Un nazionale per la gabbia dei burgundi.
NATIONAL LEAGUE
20.09.18 - 15:010
Aggiornamento : 23:18

Berra può far spiccare il volo ai Dragoni

L'acquisto del portiere proveniente dalla NHL dà solidità al reparto arretrato del Friborgo. L'addio a Cervenka pesa su un attacco burgundo che spera nella salute di tanti giocatori chiave

FRIBORGO - I Dragoni sono pronti a graffiare. E per farlo potranno contare su un cerbero in più nel motore. L'approdo (con un anno di ritardo) di Reto Berra alla BFC Arena porterà infatti stabilità e sicurezza a tutto il reparto arretrato burgundo. Elementi fondamentali che lo scorso anno l'eclettico e incostante Barry Brust non è riuscito ad infondere alla squadra. La difesa del Friborgo, che ha perso il talento di Yannick Rathgeb passato ai New York Islanders, é stata rinforzata da Philippe Furrer. L'acquisto dell'ex pilastro bianconero, 24 punti e un sontuoso +41 di bilancio personale la scorsa stagione, rappresenta un vero e proprio colpaccio. Ottimo pure l'innesto di Noah Schneeberger dal Davos. 

Sul fronte offensivo, i Dragoni devono fare i conti con la pesantissima partenza di Roman Cervenka. Il centro ceco oltre per i punti (ben 88 in 76 partite) mancherà moltissimo per quanto riguarda l'impostazione del powerplay e l'efficacia agli ingaggi. Il suo sostituto, Andrew Miller (Carolina Hurricanes), avrà quindi un compito molto arduo da assolvere. L'americano, dotato sicuramente di meno talento rispetto a Cervenka, dovrà quindi compensare questa mancanza con altre doti: come il carisma e l'impegno a tutta pista. Gli acquisti di Samuel Walser (Davos) e Lukas Lhotak (Ambrì) vanno invece a rimpolpare un reparto offensivo a tinte rossocrociate dalle grandi qualità, ma al contempo molto fragile a livello fisico. I vari Sprunger e Bykov sono infatti stati (troppo) spesso vittima di infortuni che ne hanno limitato il rendimento. 

Già detto di Miller, il Friborgo ha confermato gli altri tre stranieri presenti nella rosa della scorsa stagione. Il difensore Jonas Holos e il centro Jim Slater sono chiamati a portare grinta, esperienza e leadership alla squadra, mentre al ceco Michal Birner sono richieste reti pesanti. In definitiva i burgundi hanno una rosa piuttosto completa ed esperta (hanno l'età media più alta dell'intero campionato) ma molto dipenderà dalla salute dei suoi uomini chiave e dal rendimento (che dovrà essere di altissimo livello) di Reto Berra. Fossero rispettate queste due condizioni, i Dragoni potrebbero spiccare il volo...

ATTENZIONE A...

Gli uomini chiave: Philippe Furrer, Michal Birner, Julien Sprunger

L'acquisto migliore: Reto Berra

La promessa: Nathan Marchon

Il pronostico di tio.ch:

1. Berna
2. Zugo
3. Zurigo
4. Bienne
5. Lugano
6. Losanna
7. Davos
8. Friborgo
9. Servette
10. Ambrì
11. Langnau
12. Rapperswil 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
28 min
Lara da sballo: bis a Crans-Montana! Corinne Suter si prende la Coppa
La ticinese ha trionfato anche nella seconda Discesa. Corinne Suter ha conquistato la Coppa di specialità
SCI ALPINO
2 ore
Odermatt secondo in Giappone
Il rossocrociato ha chiuso alle spalle del croato Filip Zubcic. Completa il podio lo statunitense Ford
CHINESE SUPER LEAGUE
4 ore
Tre settimane in Cina bastano, Dzemaili medita il rientro
Il coronavirus ha stravolto (anche) lo sport. Fermato il campionato cinese, molti giocatori europei potrebbero tornare
HCL
14 ore
Il Lugano si butta via, sconfitta che fa malissimo
Avanti 1-3 al 40', i bianconeri sono stati battuti 6-3 dal Friborgo, che li ha pure superati in classifica
LIGA
16 ore
«Messi? Un bastardo»
Il tecnico dell'Eibar ha inchiodato la Pulce: «Si riposa? Lo fa in partita. Si stancherebbe di più in tribuna»
SUPER LEAGUE
19 ore
«Janga non deve strafare, spero che non lo critichino»
Maurizio Jacobacci ha lanciato la sfida al Sion: «Tre punti fondamentali, dobbiamo assolutamente volerli»
SUPER LEAGUE
21 ore
Lugano: guai a risvegliare il Sion
Domenica pomeriggio i bianconeri ospiteranno una squadra in piena crisi
SCI ALPINO
1 gior
Gigantesca Lara Gut: finalmente la vittoria
Grande prova e primo successo stagionale per la ticinese, padrona nella discesa di Crans Montana davanti a Corinne Suter
HCAP
1 gior
«Ecco cosa penso di Rocco Pezzullo»
Manuele Celio sul talento biancoblù: «Prova, osa e non si abbatte quando commette un errore»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Lugano: weekend “delicato”, sfide toste per i biancoblù
Contro Friborgo e Berna i bianconeri si giocheranno una grossa fetta di playoff. Leventinesi a caccia di punti preziosi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile