera che ha più partite di NHL nelle "gambe" è il Losanna (920) seguito dal Lugano (876) e dal Ginevra (868).

Vincitori della Stanley Cup
Viktor Stalberg

Classifica presenze/punti degli stranieri di LNA in NHL
1) Torrey Mitchell, Losanna (745 partite/170 punti)
2) Kevin Klein, Zurigo (700/173)
3) Maxim Lapierre, Lugano (694/154)
4) Jim Slater, Friborgo (592/138)
5) Viktor Stalberg, Zugo (548/179)
6) Tommy Wingels, Ginevra (506/151)
7) Lance Bouma, Ginevra (362/76)
8) Matt D'Agostini, Ambrì (328/108)
9) Andrew Ebbett, Berna (243/74)
10) Matt Gilroy, Rapperswil (233/49)

Il peso specifico della NHL sulle rispettive squadre: partite e punti complessivi di ogni singolo giocatore
1) Losanna 920 partite/208 punti (Mitchell 745/170, Jeffrey 131/33, Lindbohm 40/3, Junland 4/2)
2) Lugano 876/177 (Lapierre 694/154, Chorney 178/23, Klasen 4/0, Lajunen 0)
3) Ginevra 868/227 (Wingels 506/151, Bouma 362/76, Tömmernes e Fransson 0)
4) Zurigo 840/217 (Klein 700/173, Shore 95/27, Cervenka 39/17, Noreau 6/0, Pettersson 0)
5) Friborgo 646/150 (Slater 592/138, Holos 39/6, Miller 15/6, Birner)
6) Zugo 567/182 (Stalberg 548/179, Klingberg 12/1, McIntyre 7/2, Roe 0)
7) Ambrì 529 partite/160 punti (D'Agostini 328/108, Novotny 193/51, Lerg 8/1, Kubalik e Plastino 0)
8) Berna 430/132 (Ebbett 243/74, Arcobello 139/53, Mursak 46/4, Almquist 2/1)
9) Bienne 359/87 (Pouliot 200/59, Salmela 112/21, Earl 47/7, Rajala 0) 
10) Rapperswil 304/69 (Gilroy 233/49, Wellmann 54/16, Aulin 17/4, Knelsen 0)
11) Davos 275/42 (Prince 139/42, Lindbäck 135/0, Lindgren 1/0, Nygren e Sandell 0) 
12) Langnau 69/15 (Gagnon 38/5, DiDomenico 27/10, Pesonen 4/0, Elo e Johansson 0) 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
11 min

Sazio? Macché. Pole di Marquez, Rossi arranca

Il già campione del mondo ancora davanti a tutti, solo decimo il Dottore a Motegi. In Moto2 Lüthi scatterà dalla settima posizione

MOTO GP
1 ora

Rossi vuole vincere e cambia tecnica: ecco la frenata a due dita

Il pilota italiano ha optato per un nuovo sistema di frenata che cambierà sensibilmente il suo stile di guida: «La staccata diventa più lineare e dolce»

HCAP
10 ore

Un Ambrì corsaro a Langnau trova i primi punti in trasferta

I biancoblù hanno trovato il primo importante successo lontano dalla Valascia. 4-3 il risultato finale dopo i rigori

HCL
11 ore

Il Lugano espugna Berna e sale al quarto posto

I bianconeri si sono imposti 5-2 alla PostFinance Arena, doppietta da una parte per il bianconero Bertaggia, dall'altra per l'Orso Pestoni

CROTONE
13 ore

«Altro che perdono, grazie che ti sei portato via Wanda»

Maxi Lopez, attaccante del Crotone, riaccende la polemica con l'ex moglie dopo le frasi distensive che sembravano aver chiuso la vicenda

SCI ALPINO
15 ore

Lara Gut-Behrami al via a Sölden

La gara inaugurale della Coppa del Mondo avrà luogo il prossimo 26 ottobre

SUPER LEAGUE
17 ore

«Clic mentale? Ho visto più sorrisi, ma non c'erano dubbi o divisioni»

Il Lugano di Celestini, reduce dal successo sul campo del Sion, si prepara ad accogliere lo Zurigo: «Hanno un po' i nostri stessi problemi, ma restano pericolosissimi»

SUPER LEAGUE
20 ore

Via al nuovo tour de force bianconero

Domenica (ore 16, a Cornaredo), il Lugano affronterà lo Zurigo. Sarà la prima di sei partite da giocare in 21 giorni

HCL
21 ore

Il Lugano si tiene stretto Alessio Bertaggia

L'attaccante 26enne, definito l’ambasciatore perfetto dell’identità dell’HCL, ha prolungato il suo accordo con i bianconeri fino al 2022

NATIONAL LEAGUE
23 ore

«Faremo di tutto per restare nei piani alti della classifica»

Tim Bozon è carico e non vede l'ora di giocare il derby contro il Losanna: «Non sarà semplice, ma siamo pronti»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile