SJ Sharks
4
NY Islanders
1
fine
(1-1 : 2-0 : 1-0)
SJ Sharks
NHL
4 - 1
fine
1-1
2-0
1-0
NY Islanders
1-1
2-0
1-0
1-0 MEIER
8'
 
 
 
 
20'
1-1 NELSON
2-1 DONSKOI
25'
 
 
3-1 BURNS
34'
 
 
4-1 COUTURE
45'
 
 
8' 1-0 MEIER
NELSON 1-1 20'
25' 2-1 DONSKOI
34' 3-1 BURNS
45' 4-1 COUTURE
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 07:58
Keystone
HCAP
21.09.18 - 22:090
Aggiornamento 22.09.18 - 09:09

Primo boccone amaro per l’Ambrì, alla Valascia banchettano i tori

Una buona prova e la spinta di una Valascia gremita non sono bastate a Kubalik e compagni per superare lo Zugo. 2-1 il risultato finale

AMBRÌ – Partenza falsa per l’Ambrì in questa stagione targato 18/19. In una Valascia traboccante di entusiasmo sono stati gli arcigni tori di Zugo ad imporsi con il punteggio di 2-1. A decidere la contesa una scorribanda di Suri in avvio di terzo tempo. Leventinesi che potranno rifarsi già domani sera quando andranno a far visita al Davos di Pestoni.

I padroni di casa sono scesi in pista portando sul ghiaccio tanta energia e imponendo fin da subito un buon ritmo alla partita. La prima grande occasione è però capitata sul bastone di Suri che al 6’ si è fatto ipnotizzare da Conz. La risposta leventinese non si è fatta attendere, i tentativi dei vari Zwerger e Müller non hanno però avuto l’esito sperato. Si è così arrivati rapidamente alla prima sirena senza grandi sussulti.

La ripresa delle ostilità ha riservato una doccia fredda per i padroni di casa. Un tiro dalla blu di Martschini ha infatti sbloccato la contesa dopo 1’08’’ di gioco. Guerra e compagni non si sono però fatti intimorire e 10’ più tardi hanno pareggiato in powerplay con un tiro al volo di Kubalik ben imbeccato da Zwerger. L’onda dell’entusiasmo non è stata sufficiente ai ticinesi per trovare quello che sarebbe stato un meritato vantaggio. La seconda sirena è quindi suonata sul punteggio di 1-1.

Una situazione di superiorità numerica in avvio di terzo tempo ha permesso ai sopracenerini di rendersi pericolosi ma negandogli la gioia del gol. Braccia al cielo che ha invece potuto alzare Suri: il numero 26 degli svizzero centrali ha depositato il disco in rete dopo una scorribanda nel terzo avversario. Il tempo – nemico di chi è in svantaggio – è però corso veloce e nonostante un palo di Kubalik i ragazzi di Cereda non sono riusciti a trovare la rete, consegnando così la vittoria ai loro avversari.

AMBRÌ - ZUGO 1-2 (0-0; 1-1; 0-1)

Reti: 21’08’’ Martschini (Zryd, Zgraggen) 0-1; 31’37’’ Kubalik (Zwerger, Guerra) 1-1; 43’25’’ Suri 1-2.

AMBRÌ: Conz; Guerra, Plastino; Dotti, Ngoy; Fischer, Jelovac; Pinana; Zwerger, Novotny, D’Agostini; Kubalik, Müller, Kneubuehler; Bianchi, Kostner, Trisconi; Incir, Goi, Lauper; Mazzolini.

Penalità: Ambrì 3x2’; Zugo 5x2’

Note: Valascia 6’037 spettatori. Arbitri: Massy, Mollard, Castelli, Kovacs.

Commenti
 
Zarco 4 sett fa su tio
Solita solfa
cle72 4 sett fa su tio
@Zarco Solito pseudo tifoso mamma mia che nervi!! Un po di ottimismo mai guai!!!
bobà 4 sett fa su tio
@cle72 Qualche tempo fa c'era un tale "Luga72" che tifava in modo esasperante per i bn; probabilmente a causa delle sue esternazioni poco educate, s'è fatto probabilmente bannare. Non è che hai cambiato squadra ma non l''anno di nascita?
Potrebbe interessarti anche
Tags
valascia
tori
contesa
suri
zugo
zwerger
guerra
kubalik
tempo
ambrì
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report